0

Matelica perde imbattibilità interna con la Recanatese, Cesena travolge Vastese portandosi a -1 dalla vetta

Primo ko interno per la capolista (al 2° ko consecutivo, il 4°stagionale) battuta (2-3) in casa dai leopardiani. Così ora squadra cesenate (al 2°successo consecutivo, l'11°stagionale, il 6°interno) che rifila quaterna (4-1) ai vastesi (al 2° ko consecutivo) è ad un solo punto dal 1° posto. Sangiustese raggiunta (sull'1-1) all'81'dal Forlì (al 2° pari consecutivo). San Nicolò (al 2° pari consecutivo) impatta (1-1) col Montegiorgio. Prosegue momento magico del Pineto (al 4° successo consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare) che cala poker (0-4) a Giulianova. Bene anche Avezzano e Campobasso che batte (1-3) a domicio in rimonta Castelfidardo (al 2° ko consecutivo) lasciandogli ultima posizione. Sfuma 1° successo esterno Jesina raggiunta (sull'1-1) al 91' dalla Sammaurese.

0

Matelica cade a Jesi, riscatto Cesena che espugna Montegiorgio e si porta a -4 dalla vetta.

Capolista (al 3° ko stagionale ed esterno) battuta (1-0) a sorpresa sul campo della Jesina (al 3° successo stagionale ed interno). Squadra cesenate (al 10° successo stagionale, il 5° esterno) corsara (1-2) sul terreno dei montegiorgesi (al 3° ko consecutivo, il 2° interno di fila) si riavvicina. Bene Sangiustese, Pineto (al 3° successo consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, il 4° interno di fila), Giulianova (al 3° successo consecutivo, il 2° esterno di fila; non subisce reti da 4 gare), Sammaurese ed Isernia. Primo ko interno Vastese.

0

Coppa Italia Serie D: Matelica e Real Giulianova approdano ai quarti

Prosegue anche in Coppa momento magico dei matelicesi (al 5° successo consecutivo tra Campionato e Coppa di Serie D, dove approda per la 2a volta consecutiva, la 4a nelle ultime 5 stagioni ai quarti) che vendicano l'1-0 subito in Campionato (10a giornata del 4 novembre scorso) al Comunale Macrelli di San Mauro Pascoli, espugnando (0-1) stavolta il campo della Sammaurese. Avanti anche i giuliesi (per la 1a volta nella loro storia ai quarti di una Coppa Nazionale) che vincono (3-4) ai rigori sul terreno del Flaminia dopo lo 0-0 dei 90' regolamentari. All'interno risultati e marcatori degli ottavi in gara unica e abbinamenti del turno successivo.

0

Cesena stecca di nuovo, impattando in casa col Campobasso, Matelica allunga ancora portandosi a+7

Squadra cesenate (al 2° pari stagionale, il 1° interno) pareggia 1-1 tra le mura amiche del Manuzzi con la formazione campobassana allontanandosi così di altri 2 punti dalla vetta, dove capolista vittoriosa (2-1) nell'anticipo col Forlì, ha fatto per ora il vuoto dietro di se : ad esempio il San Nicolò terzo, scivola a -10 , perdendo (2-3: era riuscito a rimontare due reti) con la Vastese (al 2° successo consecutivo). Pari tra Francavilla e Sangiustese. Vincono: Recanatese, Pineto (al 2° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) , Giulianova (al 2° successo consecutivo) ed Agnonese (al 1° successo interno).

0

Anticipi Girone F: Matelica batte di misura Forlì, pari tra Sammaurese e Santarcangelo

Due gare hanno aperto 14a giornata. Al Giovanni Paolo 2° prosegue il magic moment della capolista (al 4° successo consecutivo, l'11° nelle ultime 12 gare, il 12° stagionale, il 7°di fila in casa, dove finora le ha vinte tutte) che sconfigge (2-1) forliviesi (al 3° ko nelle ultime 4 gare, il 7° stagionale, il 4° esterno) portandosi a quota 36 ed almeno per ora allunga di nuovo in vetta: +8 sul Cesena (che domani ospiterà Campobasso). Termina invece 1-1 il derby romagnolo del Comunale Macrelli. Domani si giocano gli altri 8 match.

0

Cesena cade di misura a Pineto, Matelica espugna all’inglese Santarcangelo ed è in fuga.

