Tag statistiche triestina

0

Padova cade a Trieste, Sudtirol a -2 e Perugia a -3 dalla vetta. Samb resta 9a

Nel posticipo serale che archivia 34a giornata, capolista (al 6°ko stagionale, il 4°esterno) perde (1-0) sul campo della Triestina (al 2°successo consecutivo ed ora di nuovo 5a) . Alto Adige (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) espugna (2-3) in rimonta Legnago. Perugini (al 3°successo nelle ultime 4 gare) calano tris (0-3) a Verona. Nei 2 lunch match del Girone B: Modena batte (3-1) in rimonta Arezzo e Matelica (al 5°successo interno consecutivo) piega (1-0) Sambenedettese (al 10°ko stagionale, il 5°esterno), agganciata a quota 47 dal Mantova (10°) che pareggia (0-0) a Cesena. Carpi cala poker (0-4) a Gubbio. Vis Pesaro piega (2-1) Imolese. Colpaccio Fano corsaro (1-2) a Salò. All'interno anche i risultati degli altri due Girone A e C (dove Ternana [al 6°successo consecutivo] travolge con un poker Avellino, portandosi a +18 dallo stesso ed è matematicamente promosssa in serie B; riscatto Teramo che piega Turris) e quelli della 31a giornata di Serie B (dove Ascoli sconfitto 2-1 in rimonta a Cosenza resta terz'ultimo e Pescara batte 3-1 Pisa e si porta a -4 dalla zona play out).

0

Pari Fermana-Perugia. Cesena batte Gubbio e sorpassa Samb. Mantova corsaro a Ravenna rientra in zona Play Off

Si sono giocati 3 recuperi nel Girone B. I 2 match che archiviano 24a giornata terminano rispettivamente 1-1 quello del Recchioni tra fermani e perugini (ora a -6 dalla capolista Padova) e 2-1 per la formazione cesenate che piega egubini (al 2°ko nelle ultime 3 gare), scavalcando Sambenedettese (ora 9a) e salendo all'8°posto . Nel match che archivia 32a giornata mantovani (al 2°successo nelle ultime 3 gare) regolano (0-2: entrambe su rigore le reti) a domicilio il fanalino di coda ravennate (al 2°ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) e salgono in 10a posizione, sorpassando Virtus Verona (11a) e Gubbio (12°). Nel Girone A termina 2-2 il match tra Pergolettese (ora a -1 dalla zona Play Off) e Lecco (che stacca Renate salendo al 4°posto solitario) che rimonta due reti, mentre Olbia piega (1-0) Pistoiese. In quello C invece Potenza espugna (0-2) Cava de' Tirreni e sale al 12°posto (a -4 dalla zona Play Off) agganciando Turris a quota 35.

0

Padova batte Ravenna e resta a +5 sul Sudtirol e +7 sul Perugia. Samb resta ancora 8a

Rinviata per covid Samb-Triestina. Capolista (al 3°successo consecutivo e senza subire reti, il 5°nelle ultime 6 gare) cala tris (3-0) al fanalino di coda ravennate. Tiene suo passo Alto Adige (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 4°interno di fila) che piega (1-0) Arezzo. Feralpi corsara (0-1) a Mantova sale in 5a posizione. Virtus Verona pareggia (2-2) al 94' a Carpi mantenendosi in zona Play Off. In coda colpaccio Legnago (al 1°successo esterno) che espugna (0-3) a sorpresa il campo del Cesena (al 2°ko consecutivo) ed è ora a -3 dalla salvezza diretta. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove nel lunch match Teramo [al 3°Ko consecutivo e sempre 8°], viene sconfitto 3-1 in rimonta sul campo della Vibonese di Giorgio Roselli, al 1° successo sulla panchina calabrese; Ternana ad un solo punto dalla matematica promozione in Serie B).

