24

Fase Nazionale Play Off: la Samb affronterà il Piacenza

Alla squadra rossoblu tocca dunque la formazione emiliana giunta 8a (è la posizione di classifica più bassa tra le squadre rimaste in corsa) nel Girone A e che nei primi 2 turni post season in gara unica ha eliminato Giana Erminio (4-2 interno) e Monza (0-1 esterno). Andata domenica al Garilli alle ore 20,30 e ritorno mercoledì 23 maggio sempre alle 20,30 al Riviera delle Palme. Gli ultimi 4 precedenti (2 al Riviera delle Palme e 2 al Garilli) tra le due squadre risalgono ai tempi della Serie B e finirono tutti 0-0. All'interno tutti gli accoppiamenti degli ottavi (1°Turno Nazionale) dove come la scorsa stagione si affronteranno Juve Stabia e Reggiana.

0

Samb chiude al 3° posto. Sudtirol secondo, Reggiana quarta ed Albinoleffe quinto. Teramo ai play out

Altoatesini (al 3° successo consecutivo) battendo (1-0) Mestre (al 3° ko consecutivo; chiude 10°) guadagnano miglior piazzamento nella griglia Play Off dove la squadra rossoblu che bissa a Trieste l'1-1 dell'andata al Riviera chiudendo terza, entrerà in gioco al 3° Turno (1a Fase Nazionale) del 20 e 23 (in casa) maggio. Padova batte (1-0) Gubbio. Bergamaschi salgono in 5a posizione regolando (2-0) Vicenza che chiude ultimo e sarà l'avversario dei teramani nel post season per non retrocedere. Fano espugna Fermo dove bissa l'1-0 dell'andata ed è salvo. Simone Guerra capocannoniere. All'interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

0

Penalizzazioni: nel Girone B Mestre col -2 scivola al 10° posto a quota 44

Ad una giornata dal termine continuano le penalità spezzatino. Penalizzate 6 società, tre delle quali per l'ennesima volta in questa stagione. Squadra veneziana scivolata in 10a posizione rischia di perdere partecipazione (che era matematica domenica) ai Play Off (per i quali ora torna in corsa oltre Triestina anche Ravenna). Nel Girone A sono stati tolti 2 punti a Gavorrano e Piacenza. Nel Girone C invece tolti 10 punti al Matera (che passa da -9 a -19), 6 al fanalino di coda già matematicamente retrocesso Akragas (che passa da -9 a -15) e 5 al Siracusa (che passa da -5 a -10). All’interno le 3 classifiche aggiornate dopo le sanzioni e i possibili accoppiamenti (ad oggi) dei Play Off e dei play out .

0

Samb agganciata da Sudtirol e Reggiana ma grazie alla classifica avulsa a tre è ancora seconda

Rossoblu (al 2° ko consecutivo) che come risaputo a fine gara hanno esonerato Capuano, cadono (0-1) in casa con l'Albinoleffe (al 2° successo consecutivo ; ora 9° e matematicamente nei Play Off) venendo agganciati a quota 52 dai sudtirolesi (al 2° successo consecutivo) corsari (1-2) a Ravenna e reggiani che impattano (1-1) col Padova (al 3° pari per 1-1 consecutivo). Feralpisalò travolge (4-1) Triestina (al 2° ko consecutivo). Renate (al 2° successo consecutivo) batte (2-0) Fermana. Santarcangelo cala poker (0-4) sul campo del Mestre (al 2°ko consecutivo) uscendo dalla zona play out dove entra Teramo che impatta (0-0) a Fano ed esonera Palladini. Negli altri 2 Gironi (A e C) Livorno e Lecce hanno ottenuto matematica promozione in Serie B.

0

Reggiana sconfitta a Bergamo. Samb resta seconda. Padova matematicamente promosso in Serie B

Termina 1-0 per l'Albinoleffe il posticipo dell'Atleti Azzurri d'Italia che archivia 36a giornata. Con questo successo bergamaschi (al 3° successo interno consecutivo, l'11° stagionale, il 7°complessivo in casa) scavalcano Triestina e Ravenna salendo al 10° posto, entrando così in zona Play Off. Granata (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 9° stagionale, il 6°esterno; non segna da 3 partite) invece restano terzi a-1 dai rossoblu e domenica ospiteranno la neo-promossa squadra padovana che torna tra i cadetti dopo 4 anni . Nel Girone C Trapani (ora 2°) espugna (1-2) il campo del Catania (battuto anche all'andata ed ora 3°) agganciandolo a quota 67, a -4 dal Lecce (che ha riposato ma è vicinissimo alla promozione).