Capolista (al 3° successo consecutivo, il 10° nelle ultime 11 gare, il 2°esterno di fila) corsara (0-2) a Santarcangelo di Romagna si porta a +5 sulla formazione cesenate (al 3° ko stagionale, il 2° esterno) sconfitta (1-0) a sorpresa sul terreno dei pinetesi (al 4° successo nelle ultime 5 gare, il 3° interno di fila) che hanno giocato dal 27' in inferiorità numerica. Pari (0-0) tra Sangiustese e San Nicolò. Vincono Real Giulianova, Vastese, Avezzano e Castelfidardo, quest'ultime due entrambe al 2° successo consecutivo, ma soprattutto al 1° esterno. Recanatese salva imbattibilità interna pareggiando (2-2) al 92' con la Sammaurese. Anche Agnonese (al 2° pari consecutivo) pareggia (1-1) al 92' sul campo della Savignanese.

0

Prosegue testa a testa tra Matelica e Cesena, entrambe vittoriose.San Nicolò tiene il passo.Riscatto Sangiustese

Un solo blitz esterno in questa 12a giornata giocata di mercoledì. Capolista (al 2° successo consecutivo, il 9° nelle ultime 10 gare, il 6°su 6 in casa) batte (1-0) Francavilla mantenendo un +2 sulla squadra cesenate (al 2° successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) che vince (1-0) derby romagnolo con la Savignanese. Alle spalle delle due favorite del Girone F non molla Notaresco che sconfigge (2-1) in rimonta Pineto. Sangiustesi espugnano campo della Sammaurese (al 1° ko interno) . Primo successo Castelfidardo che dopo essere andato due volte sotto piega (3-2) in rimonta Recanatese. Sorride anche Avezzano. Vastese rimonta (su rigore) 2 reti al Campobasso, salvando imbattibilità interna al 94'.

0

Riscatto per Matelica e Cesena corsare a Monte San Giusto ed Isernia. Pari San Nicolò

Capolista (all'8° successo nelle ultime 9 gare) espugna (2-4) in rimonta il campo della Sangiustese (al 1° ko stagionale ed interno) interrompendo l'imbattibilità dei locali e mantenendo un +2 sulla squadra cesenate (al 5° successo nelle ultime 6 gare, il 3° esterno di fila) vittoriosa (0-2) sul terreno degli isernini (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare). Teramani (al 1° pari stagionale) impattano (1-1) nel derby di Francavilla scivolando a -5 dalla vetta. Recanatese (al 3° successo consecutivo, il 4° interno di fila) batte (3-0) Agnonese agganciando la già citata Sangiustese al 4° posto. Bene anche Savignanese, Sammaurese (al 2° successo consecutivo), Pineto (al 3° successo consecutivo) e Jesina.

0

Distacco invariato tra Matelica e Cesena entrambe ko. San Nicolò terzo, a -3 dalla vetta

Capolista (al 2° ko stagionale ed esterno) cade (1-0) sul campo della Sammaurese ma conserva un +2 sulla formazione cesenate (al 2° ko stagionale, il 1° interno) anch'essa sconfitta, ma in casa dalla Recanatese (al 2° successo consecutivo, il 4° stagionale, il 1° esterno). Non ne approfitta Sangiustese (al 3° pari consecutivo) fermata sullo 0-0 nell'anticipo di Agnone e sorpassata in classifica dalla squadra teramana vittoriosa (2-0) sul Campobasso (al 2° ko consecutivo) che esonera Mandragora. Bene Giulianova, Pineto (al 2° successo consecutivo) e Vastese (al 1° successo interno). Sfuma primo successo Castelfidardo (al 3° pari consecutivo), raggiunto (sull'1-1) al 92'dal Forlì.

0

Matelica batte nel finale San Nicolò, conservando un +2 sul Cesena. Altro pari Sangiustese

Capolista (al 7° successo consecutivo, l'8° nelle ultime 9 gare e stagionale, il 5° interno di fila) piega (3-2) a tre minuti dal termine (87') squadra teramana (al 3° ko nelle ultime 4 gare) che aveva rimontato due reti e tiene a 2 punti di distanza formazione cesenate (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) corsara (0-2) a Jesi. Sangiustesi (al 2° pari consecutivo) impattano (1-1) in casa col fanalino di coda Avezzano (al 2° pareggio consecutivo), scivolando a -6 dalla vetta. Avanza Francavilla (al 5° successo interno consecutivo) che travolge (4-0) Sammaurese. Primo successo stagionale Agnonese. Prima vittoria esterna Pineto. Bene anche Savignanese, Recanatese (al 3° successo interno consecutivo) ed Isernia.

