SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Partirà entro il mese di aprile l’annunciato progetto di riqualificazione del Palazzo di via Turati a Porto d’Ascoli. E’ quanto emerso dalla riunione di Giunta svoltasi ieri.
Tra i progetti in cantiere entro la fine dell’anno, è previsto anche un sostanzioso intervento di manutenzione della città. L’Amministrazione destinerà, infatti, due milioni di euro circa alla sistemazione di strade e marciapiedi cittadini che da tempo ormai versano in uno stato a dir poco precario.
Il logorio del manto stradale in molte vie di S.Benedetto (problema avvertito a ‘macchia d’olio’ in tutta la città, dal centro alla periferia) è stato oggetto in più occasioni delle proteste di singoli cittadini e comitati di quartiere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 480 volte, 1 oggi)