0

Perugia corsaro ad Imola è per ora 2°. Fermana batte Modena nel recupero. Gubbio travolge Matelica

Tre anticipi hanno aperto 33a giornata (14a di ritorno) del Girone B. Perugini (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) espugnano (0-1) il campo dell'Imolese ed almeno per adesso sorpassano Sudtirol (che oggi ospiterà Arezzo), salendo al 2°posto. Egubini (al 4°successo nelle ultime 5 gare, il 3°interno consecutivo) calano tris (3-0) ai matelicesi (al 12°ko s tagionale, il 10°esterno) ed entrano per ora in zona Play Off. Canarini fermani piegano (1-0) quelli emiliani (al 4°ko esterno consecutivo) al 92' e si avvicinano alla matematica salvezza. Nel Girone A riscatto del Como capolista che sconfigge (4-2) Pontedera, Lecco espugna (0-1) Pistoia, agganciando per ora Renate a quota 55 ed Albinoleffe vittorioso (1-2) ad Olbia, sale per adesso in 7a posizione. In quello C Bari regola (2-0) Paganese e si riprende per ora 3°posto e Catania corsara (0-2) a Cava de' Tirreni sale per ora al 5°posto agganciando a quota 49 Juve Stabia.

4

Terminano entrambi a reti bianche i recuperi Feralpisalò-Cesena e Samb-Ravenna

Finiti 0-0 i 2 match che hanno archiviato 23a e 31a giornata del Girone B. Cambia poco in classifica con Feralpi che sale in 6a posizione e formazione cesenate (al 3°pari nelle ultime 4 gare) in 9a. Sambenedettese (al 2°pari consecutivo) resta invece 8a salendo a quota 47, mentre formazione ravennate è ultima a -3 dalla zona play out ed a -12 dalla salvezza diretta. Nel Girone A (dove il fanalino di coda Livorno è stato penalizzato di altri 3 punti per mancati stipendi pagati) Pergolettese espugna (2-4) in rimonta il campo della Juventus Under 23 e sale al 12°posto agganciando a quota 38 Pro Sesto e Novara e Giana Erminio batte (1-0) Pro Sesto e si porta a -2 dalla salvezza diretta. In quello C : Ternana espugna (0-2) Potenza ed ipoteca Campionato portandosi a +15 sull'Avellino e a soli 3 punti dalla matematica promozione in Serie B, mentre Catanzaro corsaro (0-1) a Cava de' Tirreni sale al 3°posto.

0

Padova tenta fuga decisiva: +5 sul Sudtirol, sconfitto dal Perugia, che resta a -7. Matelica travolge Fermana. Samb sempre 8a

Nel lunch big-match della 32a giornata Perugia (al 2°successo nelle ultime 3 gare) batte (1-0) Alto Adige, che scivola a -5 dalla capolista (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) corsara (0-2) a Pesaro. Modena piega (1-0) al 90'Cesena (ora 10°). Triestina piega (1-0) Carpi (al 3°ko consecutivo). Matelicesi (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°interno di fila) calano pokerissimo (5-1) ai canarini fermani. Feralpisalò sconfigge (1-0) Gubbio. Riscatto Virtus Verona (ora 9a) che batte (3-1) in rimonta Fano (al 3°ko consecutivo ed il cui tecnico Destro si è dimesso) e rientra in zona Play Off. Ravenna-Mantova posticipata per covid. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo viene di nuovo sconfitto in casa, stavolta dalla Virtus Francavilla) e quelli di Serie B.

