GROTTAMMARE – Domenica 2 ottobre, le tre realtà tra le più conosciute nel mondo del volontariato, ADMO-AIDO-AVIS, si renderanno protagoniste di una manifestazione in piazza Fazzini a Grottammare che costituisce una delle tappe del primo giro dell’Italia che dona. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Grottammare ed il Centro Sportivo Italiano – Comitato Provinciale di Ascoli Piceno contribuirà ad animare la giornata con le proprie strutture sportive mobili dedicate ai più giovani.

Le quattro associazioni si danno appuntamento in piazza, per la prima volta a Grottammare, per diffondere i valori della solidarietà e della cultura del dono. In questo modo intendono aderire al progetto DONODAY 2016 promosso dall’Istituto Italiano della Donazione (con il patrocinio dell’ANCI e del MIUR) per raccoglie tutte le iniziative dedicate al tema del dono in programma dal 26 settembre al 7 ottobre, per festeggiare la giornata del dono istituita con la Legge 14 luglio 2015 n. 110 che all’art. 1 recita: “La Repubblica italiana riconosce il 4 ottobre di ogni anno «Giorno del dono», al fine di offrire ai cittadini l’opportunità di acquisire una maggiore consapevolezza del contributo che le scelte e le attività donative possono recare alla crescita della società italiana, ravvisando in esse una forma di impegno e di partecipazione nella quale i valori primari della libertà e della solidarietà affermati dalla Costituzione trovano un’espressione altamente degna di essere riconosciuta e promossa”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 102 volte, 1 oggi)