2

Obama “incassa” l’assegno rivendicato da Martin Luther King

Il 20 gennaio 2009 entrerà nella storia perchè gli Stati Uniti, eleggendo un Presidente Nero, nei 232 anni della sua esistenza, adempie ad uno dei comma della sua Dichiarazione di Indipendenza ("Tutti gli uomini sono uguali") e si sdebita con sè stessa pagando "quell'assegno" che 46 anni fa il pastore Marthin Luther King rivendicò per la sua gente.

10

«Italia e San Benedetto, impariamo dagli Usa»

Il sindaco Giovanni Gaspari commenta la vittoria di Obama: «Ancora una volta l'America è in grado di stupire il mondo: la sua vittoria segna una accelerazione nella storia». E aggiunge: «Il Ballarin è il banco di prova per l'intera città, per maggioranza e opposizione».