0

Modena piega Fermana che esonera Antonioli. Cesena sbanca Legnago al fotofinish. Gubbio corsaro a Macerata

Tre anticipi aprono 14a giornata del Girone B. Canarini emiliani (al 7°successo stagionale, il 4°interno) battono (1-0) canarini marchigiani (al 7°ko stagionale, il 4°esterno) ed agganciano almeno per ora Feralpisalò in 3a posizione a quota 24 (a-2 dalla vetta). Squadra cesenate (al 6°successo stagionale, il 4°esterno) espugna il Comunale Mario Sandrini al 92'e sorpassa per adesso Samb (7a), Triestina e Mantova salendo al 6°posto a quota 22. Egubini (al 3°successo stagionale, il 2°esterno) espugnano (1-3) l'Helvia Recina infliggendo 1°ko interno al Matelica (al 5°ko stagionale). Nel Girone A: la capolista Renate allunga per ora in vetta travolgendo con un poker (4-0) Giana Erminio. In quello C: Bari corsaro (0-1) a Pagani si porta per ora a -4 dalla capolista Ternana (che oggi ospiterà Bisceglie). All’interno anche i risultati della 10a giornata di Serie B (dove Salernitana piega Cittadella e resta al comando solitario con un +2 sulla Spal) .

0

Statistiche aggiornate dopo recupero: Samb espugnando Arezzo è sesta ed ha agganciato 3 squadre

Il match del Comunale Città di Arezzo vinto per 2-3 dai rossoblu (al 5° successo stagionale, il 2°esterno) ha finalmente archiviato la 10a giornata del Girone B. La squadra di Zironelli con questo successo aggancia a quota 21 (a -5 dal duo capolista) Modena (5°), Triestina (7a) e Mantova (8°). All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri 2 Gironi A e C e quello (Monza-Vicenza 1-1) di Serie B (dove nell'anticipo del venerdì sera della 10a giornata, Pescara ha bissato al Del Duca lo 0-2 della scorsa stagione sorpassando Ascoli di 2 punti e salendo a quota 7) ed il programma del prossimo turno dei Campionati (di Serie C e B).

0

Padova aggancia in testa Sudtirol che impatta col Perugia. Samb ora dodicesima

Riscatto dei padovani che battono (5-3: doppiette per Nicastro e De Feo) Vis Pesaro ed agganciano al 1°posto a quota 26 l'Alto Adige che pareggia (1-1) in casa il big match della 13a giornata col grifone umbro (al 2°pari consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare,). Dietro al neo-duo capolista, a -2 dalla vetta c'è la Feralpi che raggiunge (sull'1-1) Gubbio all'83'. Mantova (al 2°successo consecutivo) piega (2-1: doppietta di Ganz) in rimonta Ravenna (al 7°ko esterno di fila). Virtus Verona espugna (1-2) in rimonta Fano (ora ultimo). Triestina dopo il 2-2 di Carpi esonera Gautieri. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo pareggia 1-1 a Francavilla Fontana) e quelli di Serie B (dove Ascoli e Pescara dopo i rispettivi ko esonerano Bertotto ed Oddo sostituendoli con Delio Rossi e Breda e dove Salernitana corsara a Cosenza balza al comando solitario)

0

Anticipo Girone B: Samb espugnando Trieste sale per ora al 7°posto solitario

Il match del Nereo Rocco che apre 21a giornata (2a di ritorno), termina 1-2 per la squadra rossoblu (al 2°successo nelle ultime 3 gare, il 9°stagionale, il 4°esterno) che vince per la 1a volta nella sua storia in terra alabardata e che almeno per adesso in attesa delle gare domenicali sorpassa Modena (che oggi ospita Piacenza) e Feralpisalò (oggi impegnato a Rimini) portandosi in 7a posizione a quota 31 ma soprattutto a +5 sulla Triestina (al 2°ko interno consecutivo, il 10°stagionale, il 5°complessivo in casa) che resta per il momento 11a. Negli anticipi degli altri due Gironi, in quello A Albinoleffe espugna (2-3) il campo della Pro Patria, mentre in quello C la capolista Reggina (al 1°ko stagionale) è stata travolta (3-0) a sorpresa dalla Cavese e l'Az Picerno ha vinto (0-1) sul campo del fanalino di coda Rieti (penalizzato di 4 punti venerdì) guidato da Roberto Beni. All’interno anche il riepilogo dei risultati della 18a e 19a giornata di Serie B.

