Tag risultati 5a giornata

0

Recuperi: Recanatese travolge Rieti ed aggancia per ora Notaresco in testa, spettacolare pari tra Aprilia e Vastese

7 partite su 10 recuperate finora nel Girone F. Due (una della 5a ed una della 6a giornata) il 29 novembre. Leopardiani (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 4°stagionale, il 3°interno e di fila) rifila un tris (3-0) alla formazione reatina (al 3°ko consecutivo, il 2°esterno di fila; resta l'unica squadra del torneo ancora a secco di gol segnati), agganciando a quota 14 il San Nicolò, almeno per adesso (aspettando il recupero del Campobasso) al comando della classifica. Termina invece con un pirotecnico 3-3 (tripletta di Bernardi per gli abruzzesi) match tra Racing Club (al 2°pari nelle ultime 3 gare, il 1° interno) e vastesi (al 2°pari consecutivo) che sprecano doppio vantaggio (0-2 prima ed 1-3 poi), venendo raggiunti al 91'. Calendario Serie D riprenderà domenica 13 dicembre.

0

Recuperi: Notaresco travolge Aprilia ed è per ora solo in testa, Cynthialbalonga corsaro a Giulianova

5 partite su 10 recuperate finora nel Girone F. Tre (1 della 5a e 2 della 6a giornata) il 22 novembre. San Nicolò (al 3°successo nelle ultime 4 gare, il 4°stagionale, il 2°interno e di fila) cala pokerissimo (5-0) al Racing Club (al 1°ko esterno) e balza almeno per adesso al comando solitario a quota 14, formazione genzanese (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno) espugna (0-2) il campo del Real Giulianova (ora unico fanalino di coda) . Termina invece 2-2 Vastese-Agnonese. Calendario Serie D riprenderà domenica 6 dicembre. Per ora ancora spazio alle gare da recuperare anche il 29 novembre

0

Serie D si ferma causa Covid. Calendario dovrebbe riprendere il 29 novembre. Spazio ai recuperi

Visto i tanti rinvii in tutti e 9 i Gironi, si blocca per almeno 2 weekend il proseguimento dei calendari. Per ora infatti si pensa solo a recuperare le numerose partite rinviate. Intanto i recuperi della 5a e 4a giornata del Girone F Pineto-Recanatese (mercoledì 4 novembre) e F.C. Matese -Aprilia Racing Club (domenica 15 novembre) sono finiti entrambi 0-0. L'8 novembre, si doveva giocare Real Giulianova-Cynthialbalonga che è stata di nuovo rinviata (a data da destinarsi) sempre per casi di positività al virus.

0

Campobasso travolge con un poker F.C. Matese e torna da solo in testa con un +2 sul San Nicolò

Solo 5 gare disputate e ben 4 (Aprilia Racing Club-Vastese, Pineto-Recanatese, Real Giulianova-Cynthialbalonga e Rieti-Porto Sant’Elpidio) rinviate per l'emergenza covid 19 in questa 5a giornata. Campobassani (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 3°interno) travolgono (4-0) squadra piedimontese (al 3°ko consecutivo). Primo successo Castelfidardo che piega (1-0) Castelnuovo Vomano (al 2°ko stagionale, il 1°esterno). Tre gare terminano 1-1: Notaresco impatta a Montegiorgio (al 1°pari), Tolentino (al 2°pareggio consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 1°esterno) raggiunto al 93' a Fiuggi (al 1°pari) e primo punto per l'Agnonese, raggiunta al 91' dal Vastogiradi.

0

Altro ko Porto d’Ascoli, battuto in casa dall’Atletico Ascoli. Grottammare raggiunto in pieno recupero a Senigallia

Male la prima in panchina di Ciampelli, portodascolani (al 2° ko consecutivo, il 1°interno) battuti (0-1) al Ciarrocchi dalla neopromossa formazione ascolana (al 2° successo consecutivo, il 1°esterno). Squadra senigalliese salva imbattibilità (unica del torneo) pareggiando al 91'. Marina batte (1-0) Fabriano Cerreto e torna in testa alla classifica. Urbania (al 2°successo stagionale, il 1°esterno) espugna (1-2) in rimonta al 93' il campo dell'Azzurra Colli al 1°ko stagionale ed interno). Stecca ancora Anconitana che impatta (0-0) tra le mura amiche del Del Conero col Valdichienti. Rinviate per emergenza covid 19 Jesina-Urbino e San Marco Servigliano-Montefano. Ora dopo il nuovo decreto di ieri stop a Campionato e Coppa dall'Eccellenza in giù fino al 24 novembre.

