Samb Calcio. Stavolta il profeta sono stato io. Ho infatti anticipato che certe voci di accordi raggiunti, di presunti ‘concreti’ incontri potevano danneggiare l’immagine della società rossoblù. Se non altro perché, anche in caso di verità anticipate, certe rivelazioni rappresentano una fuga di notizie (UFFICIALI) di cui la Samb non può certo vantarsi. Peccato che il comunicato stampa della società rossoblu sia stato così poco mirato. Il mio pensiero è che i silenzi stampa vanno spiegati ed indirizzati in modo più preciso poi sta alle testate tutte capire da che parte sta la ragione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 102 volte, 1 oggi)