0

Matelica inarrestabile. Cesena secondo a -2 dalla vetta. Riscatto San Nicolò che aggancia Sangiustese al 3° posto.

Solo 3 successi e ben 7 pareggi nell'8a giornata del Girone F giocata di mercoledì. Capolista (al 6° successo consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare e stagionale, il 3° esterno di fila) espugna (1-2) campo dell'Agnonese (al 2° ko consecutivo) portandosi a +2 sulla seconda posizione ora occupata dalla formazione cesenate (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare ed anche il 4°interno di fila) che supera (1-0) all'80' Forlì. Dopo 2 ko consecutivi squadra teramana torna al successo travolgendo (3-0) al Comunale di Notaresco l'Isernia (al 2° ko consecutivo) ed agganciando sangiustesi che impattano (2-2) in casa del Giulianova (al 2° pari e per 2-2 consecutivo) scivolando in 3a posizione. A Pineto pirotecnico pari (3-3) raggiunto al 92' dalla Jesina.

0

San Nicolò di nuovo ko, Matelica solo al comando. Campobasso corsaro ad Isernia. Primo successo Vastese

La squadra teramana (al 2° ko consecutivo e stagionale, il 1° esterno) si conferma allergica alle formazioni romagnole (domenica scorsa aveva perso in casa con la Savignanese), perdendo anche l'imbattibilità esterna: 2-0 sul campo della Sammaurese (al 2° successo consecutivo e stagionale, il 1° interno). Campobassani (al 1° successo esterno) fanno loro derby molisano , espugnando il Mario Lancellotta al 92'. Prima vittoria stagionale dei vastesi corsari (1-3) in rimonta sul campo della Jesina (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 2° interno) . Pineto impatta (1-1) al 92' in casa della Savignanese

0

Vincono Matelica, Sangiustese, Cesena, Francavilla e Recanatese. Giulianova impatta al fotofinish a Forlì

Ben 6 anticipi hanno inaugurato 7a giornata del Girone F. Matelicesi (al 5° successo consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare e stagionale, il 4° interno di fila) rifilano tris (3-0) al fanalino di coda Avezzano staccando San Nicolò (che oggi sarà ospite della Sammaurese) e salendo almeno per ora al comando solitario a quota 18. Sangiustesi (al 2° successo consecutivo) restano a -1 dalla vetta battendo (2-0) Castelfidardo (al 3° ko consecutivo e senza segnare). Rimane a -2 dalla capolista invece la squadra cesenate (al 2° successo consecutivo) che cala poker (0-4) sul campo del Santarcangelo (al 1° ko interno). Francavillesi (al 4° successo interno consecutivo) e leopardiani (al 2° successo interno consecutivo) si impongono entrambe per 3-1 rispettivamente su Agnonese e Montegiorgio (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare). Giuliesi strappano il pari (2-2) al 94' in casa dei liviensi (al 2° pari consecutivo).

0

San Nicolò perde imbattibilità venendo agganciato in testa dal Matelica. Sangiustese a -1 dalla vetta

Squadra teramana (al 1° ko stagionale ed interno) dopo 5 successi consecutivi viene sconfitta (1-2) in casa, in rimonta dalla Savignanese ed agganciata al 1° posto a quota 15 dalla formazione matelicese (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 2° esterno di fila) corsara (1-2 in rimonta) sul campo del Giulianova (al 2° ko consecutivo). Ad un solo punto dal duo capolista sangiustesi vittoriosi sempre per 1-2 in casa del Montegiorgio (al 3° ko nelle ultime 4 gare, il 2° interno di fila). Vincono anche Cesena (al 3° successo interno consecutivo) e Santarcangelo (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 1° esterno) che si portano a -2 dalla vetta ed Isernia (al 2° successo consecutivo e stagionale, il 1° interno) e Sammaurese (al 1° successo stagionale ed esterno). Primo punto Avezzano. Vastese (al 3° pari interno di fila) esonera Palladini.

0

Coppa Italia Serie D: Matelica, Sammaurese e Real Giulianova approdano agli ottavi

Per quanto riguarda le squadre del Girone F Matelicesi regolano all'inglese (2-0) Savignanese e nella fase successiva affronteranno sammauresi che hanno battuto Union Feltre per 2-1, stesso punteggio con cui giuliesi hanno eliminato il Cassino. All'interno tutti i risultati dei sedicesimi ed il programma del prossimo turno (sempre in gara unica) dove la squadra di Stallone se la vedrà col Flaminia Civita Castellana.