0

Padova ad un passo dalla Serie B. Samb ancora seconda, Reggiana permettendo

Domani sera si gioca Albinoleffe-Reggiana. Se il posticipo non terminerà col successo dei granata capolista (al 2° pari consecutivo) oggi raggiunta sul pari (1-1) a Fermo, sarà matematicamente promossa con 2 giornate d'anticipo. Rossoblu (al 2° ko esterno consecutivo) pesantemente sconfitti (4-0) sul campo del redivivo Pordenone (al 3° successo interno consecutivo ed ora 8°) almeno per adesso restano secondi. Sudtirol piega (3-2) Feralpisalò salendo in 4a posizione. Colpacci esterni di Gubbio a Bassano e Fano (al 2° successo consecutivo) che espugna (0-1) Trieste bissando l'1-0 dell'andata e sale al 15° posto uscendo dalla zona play out dove invece entra Santarcangelo battuto (0-1) in casa dal Renate ( 9°) . Ravenna batte (2-0) fanalino di coda Vicenza.

0

Serie C: a tre giornate dalla fine altre penalizzazioni nei Gironi A e C

Continuano le penalità spezzatino . Le 4 squadre a cui sono stati sottratti punti erano già penalizzate. Dunque si tratta di un aumento del numero dei punti tolti. Nel Girone nord sono stati tolti altri 6 punti all'Arezzo (ora -15; martedì aveva perso in casa il recupero col Monza), che scivola al penultimo posto. Nel Girone sud invece tolti 6 punti al Matera (che passa da -3 a -9, scivolando al 12° posto e dunque uscendo dalla zona Play Off), 4 al fanalino di coda già matematicamente retrocesso Akragas (che passa da -5 a -9) ed 1 al Siracusa (che passa da -4 a -5, scivolando al 10° posto). All'interno le 2 classifiche aggiornate dopo le sanzioni.

3

Reggiana impatta a reti bianche col Bassano restando dietro la Samb (2a)

Termina 0-0 il posticipo del Mapei Stadium che archivia 35a giornata del Girone B . Dopo questo pareggio reggiani (al 9 pari stagionale, il 2° interno; non segnano da 2 gare) che falliscono contro-sorpasso ai rossoblu, sono ora al 3° posto a -1 dal 2° ed a -7 dal Padova capolista, mentre bassanesi (all'8° pari stagionale, il 5° esterno ; non subiscono gol da 2 gare) staccano Mestre, Feralpisalò e Sudtirol portandosi in 4a posizione solitaria a quota 47.

6

Padova impatta con l’Albinoleffe, Samb torna (almeno per ora) seconda, a -6 dalla vetta

35a giornata avara di successi: solo 2 e ben 5 pari. A tre giornate dalla fine capolista pareggia (1-1) in casa con i bergamaschi che erano passati in vantaggio. Rossoblu (al 4° successo interno consecutivo) tornano per ora secondi (+2 sulla Reggiana) bissando il 2-0 dell'andata col Teramo, agganciato a quota 33 da Gubbio e Santarcangelo. L'altro successo domenicale è del Fano che si riscatta battendo (1-0) Mestre e scavalcando Vicenza (ora ultimo dopo il pari interno col Pordenone che domenica ospiterà Samb) in griglia play out. Stasera si gioca Reggiana-Bassano. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C.

2

Recupero Girone B: Sudtirol cade a Santarcangelo fallendo aggancio alla Samb

Nel match del Comunale Valentino Mazzola che archivia 28a giornata romagnoli (al 2° successo consecutivo, l'8° stagionale, il 5° interno) si impogono per 1-0 sui sudtirolesi (al 2° ko esterno consecutivo, il 9° stagionale, il 7° complessivo in trasferta) salendo in 15a posizione dove agganciano a quota 32 Gubbio con un +3 sulla zona play out. La squadra di Zanetti invece resta in piena zona Play Off, al 4° posto a pari punti (46) con Mestre e Bassano ma in base alla classifica avulsa a tre risulta 6a.

8

Recupero Girone B: Reggiana battuta in casa dal Mestre che cala poker

Al Mapei Stadium reggiani (all'8° ko stagionale, il 3° interno) dopo 10 successi interni di fila vengono sconfitti 0-4 dai veneziani (al 12° successo stagionale, il 6° esterno) che scavalcano Feralpisalò (ora 7°), salendo al 4° posto dove agganciano a quota 46 Bassano e Sudtirol che domani recupera gara di Santarcangelo che archivierà 28a giornata . Squadra granata resta seconda a -7 dal Padova ma forse sfuma definitivamente sogno della promozione diretta. Alessandria espugna (0-1) Viterbo in gara 1 della finale della Coppa Italia. Nel Girone A Arezzo corsaro (2-3) al 91' ad Olbia dove era sotto di 2 gol e ad oggi sarebbe salvo nonostante -9. Nel Girone C ricordiamo che Matera è stato penalizzato di 2 punti scivolando in 8a posizione.