0

Sudtirol solo in testa. Seguono Samb, Carpi, Imolese e Matelica ad un solo punto dalla vetta

Alto Adige (al 3°successo stagionale, il 2°esterno) che nell'anticipo del sabato ha battuto (0-1) a domicilio e sorpassato Feralpi (al 1°ko interno) comanda con 11 punti ed è ancora imbattuto così come Virtus Verona e Legnago Salus che ha impattato (1-1) a Padova. Riscatto Perugia (al 1°successo interno) che regola (2-0) Fermana (al 2° ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 2°interno), la quale resta ultima assieme all'Arezzo che esonera il tecnico Potenza. All'interno anche i risultati degli altri Gironi A e C (dove Teramo batte all'inglese Casertana ed aggancia assieme alla Turris il Bari in testa) e quelli di serie B.

0

Anconitana batte ed aggancia Porto d’Ascoli. Atletico Gallo torna in testa da solo. Altro pari Grottammare

Al Del Conero dorici calano poker (4-2) ai portodascolani (al 1° ko stagionale ed esterno), agganciandoli a quota 10 così come l'Urbania che regola (2-0) Vigor Senigallia (al 1°ko). Petrianesi vittoriosi (0-1) nell'anticipo di Colli del Tronto tornano al comando solitario, con 12 punti. Termina 0-0 (come la scorsa stagione al Pirani) il match giocato al Comunale Fratelli Bagalini di Marina di Altidona tra la formazione grottammarese (al 5° risultato utile, 3°pari consecutivo, il 2° interno e di fila) l'unica ancora imbattuta del torneo e l' Atletico Alma (al 2°pari stagionale ed esterno). Primo successo stagionale per il San Marco Servigliano che supera (2-0) nell'anticipo Valdichienti (al 3°ko esterno di fila). Bene anche Castelfidardo e Montefano (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno).

0

San Nicolò batte a domicilio Recanatese e l’aggancia in vetta. Riscatto Matelica che travolge Chieti

Nel big match della 5a giornata, la squadra leopardiana (al 1° ko stagionale ed interno) perde imbattibilità venendo sconfitta (1-2) in casa ed agganciata al 1°posto a quota 12 dal Notaresco (al 4° successo consecutivo, il 2° esterno). Matelicesi (al 2° successo stagionale ed interno) calano poker (4-0) ai teatini (al 1° ko stagionale ed esterno) agganciandoli a quota 8, ma si separano dal tecnico Battistini. Primo successo stagionale per l'Avezzano. Vincono anche Porto Sant'Elpidio, Montegiorgio, Pineto e Vastese.

0

Pari Reggiana,Padova solo al comando. Avanza Vicenza. Samb quinta a -5 dalla vetta.Triestina a picco

Reggiani impattano 0-0 a Fano e così la squadra biancoscudata corsara (0-2) a Pesaro torna da sola in testa . A -2 dalla capolista assieme a Reggio Audace e Carpi, c'è il Lanerossi (al 2° successo consecutivo, il 1°esterno) che travolge (0-3) a domicilio Gubbio (al 1°ko interno). Rossoblu a pari punti (8) con Feralpi e Piacenza. Primo successo stagionale per la Virtus Verona che batte (3-2) alabardati (al 3° ko consecutivo) i quali esonerano Pavanel. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A (dove Monza resta primo a punteggio pieno) e C (dove Ternana torna al comando solitario) e quelli di Serie B. Mercoledì la Serie C torna in campo per la 6a giornata.

