Tag statistiche legnago salus

0

Anticipo: primo successo Arezzo che espugna all’inglese Imola e sorpassa per ora Fano, ultimo

Il match del sabato sera al Romeo Galli, che apre 13a giornata del Girone B termina 0-2 per la squadra aretina (al 1°successo stagionale ed esterno) che sale a quota 6 scavalcando almeno per adesso Alma Juventus (che oggi ospiterà Virtus Verona) a cui lascia ultima posizione. Prosegue momentaccio Imolese (al 4°ko consecutivo e 4°interno di fila compreso quello a tavolino col Sudtirol, il 5° nelle ultime 6 gare in cui non ha segnato) ferma a quota 12. Nel Girone A nuovo contro-sorpasso in vetta col Renate che vincendo (0-2) sul campo della Pergolettese torna per ora al comando solitario scavalcando Pro Vercelli (oggi impegnata ad Alessandria); nel lunch match delle 12,30 Olbia piega (2-1) Juventus B. In quello C 9°successo consecutivo per la capolista Ternana che espugna (2-3 in rimonta) al 91'Vibo Valentia. All’interno anche i risultati della 9a giornata di Serie B (dove Ascoli e Pescara sono state entrambe sconfitte rispettivamente a Venezia ed in casa col Pordenone ed esonerano i rispettivi tecnici Bertotto ed Oddo)

0

Recuperi: Mantova regola all’inglese Arezzo e sorpassa Samb, ora 11a. Gubbio piega Triestina

Nei 2 match che archiviano 9a giornata del Girone B: mantovani (al 5° successo stagionale, il 3°interno) tornano al successo battendo (2-0 di rigore) il fanalino di coda e scavalcano in classifica Virtus Verona e Sambenedettese, agganciando a quota 18 Carpi, Cesena e Matelica. Egubini (al 1°successo interno, il 2° stagionale; non vincevano in casa dal 23 gennaio dello scorso Campionato ed anche allora vinsero con la Triestina ma per 2-0) invece battono (1-0) alabardati (al 2°ko nelle ultime 3 gare) ed agganciano Vis Pesaro in 15a posizione a quota 11. All'interno anche i risultati delle gare recuperate negli altri Gironi A (dove tra gli altri Pro Vercelli corsaro a Crema torna al comando solitario, sorpassando Renate e dove Albinoleffe espugna Lucca con un rocambolesco 4-5) e C (dove Turris espugna Palermo al 94') e le classifiche aggiornate.

0

Sudtirol corsaro a Modena è primo. Segue Feralpisalò che batte ed aggancia Padova. Samb resta decima

Colpaccio Alto Adige (al 3°successo consecutivo, compreso quello a tavolino di Imola) che espugna (1-2) in rimonta il Braglia e balza al comando solitario. Salodiani (al 2°successo consecutivo, il 4°interno di fila) battono (3-1) in rimonta ed agganciano a quota 23 Padova (al 2°ko nelle ultime 3 gare). Triestina sconfigge (3-1) Fermana. Vis Pesaro piega (3-2) in rimonta Carpi. Primo pari stagionale Ravenna che raggiunge Sambenedettese (al 3°pari nelle ultime 4 gare ed ora a -8 dalla vetta) al 91'. Cesena rimonta 2 reti al Matelica, pareggiando (2-2) al 92'. Due gare rinviate per covid: Arezzo-Fano e Legnago Salus-Imolese. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo viene travolto [3-0] dalla capolista Ternana [all'8°successo consecutivo] che allunga in vetta : +7) e quelli di Serie B (dove Ascoli pareggia [1-1] con l'Entella in casa in 9)

0

Attenti al Legnago, pericoloso in trasferta.Teramo finalista scudetto Dilettanti

La squadra veronese prossima avversaria della Samb nella 4a fase dei Play Off Nazionali ha perso solo 4 volte in stagione, non segna molto ma subisce però pochi gol (miglior difesa del Girone C) solo 26 finora di cui soltanto 13 fuori casa e viene da 2 successi esterni consecutivi. La vincitrice del Girone F ha battuto il Salerno ai rigori ed affronterà domenica a Gubbio nella finalissima che vale il titolo di Serie D il Venezia