0

Padova allunga:+3 su Carpi, Feralpisalò e Perugia e +4 su Modena e Sudtirol. Samb sempre nona

Padovani (al 4°successo consecutivo e senza subire reti, il 6°nelle ultime 7 gare) regolano (2-0) Virtus Verona e restano al comando solitario, portandosi a quota 20. Salodiani piegano (1-0) Vis Pesaro (al 3°ko nelle ultime 4 gare). Modenesi corsari (0-1) a Verona contro l'Imolese. Rossoblu (al 2°pari consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) aggancia Mantova ora a -7 dalla capolista. Due gare (Gubbio-Triestina e Mantova-Arezzo) rinviate per covid. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove ora comanda un trio: Carrarese, Pro Sesto e Renate) e C (dove Teramo riposa e viene agganciato dal Bari a quota 17) e della 7a giornata di Serie B (dove Pescara centra 1°successo stagionale, battendo per 3-1 Cittadella).

0

Carpi e Perugia balzano in testa con un +1 sul Sudtirol. Samb resta nona

Colpacci esterni per carpigiani (al 2° successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) e perugini (al 4°successo consecutivo) corsari (0-1) rispettivamente sui campi di Fermana e Modena (al 1°ko interno, il 3°stagionale) e per adesso al comando a quota 16. Col buon pari (il 2°esterno di fila, il 3° stagionale) di Bolzano, i rossoblu restano noni a quota 12 assieme all'Imolese, almeno per ora a -4 dalla vetta. Bene Virtus Verona, Ravenna (al 3°successo interno di fila) e Vis Pesaro che battono (1-0) rispettivamente Matelica (al 3°ko esterno di fila), Fano (al 5°ko consecutivo) e Gubbio (al 3°ko nelle ultime 4 gare). Domani sera si gioca posticipo Cesena-Padova. All'interno i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Ternana resta prima con un +1 sul Teramo e Bari cade a Foggia).

0

Padova batte ed aggancia in testa Sudtirol. Carpi, Feralpi, Modena e Triestina a -1. Samb ora nona

Padovani (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) si aggiudicano big match della 7a giornata battendo (2-0) Alto Adige (al 1°ko stagionale) ed agganciandolo al comando della classifica a quota 14. Rossoblu battuti (0-2) in casa dai modenesi (al 4°successo stagionale, il 2°esterno), malgrado 2°ko stagionale, il 1°interno restano a -3 dalla vetta. Salodiani travolgono (3-0) Ravenna. Perugia (al 3°successo consecutivo) piega (2-1) Vis (al 2°ko consecutivo). Mantovani (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) espugnano (1-2 ) Fano (al 4°ko consecutivo). Colpaccio Fermana (al 2°successo consecutivo) corsara (0-1) in inferiorità numerica ad Imola. Il fanalino di coda Arezzo rimonta 2 gol al Matelica. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo piega Juve Stabia ed è 2°a-1 dalla capolista Ternana) e quelli di serie B.

0

Sudtirol allunga in testa, Triestina seconda, segue Samb a -3 dalla vetta. Padova e Mantova a valanga

Alto Adige (al 2°successo consecutivo) si aggiudica big match della 6a giornata travolgendo (3-0) Carpi (al 2°ko esterno di fila) e salendo a quota 14. Alabardati (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) corsari (0-1) a Pesaro sono ora secondi a -2 dalla capolista. Biancoscudati e Mantovani calano pokerissimo rispettivamente (0-5 e 5-2) ad Arezzo (malissimo la prima di Camplone) ed in casa col Matelica. Cesena (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) travolge (3-0) Fano (al 3°ko consecutivo). Perugia (al 2°successo consecutivo) e Ravenna regolano rispettivamente (0-2 esterno e 2-0 interno) Legnago Salus e Virtus Verona (entrambe al 1°ko stagionale). Primo successo Fermana che piega (2-1) in rimonta e sorpassa Gubbio. All'interno anche i risultati del turno infrasettimanale degli altri due Gironi A e C (dove Teramo impatta 1-1 a Potenza) e quelli di Serie B.

0

Sudtirol solo in testa. Seguono Samb, Carpi, Imolese e Matelica ad un solo punto dalla vetta

Alto Adige (al 3°successo stagionale, il 2°esterno) che nell'anticipo del sabato ha battuto (0-1) a domicilio e sorpassato Feralpi (al 1°ko interno) comanda con 11 punti ed è ancora imbattuto così come Virtus Verona e Legnago Salus che ha impattato (1-1) a Padova. Riscatto Perugia (al 1°successo interno) che regola (2-0) Fermana (al 2° ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 2°interno), la quale resta ultima assieme all'Arezzo che esonera il tecnico Potenza. All'interno anche i risultati degli altri Gironi A e C (dove Teramo batte all'inglese Casertana ed aggancia assieme alla Turris il Bari in testa) e quelli di serie B.

