Tag risultati 38a giornata

0

Cesena impatta a Giulianova ed è promosso in Serie C. Sangiustese nei Play Off. Isernia retrocesso

La formazione cesenate pareggia (1-1) sul campo dei giuliesi (salvi) e vince il Girone F con un +3 sul Matelica, tornando così in 3a Serie (dove manca dal 2009). Sangiustesi (al 2° successo consecutivo) battono (2-1) Jesina e scavalcano Francavilla (bloccato sul pari interno dalla Savignanese) salendo al 5° posto. La squadra molisana guidata da Silva nonostante il pari (1-1) di Matelica è penultima e raggiunge il fanalino di coda Castelfidardo (al 2° ko consecutivo), retrocedendo direttamente in Eccellenza. Forlì batte (2-0) Recanatese e si salva,, scavalcando Vastese (al 2° ko consecutivo) che perde (3-2) scontro diretto sul campo dell'Agnonese e scivola al 16° posto ed in zona play out. Bene Montegiorgio, Sammaurese, Avezzano (al 2° successo consecutivo) e Santarcangelo. Ricciardo capocannoniere. Nel Girone E promossa la Pianese, in 2 Gironi (C e G) sarà spareggio per decidere promozione. All’interno tutti i verdetti l'ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Poule Scudetto e dei Play Off e play out anche degli altri Gironi.

1

Samb chiude al 9° posto e nei Play Off affronterà (per ora) il Sudtirol. Fano retrocesso in Serie D

Nel 1° turno in gara unica del Girone B, Sambenedettese (al 2° successo consecutivo, l'11° stagionale, il 2° esterno) che ha chiuso in bellezza Regular Season espugnando (1-3) Fermo, dovrebbe giocare domenica prossima a Bolzano sul campo della squadra altoatesina (al 3° ko consecutivo e senza segnare) oggi travolta (0-3) in casa dal Monza (5°), che se mercoledì vincerà Coppa Italia, i rossoblu sarebbero ospiti del Vicenza (al 2° successo consecutivo) che conserva 8a posizione espugnando Bergamo al 92'. Spareggio play out sarà Virtus Verona-Rimini. Alma Juventus batte (1-0) Triestina e raggiunge a quota 38 la già citata Virtus Vecomp (sconfitta a Gubbio) ma in base agli scontri diretti retrocede nel massimo Campionto dilettanti dopo 3 stagioni. Pordenone chiude imbattuto in trasferta impattando (2-2) a Salò. Terminano 3-3 i match Giana Erminio-Vis Pesaro e Ravenna-Imolese. Granoche capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

4

Verdetti Serie B: Ascoli ai play out contro l’Entella, stecca Frosinone, Parma torna in Serie A

Ciociari costantemente tra le prime 2 posizioni durante la stagione falliscono la promozione diretta venendo raggiunti sul 2-2 dal Foggia all'89' e così ora dovranno disputare Play Off come la scorsa stagione da terzi. Terza promozione consecutiva (dalla D alla A, passando per la Lega Pro) per i ducali. Novara battuto (0-1) in casa dalla squadra ligure retrocede in Serie C. All'interno risultati, classifica finale e gli accoppiamenti Play Off e play out.

0

Samb chiude al 3° posto. Sudtirol secondo, Reggiana quarta ed Albinoleffe quinto. Teramo ai play out

Altoatesini (al 3° successo consecutivo) battendo (1-0) Mestre (al 3° ko consecutivo; chiude 10°) guadagnano miglior piazzamento nella griglia Play Off dove la squadra rossoblu che bissa a Trieste l'1-1 dell'andata al Riviera chiudendo terza, entrerà in gioco al 3° Turno (1a Fase Nazionale) del 20 e 23 (in casa) maggio. Padova batte (1-0) Gubbio. Bergamaschi salgono in 5a posizione regolando (2-0) Vicenza che chiude ultimo e sarà l'avversario dei teramani nel post season per non retrocedere. Fano espugna Fermo dove bissa l'1-0 dell'andata ed è salvo. Simone Guerra capocannoniere. All'interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

1

Samb chiude settima, play-off a Gubbio. Albinoleffe sorpassa Santarcangelo (out). Mancuso capocannoniere

Rivieraschi (al 2° successo consecutivo, il 15° stagionale, l'8° interno) si congedano dal Riviera delle Palme battendo (2-1) Pordenone (3°; al 2° ko consecutivo) e chiudendo regular season al 7° posto a quota 56. Sabato nella 1a Fase in gara unica giocherà sul campo degli egubini vittoriosi (3-2) sul Modena. Ultima turno senza pareggi. Bergamaschi battono (3-1) in rimonta e scavalcano santarcangiolesi (fuori dai play off) salendo al 9° posto ed entrando nei Play Off. Bene anche Parma e Padova. Maceratese batte (2-0) Venezia (che veniva da 17 risultati utili). Mantova si salva battendo (3-1) Sudtirol. Fano (al 2° successo consecutivo) batte (2-1) in rimonta Bassano (che chiude 10°) e scavalca Forlì (battuto in casa dall'Ancona) in griglia play out guidata dal Teramo corsaro (0-1) a Salò. Mancuso re dei bomber con 22 reti. All'interno tutti i verdetti dei 3 Gironi.

0

Fermana spreca doppio vantaggio e così l’Ancona al 94′ fa suo anche campionato

In vantaggio per 2 a 0 i canarini si sono fatti raggiungere in pieno recupero dal gol dell'ex Adami che regala così l'Eccellenza Marche ai dorici e la promozione in Serie D al Marino. Molte marchigiane tra cui Corridonia deluse da questo esito. Gialloblu dovranno disputare play off dove affronteranno Vis Pesaro che in questa ultima giornata ha sconfitto Grottammare. L'altro match sarà: Elpidiense-Tolentino. Nei play out invece si sfideranno Centobuchi -Belvederese e Maceratese-Real Metauro. Tonici capocannoniere.