0

Posticipo Girone B: Reggiana batte di misura e sorpassa Padova, salendo al terzo posto solitario

Nel match del lunedì sera al Mapei Stadium Città del Tricolore che ha archiviato 19a ed ultima giornata d'andata, Reggio Audace (al 2°successo consecutivo, il 10°stagionale, il 6°in casa, dove è ancora imbattuto) piega (1-0) padovani (al 5°ko stagionale, il 3°esterno) scavalcandoli in classifica dove sale in 3a posizione solitaria, a -7 dalla capolista Vicenza ed a -3 dal Carpi, 2°. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B e dei quarti della Coppa Italia di C (dove del Girone B resta in corsa solo la Feralpi). Come ormai risaputo il prossimo weekend la Serie C sciopera e dunque la 1a giornata di ritorno non si giocherà ma è rinviata al 2020.

0

Anticipo Girone B: Piacenza batte Modena in pieno recupero

Nel match del sabato sera del Comunale Leonardo Garilli, che ha aperto 2a giornata del raggruppamento B, piacentini (al 1° successo stagionale) vincono (2-1: doppietta del difensore centrale Pergreffi) derby emiliano al 93' e si portano momentaneamente al comando solitario con 4 punti. Primo tempo chiuso sullo 0-0. Al 91' modenesi (al 1° ko stagionale) falliscono rigore del possibile 1-2 col brasiliano Sodinha. Negli altri Gironi (A e C): Pianese fa suo derby toscano battendo per 1-0 Arezzo, mentre la Paganese regola (2-0) il Monopoli (che ha poi esonerato Giorgio Roselli). All’interno anche i risultati di Serie B.

0

Serie C Girone B: Samb al comando assieme a Carpi, Fermana, Padova, Reggiana, Rimini, Sudtirol e Triestina

Le 8 squadre in testa vincono rispettivamente con Fano (1-3), Cesena (4-1), Ravenna (2-1), Virtus Verona (1-3), Feralpisalò (4-1), Imolese (2-1), Vis Pesaro (1-2) e Gubbio (2-1) che rimangono per ora al palo (0 punti). Due i pareggi (Arzignano-Piacenza e Modena-Vicenza) in questa 1a giornata entrambi a reti bianche (0-0). All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C dove non deludono le favorite (Monza e Bari; Catania che ne fa 6 ad Avellino) che vincono in trasferta e quelli di Serie B.

0

Samb resta decima a +5 su Vis e Ternana. Triestina espugna Vicenza e si porta per ora a -7 dalla vetta

Alabardati battono (0-2) a domicilio Lanerossi, agganciata a quota 40 dai rossoblu (al 4°pari esterno consecutivo, il 16° stagionale) che restano decimi ma gudagnano un punto sull'11a (ora a-5). Tris (0-3) Imolese a Terni. Sudtirol e Ravenna (al 3° successo consecutivo) corsari (0-1) a Pesaro e Rimini. Nell'anticipo del sabato Albinoleffe fa suo scontro diretto sul campo del Renate agganciandolo a quota 32 (condivisa da ben 4 squadre) ed uscendo da zona play out dove rientrano brianzoli e da dove esce anche Giana Erminio (al 2° successo consecutivo) che travolge (4-0) Gubbio. Virtus Verona (al 2° successo consecutivo) corsara (1-2) a Teramo, resta penultima. Domani posticipo Pordenone-Monza. Rinviata Fano-Fermana.

0

Recupero Girone B: Ternana raggiunge Feralpisalò nel finale ed aggancia Vicenza al 4° posto

Termina 1-1 il match del Comunale Liberati, che archivia 3a giornata, con le fere (al 2°pareggio consecutivo, il 5°stagionale, il 2° interno; devono ancora recuperare 2 gare) che salvano imbattibilità all'85', evitando sorpasso della squadra salodiana ed agganciando Lanerossi in 4a posizione a quota 20, a -3 dalla vetta. Gardesani invece con questo pari (il 2° nelle ultime 3 gare, il 4° stagionale ed il 2° esterno) agganciano Vis Pesaro a quota 19. All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri Gironi A (dove Virtus Entella centra 6° successo consecutivo, avvicinandosi sempre più alla vetta) e C (dove Juve Stabia travolge Viterbese agganciando Rende in vetta).

