Tag verdi martinsicuro

0

Scarti industriali e piante malate, storie martinsicuresi

Con l’esponente dei Verdi Mario Marano Viola parliamo dell’area di via Segantini e delle condizioni di salute ambientale a della cittadina: dalle prime discariche di rifiuti industriali scoperte negli anni ‘80 allo studio sulle falde del ‘97, passando per l’aspetto di molti alberi «che indica le condizioni del suolo in cui affondano le radici»

0

Pericolo di caduta rami, il Comune taglia 12 pini

L’amministrazione comunale di Martinsicuro procederà all’abbattimento di una serie di alberi troppo vicini ai binari e ritenuti pericolosi per la circolazione ferroviaria. Di Salvatore risponde ai Verdi, che si oppongono alla decisione: «Siamo tutti per la salvaguardia dell’ambiente e della natura, ma ci sono priorità che vanno rispettate».

0

«Un referendum sulle perforazioni petrolifere e il nucleare»

I Verdi di Martinsicuro chiedono di istituire in occasione del referendum nazionale di giugno anche un referendum locale per consultare i cittadini sulla volontà di avviare le perforazioni petrolifere nel teramano e la realizzazione della centrale nucleare alla Sentina. «Per tutelarsi è inoltre indispensabile entrare nel Parco Marino».

0

Martinsicuro, i Verdi aderiscono a “Sinistra e Libertà”

In vista delle prossime elezioni europee e provinciali, diversi movimenti di sinistra si sono riuniti in un unico partito «laico, riformista ed ecologista». A livello locale l’associazione ecologista truentina si impegna a contrastare l’eventuale realizzazione della centrale nucleare nella Sentina e le perforazioni petrolifere previste in diverse aree abruzzesi

1

Tagliate per errore le tamerici sulla spiaggia di Villa Rosa

Numerosi alberi di alto fusto di proprietà demaniale sono stati tagliati dagli operai di una ditta che stava pulendo un’area privata sita nella zona sud di Villa Rosa. «In meno di una giornata – ha denunciato Viola dell’associazione Verdi – è stato distrutto un patrimonio pubblico cresciuto in 12 anni»

0

Campagna elettorale, non c’è limite al cattivo gusto

A Martinsicuro in vista delle regionali affissioni selvagge e abusive, manifesti con i candidati strappati o coperti di notte con fogli bianchi, volantini anonimi con insulti indirizzati a Città Attiva e al suo candidato consigliere, fino all’ultima manifestazione di sciatta contestazione politica: alcuni manifesti con il volto di un candidato coperto dall’immagine di un fondoschiena

0

I Verdi: «Erosione costiera, il Comune attinga ai Fondi Europei»

L’associazione Verdi di Martinsicuro e il candidato consigliere alle regionali Mario Viola, per combattere il fenomeno erosivo delle spiagge, propongono all’amministrazione Di Salvatore alcune soluzioni alternative al ripascimento morbido e al posizionamento delle scogliere, che necessitano risorse economiche attualmente non disponibili.