Tag statistiche reggiana

0

Anticipo Girone B: riscatto Rimini che batte di misura Vis Pesaro

Nel match del Comunale Romeo Neri che apre 13a giornata del 2° raggruppamento di Serie C riminesi (al 2°successo stagionale ed interno; domenica prossima saranno ospiti della Samb al Riviera delle Palme) piegano (1-0) pesaresi (al 2° ko consecutivo e senza segnare, il 7°stagionale, il 3°esterno) salendo almeno per ora al 15°posto ed agganciando Fermana -Cesena (in programma domani pomeriggio) a quota 12. Negli anticipi degli altri due Gironi, in quello A Alessandria fa suo derby piemontese sconfiggendo (1-0) Novara e salendo per ora al 2°posto solitario, mentre in quello C Catanzaro regola (3-1) Avellino, agganciando per ora Viterbese (per ora 6a) a quota 20. All'interno anche i risultati di Serie B (dove Perugia espugna Crotone salendo almeno per ora al 2° posto solitario, Ascoli pareggia [1-1] in casa col Venezia, venendo raggiunto all'87'e Pescara travolge [3-0] Pisa).

0

Posticipi: Imolese batte Carpi in rimonta, Triestina supera Fano nel finale, sorpassando Samb ora decima

Due match hanno archiviato 12a giornata del Girone B. Imolesi (al 1°successo interno, il 2°stagionale) dopo aver chiuso 1a frazione in svantaggio (0-1) ribaltano risultato nella ripresa, battendo (2-1) carpigiani (al 2° ko consecutivo e fermo a quota 20), lasciando così ultimo posto all'Arzignano (a quota 8) ed agganciando Rimini a quota 9. Alabardati (al 3° successo consecutivo e senza subire reti) piegano (1-0) Alma Juventus (al 3° ko consecutivo, non segna da 4 gare) all'87' su rigore, sorpassando Sambenedettese ed agganciando Piacenza, Feralpisalò (che affronterà lunedì prossimo) e Virtus Verona a quota 19. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B (pure quelli del turno infrasettimanale serale).

0

Vicenza sorpassa Padova e balza al comando solitario. Sudtirol 3° a -2 dalla vetta. Samb per ora nona

Lanerossi (al 3°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare) corsaro (0-3) a San Benedetto del Tronto scavalca si porta in testa con un +1 sui bianco-scudati . Domenica prossima al Romeo Menti big match (Vicenza-Padova) della 13a giornata . Sempre terzo il Alto Adige (al 3°successo consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare, il 4°esterno e di fila) che piega (1-0) Virtus Verona. Reggiana (4a a -4 dalla vetta) fa suo derby emiliano espugnando (0-1) Modena. Sambenedettese (al 3° ko consecutivo, il 2°interno e di fila) viene scavalcata anche da Feralpisalò (che batte [1-2] Arzignano a domicilio) e Piacenza scivolando per adesso al 9° posto. Riscatto Fermana che espugna (0-1) Rimini. Primo successo per il Gubbio corsaro (0-1) a Pesaro. Domani sera si giocano 2 posticipi: Imolese-Carpi e Triestina-Fano.

0

Coppa Italia Serie C: Padova eliminato dal Pontedera

Nel match del Comunale Ettore Mannucci, che ha inaugurato i quarti in gara unica , la capolista del Girone B è stata sconfitta 2-1 sul campo della squadra pisana (attualmente 14a nel Girone A) che approda così alle semifinali. Il programma dei quarti verrà completato giovedì prossimo 14 febbraio con tre gare tra cui quella che vedrà impegnato il Renate (unica squadra del Girone B rimasta in corsa) in casa dell'Alessandria. Intanto si è dimesso il tecnico della Feralpisalò Michele Serena sostitituito per ora da Beggi.

0

Posticipo Girone B: termina con un pari a reti bianche Triestina-Mestre

Finisce 0-0 il match del Nereo Rocco che archivia 24a giornata (6a di ritorno). Con questo punto alabardati (al 2° pareggio interno consecutivo, il 9° stagionale, il 6° interno) agganciano all'11° posto a quota 27 Vicenza e Fermana mentre mestrini (al 7° pari stagionale, il 3° esterno; non segnano da 2 gare) salgono al 10° posto solitario a quota 28.