0

Pari Triestina-Vicenza, Fermana torna sola in testa. Pordenone resta a -1 dalla vetta. Riscatto Samb, ora 16a

La squadra canarina (al 4° successo nelle ultime 5 gare, il 3° interno di fila) si riscatta subito battendo (2-1) Fano e ritrovando comando solitario a quota 23. Ramarri ritrovano successo espugnando (0-2) il campo di un Monza (al 3° ko interno consecutivo) in crisi. Finisce 1-1 big match del Nereo Rocco. Ternana impatta (0-0) ad Imola venendo agganciata a quota 19 dalla Vis (al 4° successo esterno di fila) corsara al 91' a Bolzano. Rossoblu (al 2° successo stagionale ed interno) tornano a respirare in classifica piegando (2-0) salodiani. Primo successo stagionale per l'Albinoleffe che batte (2-0) Renate (che cambia di nuovo allenatore) lasciandogli ultimo posto. Vince anche Virtus Verona.

0

Penalizzazioni: nel Girone B Mestre col -2 scivola al 10° posto a quota 44

Ad una giornata dal termine continuano le penalità spezzatino. Penalizzate 6 società, tre delle quali per l'ennesima volta in questa stagione. Squadra veneziana scivolata in 10a posizione rischia di perdere partecipazione (che era matematica domenica) ai Play Off (per i quali ora torna in corsa oltre Triestina anche Ravenna). Nel Girone A sono stati tolti 2 punti a Gavorrano e Piacenza. Nel Girone C invece tolti 10 punti al Matera (che passa da -9 a -19), 6 al fanalino di coda già matematicamente retrocesso Akragas (che passa da -9 a -15) e 5 al Siracusa (che passa da -5 a -10). All’interno le 3 classifiche aggiornate dopo le sanzioni e i possibili accoppiamenti (ad oggi) dei Play Off e dei play out .

0

Samb agganciata da Sudtirol e Reggiana ma grazie alla classifica avulsa a tre è ancora seconda

Rossoblu (al 2° ko consecutivo) che come risaputo a fine gara hanno esonerato Capuano, cadono (0-1) in casa con l'Albinoleffe (al 2° successo consecutivo ; ora 9° e matematicamente nei Play Off) venendo agganciati a quota 52 dai sudtirolesi (al 2° successo consecutivo) corsari (1-2) a Ravenna e reggiani che impattano (1-1) col Padova (al 3° pari per 1-1 consecutivo). Feralpisalò travolge (4-1) Triestina (al 2° ko consecutivo). Renate (al 2° successo consecutivo) batte (2-0) Fermana. Santarcangelo cala poker (0-4) sul campo del Mestre (al 2°ko consecutivo) uscendo dalla zona play out dove entra Teramo che impatta (0-0) a Fano ed esonera Palladini. Negli altri 2 Gironi (A e C) Livorno e Lecce hanno ottenuto matematica promozione in Serie B.

2

Samb seconda a -6 dal Padova che pareggia 0-0 anche con la Reggiana ma è campione d’inverno. Renate ko a Fermo

Padovani (al secondo 0-0 sempre interno consecutivo) sprecano altra occasione per allungare in testa ma vincono Girone d'andata con una giornata d'anticipo. Brianzoli (al 2° ko nelle ultime tre gare) sconfitti (3-1) sul campo della Fermana scivolano al 3° posto venendo scavalcati (così come la Feralpisalò) dai rossoblu (al 3° successo esterno consecutivo) corsari nell'anticipo del venerdì a Bergamo. Bene Triestina, Vicenza (al 1° successo esterno), Teramo e Santarcangelo.