0

Padova cade a Trieste. Reggiana espugna Ravenna scavalcando Samb che ora è terza

Capolista (al 5° ko stagionale, il 4°esterno) perde (1-0) sul campo della Triestina ed il suo vantaggio sulla prima inseguitrice si riduce. Infatti reggiani (al 2° successo consecutivo) espugnando (1-2) il terreno dei romagnoli scavalcano rossoblu battuti (2-0) in casa del Bassano (4°), salendo al 2° posto a -7 dalla vetta (distacco che mercoledì vincendo recupero col Mestre potrebbe scendere addirittura a-4). Sudtirol (5°) regola (2-0) fanalino di coda Fano (al 2° ko consecutivo).Albinoleffe-piega (3-1) Feralpisalò (al 2° ko consecutivo ed ora 6a). Fermana batte (1-0) Gubbio all'83' in inferiorità numerica, avvicinandosi alla salvezza.

0

Recuperi Girone B: Ravenna e Gubbio corsari rispettivamente a Salò e Fano, pari tra Vicenza e Fermana

Si sono giocati tre match della 28a giornata che verrà archiviata con le gare di mercoledì (Reggiana-Mestre) e giovedì (Santarcangelo-sudtirol) prossimo. Romagnoli (al 5° successo nelle ultime 6 gare) dopo il ko al Riviera delle Palme si riscattano espugnando (0-1) a sorpresa il campo della Feralpi ed avvicinandosi alla zona Play Off. Colpaccio esterno anche degli egubini che vincono (0-1) scontro diretto in casa dell'Alma Juventus salendo al 14° posto. Termina 1-1 invece il match del Menti tra vicentini (ora penultimi davanti al Fano) e fermani (al 2° pari consecutivo) . Nel Girone A Livorno di nuovo ko (stavolta 1-0 ad Arezzo), viene sorpassato in vetta dal Siena che vince (0-1) sul campo del Pro Piacenza tornando al comando con un +1 sugli amaranto.

8

Posticipo Girone B: Reggiana batte Sudtirol in pieno recupero, ri-salendo al 3° posto

Prosegue la lunga serie di vittorie consecutive dei granata tra le mura amiche del Mapei Stadium. Nella gara che archivia la 33a giornata (14a di ritorno) reggiani (al 10° successo interno consecutivo, il 13° stagionale, l'11° complessivo in casa) piegano (2-1) al 94' su rigore trasformato da Cesarini sudtirolesi (veniva da 6 risultati utili; all'8° ko stagionale, il 6° esterno) tornando davanti alla Feralpisalò e dunque riprendendosi 3a posizione con 47 punti, a -2 dalla Samb (2a) ed a -10 dalla capolista Padova, ma con una gara in meno (quella interna col Mestre che recupererà mercoledì 11 aprile) rispetto alle prime due della classifica. Mercoledì si giocano tre recuperi della 28a giornata.

0

Padova cala tris al Pordenone. Samb sempre seconda a -8 dalla vetta. Feralpisalò batte Bassano, salendo al 3° posto

Capolista torna al successo travolgendo (3-0) ramarri e mantenendo un +8 sulla 2a posizione, saldamente occupata a quota 49 dai rossoblu (al 3° successo interno consecutivo) che battono in rimonta Ravenna , bissando il 2-1 dell'andata. Anche salodiani bissano 2-1 dell'andata, battendo in rimonta e scavalcando (almeno per ora anche Reggiana e Sudtirol) bassanesi (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) . Santarcangelo col nuovo tecnico Karel Zeman sale al 15° posto e dunque esce dalla zona play out, espugnando (2-1 come all'andata) in rimonta il campo del Vicenza (al 4° ko consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) di Lerda, ora ultimo dopo penalizzazione (-4) dietro al Fano (ora penultimo) che batte (2-0) Albinoleffe. Domani si gioca posticipo Reggiana-Sudtirol.

0

Padova impatta a reti bianche a Portogruaro. Reggiana cade a Pordenone. Samb resta seconda.