0

Samb resta a -8 dal Padova ma ora è sola al 2° posto. Avanzano Reggiana e Bassano. Colpaccio Vicenza a Salò.

Rossoblu (al 2° pari consecutivo) impattano (1-1) in casa della capolista e sono secondi in solitario grazie ai vicentini che sconfiggono (1-3) Feralpi ed ai reggiani (al 2° successo consecutivo, il 7° interno di fila) che piegano (2-1) di rigore Renate (al 2° ko consecutivo, il 5° esterno di fila) salendo al 5° posto a quota 32 assieme ai Bassanesi (al 4° successo nelle ultime 5 gare) che battono (1-0) e scavalcano Sudtirol . Torna al successo Pordenone corsaro (0-1) a Teramo. Pari (1-1) tra Fermana e Santarcangelo. Lunedì sera Triestina-Mestre.

0

Pordenone solo in testa, Renate a -1. Samb scavalcata da Bassano e Fermana, scivola al 6° posto

Pordenonesi battono (4-2) Teramo staccando Vicenza (al 2° pareggio consecutivo) bloccato sul pari (1-1) interno dalla Feralpisalò e balzando al comando solitario a quota 13. Dietro ramarri c'è la squadra brianzola (al 2° successo consecutivo) che piega (1-0) Reggiana. Rossoblu (al 2° ko consecutivo e stagionale, il 1° interno) battuti (0-1) in casa dal Padova (al 1° successo esterno) e scavalcati da bassanesi corsari (1-2) a Bolzano e fermani (al 3° successo consecutivo) che calano pokerissimo (1-5) in rimonta sul campo del Santarcangelo (al 3° ko consecutivo). Bene Albinoleffe (al 3° successo consecutivo; che aggancia Samb a quota 9) e Mestre che battono nel finale rispettivamente all'85'Gubbio (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare ed il cui tecnico Cornacchini è stato esonerato) ed al 95' Triestina (al 1° ko stagionale).

0

Anticipo Girone B: rimonta travolgente del Pordenone che affossa Lumezzane con una valanga di gol

Termina 7-2 il testa-coda del Bottecchia che ha aperto 31a giornata (12a di ritorno) tra pordenonesi (al 3° successo consecutivo, il 4° interno di fila, il 17°stagionale, il 9° complessivo in casa) e lumezzanesi (al 15°ko stagionale, il 9° esterno) , con quest'ultimi che erano in vantaggio per 0-2 fino al 38' del 1° tempo. La squadra di Tedino aggancia per ora Parma al 3° posto a quota 57, mentre quella di Bertoni resta almeno per il momento al 18° posto a quota 28 (a-2 dalla salvezza diretta e con un +4 sull'ultima posizione). All’interno anche i risultati del Girone A.

0

Posticipo Girone B: Venezia espugna Bassano in pieno recupero allungando in vetta

Nel match che archivia 30a giornata, capolista (al 7° successo consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare, il 5° di fila in trasferta) vince (1-2) in rimonta con gol partita al 94' dell'ex Falzerano sul campo del Bassano Virtus (al 6° ko consecutivo, il 3° di fila in casa) che aveva trovato il pari all'87' con l'autorete di Modolo (autore anche del gol dello 0-1). Ad 8 giornate dal termine lagunari allungano così distacco, portandosi a +8 sul 2° posto ora occupato dal Padova e +10 sul Parma, scivolato in 3a posizione. Bassanesi invece scivolano al 10° posto (ultimo valido per i play off), con un +1 sul Santarcangelo 11°.

