GROTTAMMARE – Neve a basse quote e gelate il primo marzo: rimane aperto il COC di Grottammare. Così è stato deciso nella tarda mattinata di oggi, 28 febbraio, nel corso dell’aggiornamento quotidiano del tavolo di coordinamento attivo da domenica scorsa.

L’avviso di ulteriori condizioni meteo avverse, da parte del Servizio di protezione civile regionale, ha portato a confermare le attività di monitoraggio del territorio per scongiurare il pericolo di ghiaccio (confermato) sulle strade e di probabili deboli nevicate a bassa quota per la giornata di domani (giovedì 1 marzo).

Pertanto le attività pianificate sono le seguenti:

la polizia locale, a partire dalle ore 6, i volontari del Gruppo comunale di Protezione civile, a partire dalle ore 5, e gli autisti scuolabus, prima dell’inizio del trasporto, effettueranno il controllo dei percorsi transitati dal trasporto scolastico nelle zone maggiormente a rischio di neve/ghiaccio;

due squadre di operai comunali entreranno in servizio domani alle ore 5 per effettuare interventi di pulizia delle strade e spargimento di sale, dove necessario;

riattivata la reperibilità dei privati possessori di mezzi meccanici idonei alle operazioni di sgombero e pulizia delle strade;

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 753 volte, 1 oggi)