0

San Nicolò resta solo in testa a punteggio pieno. Matelica secondo a -3 dalla vetta

Prosegue momento magico della squadra teramana (al 5° successo consecutivo, il 3° esterno di fila) che espugna (1-3) in rimonta il campo dell'Avezzano (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare; unica squadra ancora al palo) portandosi a quota 15. Alle spalle della capolista c'è ora la formazione matelicese (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 3° interno di fila) che travolge Castelfidardo calando pokerissimo (5-0). Primo successo stagionale per l'Isernia. Bene anche Francavilla, Santarcangelo e Montegiorgio (al 1° successo esterno). Primo ko Giulianova. Campobasso ed Agnonese si salvano pareggiando (1-1) nel finale (86' e 93') ed in superiorità numerica a Jesi e San Mauro Pascoli.

0

Grottammare batte Biagio Nazzaro. Tolentino resta primo assieme al Sassoferrato. Marina sempre a-1 dalla vetta.

Grottammaresi (al 2° successo stagionale ed interno) battono (1-0) biagiotti (al 2° ko stagionale ed esterno) agganciando Atletico Gallo (al 1° ko interno) ed Urbania (al 4° pari consecutivo) a quota 7 in classifica . La squadra cremisi (al 4° successo nelle ultime 5 gare, il 3° esterno di fila) cala poker (2-4, tripletta di Terriaca) sul campo del Portorecanati (al 2° ko consecutivo, il 1° interno) portandosi a quota 13 insieme alla neopromossa formazione di Genga e domenica le 2 capoliste si affronteranno al Della Vittoria nel big match della 6a giornata. Monticelli (al 5° ko consecutivo, il 3° interno) travolto (0-3) in casa dalla squadra montemarcianese (al 2° successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) resta al palo (0 punti). Bene Forsempronese ed Atletico Alma (al 1° successo stagionale firmato da una tripletta di Damiano)

0

Altro pari rimediato Pordenone che però è solo in testa. Avanzano Triestina e Vicenza. Ravenna corsaro a Fermo

Ramarri (al 2° pari consecutivo) impattano (1-1) sul campo dell'Imolese (al 3° pari consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) ma guidano la classifica in solitario a quota 11 con un + 1 su un trio di squadre (Fermana, Monza e Triestina). Fermana sconfitta (0-2) in casa dalla formazione ravennate (al 2° successo consecutivo, il 1° esterno; domenica ospiterà Samb) perde imbattibilità e primato . Alabardati (al 3° successo interno consecutivo) battono (2-0) Virtus Verona. Lanerossi (al 2° successo consecutivo, il 1° interno) supera (2-1) in rimonta Vis Pesaro portandosi a -2 dalla vetta. Primo successo stagionale per la Feralpisalò che batte (3-1) Teramo. Stecca ancora Ternana (al 2° pari consecutivo) che pareggia (1-1) col Renate.

0

Montegiorgio ancora primo a punteggio pieno. Grottammare batte Camerano ed è secondo. Pari Porto d’Ascoli

Montegiorgesi (al 5° successo consecutivo, il 3° interno) battono (1-0) Pergolese restando saldamente al comando solitario con 15 punti: +5 sul 2° posto ora occupato a quota 10 dai grottammaresi (al 3° successo nelle ultime 4 gare e stagionale) che sconfiggono (1-0) cameranesi, al 1° ko stagionale così come la Forsempronese battuta (0-2) in casa dall'Atletico Gallo (al 2° successo ed esterno consecutivo). Biagio Nazzaro corsara (1-2) al 95'sul campo del Tolentino (al 1° ko interno). Portodascolani (al 2° pari stagionale ed esterno) impattano (0-0) sul campo del Barbara rimanendo all'ultimo posto ma ora in compagnia del Porto Sant'Elpidio.

0

Matelica batte Monticelli agganciando Vis Pesaro che perde imbattibilità e primato. Campobasso balza al comando

Molisani (al 4° successo consecutivo) battono (2-0) Francavilla salendo al 1° posto solitario a quota 13. Dopo 4 successi consecutivi, vissini (al 1° ko stagionale) cadono (2-1) a sorpresa sul campo del Pineto (al 2° successo interno di fila) scivolando al 2° posto dove vengono agganciati a quota 12 dai matelicesi (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) vittoriosi (2-1) sugli ascolani (al 3° ko stagionale, il 2° esterno). Primo ko stagionale anche per Sangiustese e Jesina battute rispettivamente (3-0 e 2-1) sui campi di San Marino (al 1° successo interno) e Vastese . Bene Castelfidardo (al 2° successo consecutivo) e L'Aquila (al 3° successo interno consecutivo) . Primo successo per la Recanatese. Primo punto per il Nerostellati (al 1° pari stagionale) che impatta (0-0) sul campo dell'Avezzano (al 3° pari stagionale ed interno)

