Tag statistiche forlì

0

Anticipo Girone B: pari tra Sudtirol e Reggiana

Termina 1-1 la gara dello Stadio Druso che ha aperto 25a giornata (6a di ritorno). Reggiani (al 3° risultato utile consecutivo) con questo pareggio (il 5° stagionale, il 3° esterno) restano almeno per ora al 4° posto portandosi a quota 44 (a -5 dalla vetta). Mentre sudtirolesi (al 3° pari interno consecutivo, il 10° stagionale, il 7° complessivo in casa) agganciano per ora Santarcangelo al 12°posto a quota 28. All’interno anche il risultato dell’anticipo del Girone A e i 7 risultati del Girone C.

0

Gubbio batte Lumezzane salendo al 6° posto. Samb è ora 8a. Maceratese piega Modena

I 2 recuperi della 22a giornata (3a di ritorno) del Girone B terminano entrambi 1-0. Egubini (al 2° successo consecutivo, sempre in casa, il 13° successo stagionale, il 7° interno) sconfiggono lumezzanesi (al 4° ko consecutivo e senza segnare, 12° ko stagionale, il 7° esterno) staccando rivieraschi (scivolati così all'8° posto) e scavalcando Bassano (ora 7°) portandosi in 6a posizione solitaria a quota 41. Rata (all'8° successo stagionale, il 3° interno) riscatta ko interno (col Padova) di domenica battendo modenesi (al 2° ko consecutivo, il 4° esterno di fila, il 12° ko stagionale, l'8° complessivo in trasferta) e salendo all'11° posto solitario a quota 31. Intanto Ancona, Padova e Venezia approdano alle semifinali di Coppa Italia eliminando rispettivamente Teramo (battuto ai rigori), Tuttocuoio e Como (battuto ai supplementari).

0

Venezia vince nel finale restando primo. Parma batte Pordenone al fotofinish. Samb e Gubbio restano al 7° posto

Lagunari battono (2-1) in rimonta Ancona (al 3° ko consecutivo) all'88' rimanendo al comando con un +3 sui parmigiani che si aggiudicano il big match di giornata sconfiggendo (3-2) in rimonta al 92' pordenonesi (che vincevano 1-2 fino all'89') staccati dal Padova (al 2° successo consecutivo) corsaro (0-1) a Macerata ed ora terzo e scavalcati dalla Reggiana (al 2° successo consecutivo) vittoriosa (1-0) sul Modena ed ora 4a. Bassano (al 3° successo interno consecutivo) piega (2-0) Lumezzane (al 3° ko consecutivo e senza segnare) mantenendo 2 punti di vantaggio su rivieraschi (al 2° successo consecutivo) ed egubini che salgono a quota 38 vincendo rispettivamente 1-2 sul campo del Fano (al 4° ko consecutivo) e 3-1 col Feralpisalò. Bene anche Albinoleffe corsaro (1-2) a Mantova.

0

Anticipo Girone B: Sudtirol espugna Forlì

Termina 1-3 la gara del Tullo Morgagni che ha aperto 24a giornata (5a di ritorno). Sudtirolesi con questo successo (il 6° stagionale, il 2° in trasferta) agganciano almeno per ora Santarcangelo al 12°posto a quota 27. Forlivesi (all’11° ko stagionale, il 5°interno; venivano da 3 successi intersi consecutivi con Reggiana, Venezia e Padova) domenica prossima ospiti della Samb al Riviera, invece rimangono per adesso al 14° posto a pari punti (23) con l'Ancona . All’interno anche il risultato dell'anticipo del Girone A e i risultati del Girone C.

0

Posticipo Lega Pro Girone B: Reggiana espugna Modena in rimonta

La squadra granata si aggiudica per 1-2 il derby emiliano che archivia 5a giornata. Reggiani con questo successo (il 2° stagionale, il 1° esterno) agganciano Feralpisalò e Lumezzane all'8° posto con 7 punti. Canarini (al 2° ko stagionale, il 1° interno) restano invece a quota 5. All'interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi A e C.

0

Venezia solo in testa, Samb terza a -2 dalla vetta, Parma espugna Pordenone in rimonta

Lagunari (al 2° successo consecutivo, sempre esterno) espugnano (0-1) Ancona dove chiudono match in 8, salendo al 1° posto solitario a quota 11. Rossoblu (al 2° successo consecutivo, il 1° interno) sconfiggono (1-0 come scorso anno in D) Fano e sono terzi con 9 punti. Riscatto dei ducali che sotto di 2 reti rimontano e vincono (2-4) sul campo del Pordenone (al 1° ko). Bene anche Gubbio (2° a -1 dalla vetta col Pordenone) , Albinoleffe (al 1° successo) e Lumezzane (che infligge 1° ko al Bassano). Santarcangelo salva imbattibilità al 91' col Teramo del nuovo tecnico Nofri Onofri. Maceratese si salva al 94'a Padova. Domani si gioca Modena-Reggiana.