0

San Nicolò resta solo in testa a punteggio pieno. Matelica secondo a -3 dalla vetta

Prosegue momento magico della squadra teramana (al 5° successo consecutivo, il 3° esterno di fila) che espugna (1-3) in rimonta il campo dell'Avezzano (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare; unica squadra ancora al palo) portandosi a quota 15. Alle spalle della capolista c'è ora la formazione matelicese (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 3° interno di fila) che travolge Castelfidardo calando pokerissimo (5-0). Primo successo stagionale per l'Isernia. Bene anche Francavilla, Santarcangelo e Montegiorgio (al 1° successo esterno). Primo ko Giulianova. Campobasso ed Agnonese si salvano pareggiando (1-1) nel finale (86' e 93') ed in superiorità numerica a Jesi e San Mauro Pascoli.

0

Anticipi: Recanatese batte all’inglese Pineto, Cesena raggiunto nel finale a Monte San Giusto

Due gare hanno aperto 5a giornata del Girone F. Al Tubaldi si registra il 1° successo stagionale ed interno dei leopardiani che regolano (2-0) nei primi 12 minuti e scavalcano in classifica pinetesi (al 2° ko stagionale ed esterno) salendo per ora al 10° posto a quota 6. Al Villa San Filippo Sangiustese (al 2°pari consecutivo, il 1° interno; 5° risultato utile di fila) dopo essere passata per prima in vantaggio (1-0), aver fallito un rigore (sull'1-1) ed essere poi andata sotto (1-2) contro la blasonata squadra cesenate (al 1° pari stagionale), agguanta il pari (2-2) all'85', salvando imbattibilità e portandosi a -1 dalla vetta. Domani si giocano gli altri 8 match.

0

San Nicolò solo in testa a punteggio pieno, Sangiustese a -2 dalla vetta. Seguono Cesena e Matelica a -3

Teramani (al 4° successo consecutivo, il 2° interno di fila) regolano (2-0) Jesina (al 2° ko consecutivo e stagionale, il 1° esterno) e dopo 4 gare sono a sorpresa al comando solitario della classifica a quota 12. Sangiustesi (al 1° pari stagionale) "rallentano" pareggiando (1-1) in casa del Pineto (al 2° pari consecutivo). Riscatto della squadra cesenate che travolge Sammaurese (al 1° ko) calando poker (4-0) e sale a 9 punti, così come matelicesi (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 1° esterno) corsari (1-3) sul campo del Montegiorgio (al 2° ko consecutivo, il 1° interno). Vincono anche Giulianova (al 1° successo interno) e Forlì (al 1° successo esterno). Francavilla rimonta 2 reti in casa della Vastese acciuffando il pari (2-2) al 90'. Primo punto Agnonese che però esonera Mecomonaco. Avezzano unica squadra ancora al palo (a 0 punti in virtù del -3).

0

Matelica batte Cesena al fotofinish. Sangiustese e San Nicolò restano in testa a punteggio pieno

Storico successo dei matelicesi (al 2° sucesso interno consecutivo) che battono (1-0) al 94' ed agganciano a quota 6 la nobile decaduta squadra romagnola (al 1° ko stagionale). Le 2 capoliste (entrambe al 3° successo consecutivo) che comandano con 9 punti hanno vinto rispettivamente 3-0 con la Vastese ed 1-2 in rimonta ad Agnone. Primo successo stagionale dell'Avezzano che travolge (5-1) Castelfidardo annullando il -3, ma rimane ultimo a 0 punti assieme all'Agnonese (al 3° ko consecutivo). Vincono anche Francavilla, Santarcangelo e Savignanese (al 2° successo consecutivo).

0

Serie D: Cesena, San Nicolò e Sangiustese in testa a punteggio pieno. Matelica cade a Pineto

Le tre squadre al comando con 6 punti (frutto di 2 successi consecutivi) hanno vinto rispettivamente con Agnonese (al 2° ko consecutivo) , Recanatese (al 1° ko stagionale) e sul campo dell'Isernia (al 2° ko consecutivo), la quale resta al palo così come la già citata Olympia e l'Avezzano. Come la scorsa stagione (allora per 1-0) matelicesi (al 1° ko stagionale) sconfitti stavolta per 2-0 al Comunale Mimmo Pavone in casa dei pinetesi, al 1° successo stagionale, così come Campobasso, Jesina, Montegiorgio e Savignanese. Ora si tornerà già in campo domani per la 3a giornata (1° turno infrasettimanale) con un big match (Matelica-Cesena) in programma.