0

Parma sconfitto in casa dal Fano e scavalcato dal Padova, ora 2°. Samb resta al 7° posto. Ancona a picco

Domani si gioca Bassano-Venezia. Dopo 14 risultati utili parmigiani clamorosamente sconfitti (0-1) dai fanesi (al 3° successo consecutivo ed ora a -1 dalla salvezza diretta) e scavalcati si 2 punti dai padovani (al 2°successo consecutivo) corsari a Modena ed ora secondi in classifica. Goleada Teramo che dopo il 5-1 esterno dell'andata travolge Gubbio anche al Bonolis stavolta per 6-0 lasciando all'ultimo posto solitario dorici (al 4° ko consecutivo) sconfitti (0-2) a domicilio dal Pordenone (al 2° successo consecutivo) ora 4° da solo . Rivieraschi (al 3° risultato utile) sventano aggancio del Feralpisalò (ora 9°) portandosi a -2 dalla 6a posizione. Bene Albinoleffe (al 2° successo consecutivo ed ora 8°) e Santarcangelo (al 3° successo interno consecutivo). Maceratese si salva al 94' a Lumezzane.

0

Bassano solo in testa. Parma 2°. Venezia impatta a Santarcangelo scivolando al 3° posto

Bassanesi (al 4° successo interno consecutivo) restituiscono al Padova il 2-1 con cui sono stati eliminati martedì dalla Coppa Italia e sono soli al comando a quota 25 visto che i lagurari non vanno oltre il pari (1-1) raggiunto al 90' a Santarcagelo di Romagna e vengono scavalcati dai ducali (al 4° successo consecutivo) vittoriosi (3-1) in rimonta sul Gubbio (al 2° ko consecutivo, il 1° esterno) ed a -1 dalla vetta. Sale ancora Albinoleffe (al 3° successo consecutivo) che espugna (0-1) campo di un Modena (al 3° ko consecutivo) a picco. Riscatto del Mantova (al 2° successo stagionale ed esterno) corsaro (0-1) a Teramo. Lunedì si gioca posticipo tra Reggiana e Samb agganciate per ora in 4a posizione a quota 21 da Feralpisalò (2-0 interno alla Maceratese) e Pordenone (che espugna per 0-1 Lumezzane). Fano (al 2° successo stagionale ed interno) batte (1-0) Forlì agganciando il gruppone a 10.

0

Posticipo Girone B: Albinoleffe batte Sudtirol all’inglese

La squadra blu-celeste si aggiudica per 2-0 la gara che doveva archiviare 9a giornata (ancora incompleta per via del rinvio causa terremoto di Maceratese-Lumezzane). Bergamaschi con questo successo (il 2° consecutivo, il 4° stagionale, il 3°interno) salgono al 10° posto (o 5° a seconda di come si vuol leggere la classifica) a quota 16. Sudtirolesi (al 5° ko stagionale, il 4° esterno) invece scivolano al 13° posto a pari punti (10) con Lumezzane, Maceratese, Modena e Teramo. All’interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi di Lega Pro A e C. Reggiana e Padova approdano agli ottavi di finale di Coppa Italia eliminando rispettivamente Modena e Bassano.

0

Pari tra Venezia e Bassano. Samb, Parma e Reggiana seconde a -1 dalla vetta. Gubbio travolto in casa dal Teramo

Finisce 1-1 big match del Penzo con le 2 capoliste che si annullano e restano al comando a braccetto con 22 punti. Ma alle loro spalle incombono a quota 21 parmigiani (al 3° successo consecutivo) vittoriosi (0-1) nel finale a Fano, reggiani (al 2° successo consecutivo) corsari (2-3) sul campo del Mantova (al 4° ko consecutivo) e rivieraschi (al 6° successo stagionale, il 3° interno) che battono (1-0) e staccano Feralpisalò. Egubini (al 4° ko stagionale ed interno) sconfitti 1-5 in rimonta dai teramani (al 1° successo esterno) ed agganciati a quota 19 dal Padova (al 3° successo consecutivo) che batte (1-0) Modena (al 2° ko consecutivo). Terminano in parità Forlì-Santarcangelo (1-1) e Pordenone-Ancona (0-0) . Albinoleffe-Sudtirol si gioca lunedì sera. Maceratese-Lumezzane rinviata a data da destinarsi.