1

Feralpisalò e Modena balzano in testa, Samb a -2 dalla vetta. Mantova travolge Perugia: 5-1

Stecca Sudtirol (al 2°pari consecutivo) che pareggia (1-1) in casa col Gubbio (al 2°pari consecutivo) e viene sorpassato da salodiani (al 2°successo consecutivo) e modenesi (entrambi al 3°successo nelle ultime 4 gare) che vincono rispettivamente a Cesena (2-4) e col Ravenna (travolto 3-0). Legnago Salus travolge (3-0) Triestina (al 2°ko stagionale, il 1°esterno). Imolese (al 2°successo stagionale, il 1° interno) batte (2-1) Carpi (al 1°ko stagionale, così come Fano e Matelica). Fermana (al 3° ko nelle ultime 4 gare, il 2°interno) sconfitta (0-1) in casa dal Padova resta fanalino di coda assieme all'Arezzo a quota 1. Primo successo per Virtus Verona e Vis Pesaro. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A (Lecco capolista solitaria) e C (dove Teramo espugna all'inglese Monopoli ed è 3° dietro alla capolista Bari ed alla Turris)

0

Pari per Carpi e Matelica-Sudtirol che restano prime. Modena ko. Samb rimane a -3 dalla vetta

Carpigiani impattano (0-0) col Fano (al 3°pari consecutivo). Modenesi (al 1°ko stagionale) sconfitti (1-0) dalla Triestina (al 2°successo consecutivo) ed agganciati a quota 6 dalla stessa assieme alla Feralpisalò che piega (2-1) Imolese (al 1°ko stagionale) . Primo successo Padova che batte (3-1) in rimonta Mantova (al 2°ko consecutivo). Al Riviera 1°pareggio stagionale dei rossoblu e 1°punto per la Fermana (che resta fanalino di coda, assieme ad Arezzo , Gubbio e Vis). Nei 3 posticipi del giovedì sera: primo successo per Cesena e Ravenna vittoriosi rispettamente 1-2 in rimonta sul campo del Perugia (al 1°ko) e 2-1 in casa con la Vis Pesaro (al 2°ko consecutivo), mentre Arezzo pareggia (1-1) all'85'a Gubbio. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C.

0

Carpi, Matelica, Modena e Sudtirol in testa a punteggio pieno. Primo successo Samb, a -3 dal quartetto

Carpigiani, matelicesi, modenesi ed Alto Adige vittoriosi rispettivamente a Mantova (1-2), nell'anticipo con la Feralpi (3-1), con la Vis (3-1) e con la Fermana (travolta 3-0), comandano con 6 punti. Oltre che per la Sambenedettese (2-1 al Gubbio che resta al palo assieme a Fermana, Ravenna ed Arezzo), 1a vittoria anche per Legnago Salus, Triestina e Perugia, quest'ultimo corsaro (0-1) ad Arezzo nel posticipo del lunedì sera. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo pareggia 1-1 a Bari e Trapani non si presenta nemmeno a Catanzaro e viene escluso dal Campionato) e quelli di Serie B.

0

Al comando Carpi, Feralpisalò, Imolese, Mantova, Matelica, Modena e Sudtirol. Samb e Fermana partono male

Ben 5 blitz esterni in questa 1a giornata del Girone B. Le 7 squadre in testa vincono rispettivamente con Sambenedettese (2-0), Arezzo (2-1), a Padova (0-1), a Fermo (0-1), a Trieste (0-1), a Gubbio (0-2) ed a Ravenna (1-2). Tre i pareggi tra cui quello del Renato Curi, dove Perugia rimonta 2 reti al Fano. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo regola all'inglese Palermo) e quelli di Serie B.

1

Gironi Serie C: Samb resta nel raggruppamento B con le altre squadre marchigiane

La pià grande novità è rappresentata dallo scambio tra Piacenza che torna come 2 anni fa nel Girone A ed Arezzo che passa in quello B (dove c'è anche il Perugia). Nel Girone C (dove resta il Teramo) Foggia e Bisceglie sono state ripescate al posto di Bitonto (che aveva vinto il Girone H di Serie D) ed Az Piceno (che si era salvato sul campo vincendo lo spareggio play out contro il Rende) che a causa della combine del 2019 (in Serie D Girone H), giocheranno in Serie D. Domani dalle ore 17 in diretta su Rai Sport il sorteggio dei calendari.