0

Pordenone solo in testa, Renate a -1. Samb scavalcata da Bassano e Fermana, scivola al 6° posto

Pordenonesi battono (4-2) Teramo staccando Vicenza (al 2° pareggio consecutivo) bloccato sul pari (1-1) interno dalla Feralpisalò e balzando al comando solitario a quota 13. Dietro ramarri c'è la squadra brianzola (al 2° successo consecutivo) che piega (1-0) Reggiana. Rossoblu (al 2° ko consecutivo e stagionale, il 1° interno) battuti (0-1) in casa dal Padova (al 1° successo esterno) e scavalcati da bassanesi corsari (1-2) a Bolzano e fermani (al 3° successo consecutivo) che calano pokerissimo (1-5) in rimonta sul campo del Santarcangelo (al 3° ko consecutivo). Bene Albinoleffe (al 3° successo consecutivo; che aggancia Samb a quota 9) e Mestre che battono nel finale rispettivamente all'85'Gubbio (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare ed il cui tecnico Cornacchini è stato esonerato) ed al 95' Triestina (al 1° ko stagionale).

0

Altro pari Matelica agganciato in testa da Agnonese e Vastese. 3°pareggio consecutivo Monticelli

Matelicesi (al 2° pari consecutivo) vengono raggiunti al 95' a Civitanova ed agganciati in vetta a quota 11 da agnonesi (al 3° successo consecutivo) e vastesi (al 2° successo consecutivo) vittoriosi rispettivamente 0-2 e 3-0 su Sammaurese e Recanatese . Segue a -1 dalla vetta Fermana, la quale cala pokerissimo (1-5) sul campo del Chieti (al 5° ko consecutivo) che resta ancora al palo. Bene Alfonsine, Castelfidardo (al 1° successo) e Jesina. Ascolani pareggiano ancora stavolta 1-1 sul terreno del San Marino.

0

Pari Fabriano Cerreto agganciato in testa dall’Atletico Gallo. Porto d’Ascoli impatta ad Urbania

Fabrianesi fermati sul pari (1-1) dalla Biagio Nazzaro vengono agganciati in vetta dai petrianesi (al 3° successo consecutivo; non hanno ancora subito reti) vittoriosi (1-0) sul Montegiorgio (al 2° ko consecutivo). Portodascolani (al 1° pareggio stagionale; non subiscono gol da 3 gare) pareggiano 0-0 sul campo dei durantini. Tolentino trascinato da una tripletta di Adami batte (3-1) Folgore Veregra (al 5° ko consecutivo) che rimane al palo ed ora ultima in solitario.

0

Posticipo Lega Pro Girone B: Reggiana espugna Modena in rimonta

La squadra granata si aggiudica per 1-2 il derby emiliano che archivia 5a giornata. Reggiani con questo successo (il 2° stagionale, il 1° esterno) agganciano Feralpisalò e Lumezzane all'8° posto con 7 punti. Canarini (al 2° ko stagionale, il 1° interno) restano invece a quota 5. All'interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi A e C.

0

Venezia solo in testa, Samb terza a -2 dalla vetta, Parma espugna Pordenone in rimonta

Lagunari (al 2° successo consecutivo, sempre esterno) espugnano (0-1) Ancona dove chiudono match in 8, salendo al 1° posto solitario a quota 11. Rossoblu (al 2° successo consecutivo, il 1° interno) sconfiggono (1-0 come scorso anno in D) Fano e sono terzi con 9 punti. Riscatto dei ducali che sotto di 2 reti rimontano e vincono (2-4) sul campo del Pordenone (al 1° ko). Bene anche Gubbio (2° a -1 dalla vetta col Pordenone) , Albinoleffe (al 1° successo) e Lumezzane (che infligge 1° ko al Bassano). Santarcangelo salva imbattibilità al 91' col Teramo del nuovo tecnico Nofri Onofri. Maceratese si salva al 94'a Padova. Domani si gioca Modena-Reggiana.