0

Altro ko Agnonese, agganciata in testa dalla Vastese. Monticelli impatta a reti bianche con la Vis

Olympia (al 2° ko consecutivo, il 1° esterno) cade (1-0) anche sul campo del Castelfidardo (al 2° successo interno consecutivo) venendo raggiunta al comando dai vastesi che impattano (1-1) in casa con la Jesina. Termina 0-0 la gara giocata a Grottammare tra gli ascolani (all'8° risultato utile consecutivo, 7 ° pareggio stagionale, il 4° interno) e i pesaresi (al 10° risultato utile consecutivo) , quest'ultimi ora a -1 dalla vetta, così come il Matelica (che però deve recuperare 2 gare). Bene San Nicolò Teramo, Sammaurese (al 2° successo consecutivo), Fermana, San Marino (al 3° successo interno consecutivo) e Romagna Centro (al 1° successo esterno).

0

Agnonese sconfitta in casa nel finale dal Monticelli perde imbattibilità. Vastese a -1 dalla vetta

Impresa degli ascolani (al 2° successo stagionale ed esterno) che espugnano (1-2 ) con gol partita di Pedalino al 90' il Comunale Civitelle di Agnone infliggendo all'Olympia il 1° ko stagionale (ed interno) ed agganciando a quota 12 la Civitanovese (al 1° ko esterno). Del passo falso della capolista ne approfittano vastesi (al 2° successo consecutivo) corsari (0-1) sul campo del Romagna Centro (al 1° ko interno) e Vis Pesaro (al 3° successo consecutivo, il 4° di fila in casa) vittoriosa (2-1) sul San Marino portandosi rispettivamente ad un punto ed a -2 dal 1° posto. Rinviato a data da destinarsi il match tra Matelica e Fermana che dunque devono recuperare 2 partite a testa. Bene Campobasso, Sammaurese, Jesina del nuovo tecnico Bugari e Recanatese.

0

Recupero Girone F: Monticelli impatta a reti bianche col fanalino di coda Chieti

Termina 0-0 la gara (che domenica 23 ottobre a Grottammare era stata sospesa dopo 45'sul 2-0 per l'infortunio all'arbitro Petrella di Viterbo) giocata stavolta a Sant'Egidio alla Vibrata che archivia 8a giornata. Anche questo incontro è stato sospeso , ma solo per alcuni minuti causa colpo alla testa rimediato dopo un scontro di gioco dal capitano teatino Viscido, il quale ha abbandonato il campo in barella ed è stato trasportato in ospedale. La squadra di Stallone non è riuscita a segnare alla peggior difesa del campionato pur giocando 54 minuti più recupero in superiorità numerica (espulso al 36'Capuani del Chieti). Con questo pareggio (il 6° stagionale, il 3° interno) ascolani (che devono recuperare la gara interna col Matelica) agganciano Alfonsine al 14°posto a quota 9. Dopo 8 ko consecutivi arriva invece primo pareggio , 1° punto stagionale e 1a gara senza subire reti per i teatini (unici del torneo ad non aver ancora vinto una partita) che restano ultimi ma non più a 0.

0

Agnonese allunga in vetta. Riscatto Vastese. Rinviata Monticelli-Matelica ed altre 2 partite

Olympia (al 2° successo consecutivo) espugna (0-1) il campo dell'Alfonsine (al 2° ko consecutivo) e si porta a quota 21, +4 sul 2° posto dove i vastesi vittoriosi (5-1) sul Pineto agganciano matelicesi la cui partita di Ascoli è stata rinviata a data da destinarsi causa terremoto, così come le gare Fermana-Recanatese e San Nicolò-Sammaurese. Continua a salire la Vis Pesaro (al 2° successo consecutivo, il 1° esterno) corsara (0-3: tripletta di Costantino) sul campo del fanalino di coda Chieti (all'8° ko consecutivo) che resta ancora al palo. Castelfidardo e San Marino superano (entrambe per 1-0) rispettivamente Jesina e Campobasso (al 2° ko consecutivo).

0

Agnonese resta in testa con un +1 sul Matelica. Vastese ancora ko. Sospesa sul 2-0 Monticelli-Chieti

Olympia batte (3-2) Fermana (al 2° ko consecutivo, il 1° esterno) e conserva primato solitario salendo a quota 18. Dietro tengono il suo passo solo matelicesi (al 2° successo consecutivo) vittoriosi (4-2) sul San Marino che salgono a 17 punti e San Nicolò che cala pokerissimo (1-5) in casa del Campobasso (al 1° ko interno) ed ora 3° a -3 dalla vetta. Si staccano invece vastesi (al 2° ko consecutivo, il 1° esterno) battuti (2-1 ) sul campo della Vis Pesaro ed ora a -4 dalla capolista. La gara giocata a Grottammare dura solo 45' con gli ascolani in vantaggio di due reti, causa infortunio muscolare dell'arbitro e verrà recuperata a data da destinarsi ripartendo dallo 0-0. Bene Jesina (al 1° successo esterno) e Pineto.

0

Vastese perde imbattibilità. Agnonese sola in testa. Monticelli espugna Fermo

Primo ko per i Vastesi sconfitti (1-2) in casa dal Campobasso (al 2° successo consecutivo) ed agganciati a quota 14 dal redivivo Matelica del nuovo tecnico Mecomonaco corsaro (1-4) sul campo del fanalino di coda Chieti (al 7° ko consecutivo) che resta ancora al palo. Olympia (unica squadra ancora imbattuta) impatta 0-0 a Jesi ed è prima in solitario con 15 punti. Primo successo degli ascolani che vincono (2-3) in rimonta in casa della Fermana salendo all'11 posto a pari punti (8) con Romagna Centro e San Marino che batte Recanatese per 5-4. Bene San Nicolò (al 2° successo consecutivo , il 1° interno) .

0

Matelica impatta col Castelfidardo ma resta in vetta solitaria. Fermana ko. Altro pari Monticelli

Dopo 3 successi consecutivi, a sorpresa, matelicesi pareggiano 0-0 in casa con i fidardensi (ancora a secco di reti) rimanendo nonostante ciò soli al comando, a quota 10. Primo ko per i canarini battuti (0-2 a domicilio) dalla Vastese, ora seconda a -2 dalla capolista assieme all'Agnonese (vittoriosa sul San Marino). Ancora un 2-2 , stavolta "interno", in rimonta col San Nicolò per gli ascolani che grazie al fair play della squadra abruzzese pareggiano dopo aver subito un gol (del momentaneo 1-2) anti-sportivo . Bene Civitanovese. Primo successo per Romagna Centro e Vis Pesaro. Chieti resta ancora al palo.