0

Vicenza corsaro a Cesena si riporta +6 sulla Reggiana che impatta a Gubbio. Triestina espugna Ravenna

Rinviate per emegenza coronavirus oltre a Piacenza-Samb anche Arzignano-Padova e Feralpisalò-Carpi. Lanerossi (al 14°risultato utile consecutivo) torna al successo espugnando (1-3) l'Orogel Stadium Dino Manuzzi ed ha ora 6 punti di vantaggio sul Reggio Audace che pareggia 0-0 sul campo degli egubini (al 4°pari consecutivo). Alabardati (al 2°successo consecutivo) restituiscono ai ravennati (al 2° ko nelle ultime 3 gare e che riscivolano in zona play out) lo 0-1 subito all'andata. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B (dove il Pescara è stato travolto con un poker [4-1] a Crotone).

0

Altro pari Vicenza, Carpi a -5 dalla vetta. Fermana corsara a Padova è a -1 dalla Samb, sempre decima

Lanerossi (al 3°pari consecutivo) pareggia (0-0) in casa anche con la Virtus Verona (al 3°pari consecutivo ed ora 12a), fallendo un rigore nel 1°tempo ed il suo vantaggio cala di altri 2 punti sui carpigiani (al 2°successo consecutivo) che travolgono (3-0) pure Piacenza e tornano per ora secondi. Spettacolare 3-3 tra Feralpi e Gubbio con i salodiani che pareggiano al 96' con Miracoli e sono quinti. Ravenna (per il 2° anno consecutivo corsaro al Riviera) vittorioso (1-2) in rimonta sul campo della Sambenedettese (al 3° ko consecutivo) esce dalla zona play out (sulla quale la Samb ha ora solo un +6) dove scivola Vis Pesaro (al 3°ko esterno consecutivo) travolta (4-0) sul campo della Triestina (che aggancia Modena a quota 37). Sudtirol (al 4°successo interno consecutivo) regola (2-0) Fano (al 4°ko consecutivo) che ora è ultimo. Cesena cala poker (1-4) ad Imola. Domani sera si gioca Reggiana-Arzignano.

0

Triestina sorpassa Samb, ora decima.Vicenza impatta a Pesaro e va a +6 sulla Reggiana travolta a Carpi

Lanerossi (al 2° pari consecutivo) pareggia (1-1) anche a Pesaro ma guadagna un punto sul 2° posto. Infatti il Reggio Audace (al 2°ko stagionale ed esterno) 2°, ha subito un pesante pokerissimo (5-1) in rimonta sul terreno dei carpigiani (al 15°successo stagionale, il 9°interno) sempre terzi, ma ora a -1 dalla 2a ed a -7 dalla vetta. Piacenza ritrova successo espugnando (0-1) Ravenna. Fermana (al 2°successo consecutivo) batte (2-1) Sudtirol in rimonta all'88' ed è 12a. Alla squadra alabardata (al 2°pari consecutivo ed ora 9a) basta pareggiare (2-2) sul campo dell'Arzignano in un match chiuso in 9 uomini, per sorpassare rossoblu (al 2°ko consecutivo e senza segnare) sconfitti (1-0) sul campo del Modena (sempre 8°) ed ora a +3 sulla Virtus Verona (al 2°pari consecutivo) 11a, che ha impattato (0-0) con l'Imolese (al 3°pari consecutivo).

0

Posticipo Girone B: Samb resta nona, Fermana sale al 13°posto rimanendo fuori dai play out

Dopo il match del lunedì sera al Riviera delle Palme che ha archiviato 24a giornata (5a di ritorno), vinto dai canarini per 0-1, Sambenedettese (al 9°ko stagionale, il 4°interno) rimane 9a, ma è stata agganciata dalla Triestina a quota 33 (+4 sulla Virtus Verona 11a). La squadra giallo-blu invece con questo successo (il 6°stagionale, il 5°esterno) resta fuori dalla zona a rischio (+2 sul Ravenna 16°) salendo in 13a posizione ed agganciando Vis Pesaro (12a) e Cesena (14°) a quota 26. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B (dove Pescara nel posticipo che archivia 22a giornata, batte in rimonta Cosenza al 94' e sale all'8°posto, entrando dunque in zona Play off)

9

Samb, Adriano Maroni: “Non ho bisogno di pubblicità, amo i colori rossoblu che vorrei vedere sempre più in alto”

L'imprenditore sambenedettese ha chiarito con decisione che quanto riportato ieri dal Corriere Adriatico è fuori dalla realtà. Viene descritto come una persona diversa da quella che tutto il territorio conosce. "Nessuna trattativa con Fedeli ma soltanto un breve incontro per conoscere alcune cifre. Cifre esagerate per cui l'incontro non avrà un seguito"