Capolista (al 2° pari consecutivo) pareggia 0-0 il derby veneto sul campo del Mestre , ma nessuno ne approfitta. Rossoblu (al 2°pari esterno consecutivo) nonostante l'1-1 in casa del Sudtirol (al 6° risultato utile) conservano 2° posto solitario. Al bottecchia spettacolare 4-3 con cui pordenonesi battono reggiani. Ravenna (al 4° successo consecutivo, il 3° interno di fila) che sabato nel turno pre-pasquale sarà ospite al Riviera delle Palme vince (1-0) scontro diretto contro il Gubbio (al 4° ko nelle ultime 5 gare) allontanandosi dalla zona a rischio ed avvicinandosi (-3) a quella Play Off dove rientra, scavalcando Albinoleffe e salendo in 10a posizione il Renate che torna al successo battendo (2-0) Vicenza (al 3° ko consecutivo) che esonera Zanini. Ritrova successo interno (il 1° con Palladini in panchina) anche Teramo che batte (1-0) Triestina. Intanto Santarcangelo (al 3° pari consecutivo) dopo pari (1-1 come all'andata) interno col fanalino di coda Fano (al 3° pari consecutivo) esonera Cavasin.

0

Padova impatta con la Feralpisalò e Reggiana a Fano, Bassano Ko. Samb si riprende 2° posto, a -8 dalla vetta

Rossoblu (al 3° successo nelle ultime 4 gare, 12° stagionale, il 5° interno) battendo (2-1) Vicenza (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) tornano secondi ad otto lunghezze dalla capolista bloccata sul pari (1-1) interno dai salodiani. Pareggiano (0-0) anche reggiani (all'8° risultato utile) sul campo del fanalino di coda Alma Juventus (al 2° pari consecutivo). Sudtirol (al 2° successo consecutivo; non subisce reti da 3 gare) batte (1-0) al 92'Teramo (che non segna da 3 gare) al 92' salendo in 5a posizione. Bassanesi (al 2° ko interno consecutivo) battuti (0-2) in casa dal Mestre (al 4° successo nelle ultime 5 gare) . Torna al successo Albinoleffe che batte (1-0) Fermana (al 2° ko consecutivo). Triestina (al 5° pari consecutivo, il 14° stagionale) pareggia (1-1) al 96' col Pordenone. Renate rimonta due reti pareggiando (2-2) all'85' sul campo del Gubbio che a fine gara esonera Dino Pagliari.

0

Reggiana e Bassano entrambe vittoriose salgono al 2° posto scavalcando Samb, ora quarta.

30a giornata (11a di ritorno) in cui la capolista Padova (ora a +9 sul 2° posto ed a +10 sulla Samb) ha riposato così come Feralpisalò (ora 5a). Rossoblu impattano (1-1) in casa del fanalino di coda Fano venendo scavalcati da reggiani (al 3° successo nelle ultime 4 gare, il 9° interno consecutivo) vittoriosi (3-2) sul Gubbio (al 3° ko consecutivo) e bassanesi corsari (1-2) in rimonta sul campo del Renate. Riscatto Pordenone che batte (2-0) Fermana agganciata a quota 32 dal Ravenna (al 3° successo consecutivo) che sconfigge (2-1) Mestre, scavalcando Vicenza. All'interno anche i risultati del Girone C.

0

Anticipo Girone B: Sudtirol espugna nel finale Vicenza portandosi per ora al 6° posto solitario

Nel match del Romeo Menti che ha aperto 30a giornata (11a di ritorno) Alto Adige bissa l'1-0 dell'andata al Druso trovando il gol partita all'86' contro vicentini (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 3° interno consecutivo e sempre per 0-1, il 10° stagionale, il 6°complessivo in casa; non segnano da 3 gare) che non vincono in casa dalla 12a giornata dello scorso 5 novembre 2017 (2-1 in rimonta alla Samb che ri-affronteranno mercoledì, al Riviera delle Palme) e che restano 13esimi a quota 31, ma mercoledì dovrebbero essere penalizzati di 4 punti. Mentre Sudtirolesi con questo successo (il 10° stagionale, il 5° esterno) staccano Triestina e scavalcano Mestre salendo in 6a posizione a quota 39, a -1 dal terzo posto ed a-2 dal secondo. All'interno anche i risultati del Girone A.

0

Posticipo Girone B: riscatto Padova che espugna Bassano portandosi a +11 sul 2° posto

Nella gara del Comunale Rino Mercante che archivia 29a giornata (10a di ritorno) capolista (al 15° successo stagionale, il 7 esterno) che nel prossimo turno riposerà, riscatta il ko interno col Teramo di sabato scorso, imponendosi per 1-2 nel derby veneto sul campo dei bassanesi (che venivano da 9 risultati utili; al 9° ko stagionale, il 5° interno), salendo così a quota 52 in classifica dove allunga di 3 punti sulla 2a posizione, occupata dalla Samb (che ha riposato).