Tag screening

0

Screening a Grottammare, Cupra e Massignano: alla Scuola Leopardi e al Fazzini. Già centinaia di prenotati

Dal 15 al 17 gennaio le due palestre scolastiche grottammaresi a disposizione. Eppure i nostri dubbi non vengono dissolti: Fermo ha eseguito lo screening a metà dicembre e adesso è al collasso per Covid-19, Ricciardi spiega che quanto sta avvenendo in Veneto deriva sempre dall'allentamento delle misure seguenti al tampone rapido. Che, secondo Milani, ha una percentuale di errore attorno al 15-20%

0

Screening per tutti i Comuni del Piceno, costa ed entroterra. Date e luoghi, tutte le info

Per il Distretto di Ascoli Piceno: Arquata del Tronto, Folignano e Maltignano, Comunanza, Montemonaco, Force, Montedinove, Rotella, Roccafluvione e Montegallo, Acquasanta Terme, Venarotta e Palmiano, Castel di Lama e Appignano del Tronto, Offida e Castignano, Spinetoli, Colli del Tronto e Castorano. Per il Distretto di San Benedetto: Grottammare, Cupra Marittima, Massignano, Monteprandone, Monsampolo del Tronto, Acquaviva Picena, Ripatransone, Cossignano, Montefiore dell’Aso, Carassai e Montalto delle Marche

8

App Smart4You, che succede? Privacy e “buco”, quattro domande all’AV5. Mentre la politica (tutta) dorme

Centinaia di migliaia di euro impegnati per Smart4You: sistema che però avrebbe avuto un "buco" e reso accessibili le informazioni sanitarie dei cittadini marchigiani, a partire da quelli che stanno eseguendo lo screening. Saltamartini annuncia il coinvolgimento della magistratura, ma nel Piceno tutto tace, a partire dalla dirigenza dell'Area Vasta 5 che dovrebbe invece rassicurare e chiarire

5

“Il Manifesto”: “Screening Marche, privacy a rischio”. Da AV5 incarico a NBS di San Benedetto: ecco gli atti

Un articolo del giornalista Mario Di Vito rivela quella che sarebbe una clamorosa mancanza di tutela delle informazioni personali: ci sarebbe la possibilità di accedere ai dati sanitari di migliaia di cittadini. Urgente un chiarimento dell'Asur. Tra l'azienda sambenedettese che gestisce l'App e la dirigenza sanitaria ci sono collaborazioni durature per centinaia di migliaia di euro all'anno