Tag risultati 37a giornata

0

Matelica corsaro a Campobasso, resta a -3 dal Cesena che cala poker al Castelfidardo, ed è ad un punto dalla C

Ad una giornata dal termine capolista sconfigge (4-1: quaterna di Ricciardo, ora capocannoniere del torneo) la squadra fidardense fanalino di coda e già retrocessa ma non può ancora festeggiare la vittoria del Campionato e la conseguente promozione in Serie C, in quanto matelicesi (al 2° successo consecutivo) vincendo (0-1) in terra molisana rimangono a 3 lunghezze di distanza. Ma alla formazione di Angelini basterà raccogliere un pari domenica prossima a Giulianova per tornare in 3a serie. Bene Pineto, Francavilla, Sangiustese, Real Giulianova (al 2° successo consecutivo) ed Avezzano. Negli altri Gironi (B e C) matematiche le promozioni di Como ed Arzignano.

0

Pordenone promosso in Serie B, Fano vicino alla D. Samb nona e ai Play Off: a Fermo ci si gioca la posizione

Ramarri battono (3-1) Giana Erminio e vincono il Girone B con una giornata d'anticipo, approdando tra i cadetti per la 1a volta nella loro storia. Il successo (3-2) della Triestina (al 3° successo consecutivo) col Teramo serve dunque solo a sigillare 2a posizione. Rossoblu (al 10° successo stagionale, il 9° interno) non possono più essere raggiunti dall'11a ed inoltre agganciano a quota 47 Fermana (ora 10a e con cui domenica al Recchioni si giocheranno 9°gradino) travolta (3-0) dal Monza che sale al 5° posto, scavalcando Sudtirol (al 2° ko consecutivo) battuto (2-0) dall'Imolese che si conferma 3a. Feralpi (sempre 4a) corsara (2-3) in rimonta sul terreno del Renate. Primo successo del 2019, del girone di ritorno e con Gallo in panchina per la Ternana (ora 11a e matematicamente salva). Colpaccio Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) a Verona. Alma Juventus sconfitta (2-0) sul campo del Vicenza (ora 8°) è quasi retrocessa, manca solo la matematica.

0

Samb agganciata da Sudtirol e Reggiana ma grazie alla classifica avulsa a tre è ancora seconda

Rossoblu (al 2° ko consecutivo) che come risaputo a fine gara hanno esonerato Capuano, cadono (0-1) in casa con l'Albinoleffe (al 2° successo consecutivo ; ora 9° e matematicamente nei Play Off) venendo agganciati a quota 52 dai sudtirolesi (al 2° successo consecutivo) corsari (1-2) a Ravenna e reggiani che impattano (1-1) col Padova (al 3° pari per 1-1 consecutivo). Feralpisalò travolge (4-1) Triestina (al 2° ko consecutivo). Renate (al 2° successo consecutivo) batte (2-0) Fermana. Santarcangelo cala poker (0-4) sul campo del Mestre (al 2°ko consecutivo) uscendo dalla zona play out dove entra Teramo che impatta (0-0) a Fano ed esonera Palladini. Negli altri 2 Gironi (A e C) Livorno e Lecce hanno ottenuto matematica promozione in Serie B.

0

Samb, Feralpisalò e Bassano matematicamente ai Play Off . Ancona retrocessa. Fano batte e scavalca Lumezzane

Salodiani corsari (1-2) a Pordenone restano agganciati ai rossoblu (al 14° successo stagionale, il 7° esterno) che battono (1-2) a domicilio dorici condannandoli alla retrocessione diretta. Bassanesi (al 3° successo consecutivo) battono (3-0) Gubbio salendo in 9a posizione. Santarcangelo (al 2° successo consecutivo) travolge (5-1) Maceratese e rientra in zona play off dove esce invece Albinoleffe (al 6° pari consecutivo, il 16° stagionale) che impatta (1-1) sul campo del Venezia (al 3° pari consecutivo). Scontro diretto (Albinoleffe-Santarcangelo) di domenica prossima a Bergamo deciderà il 10° posto utile. Sudtirol (al 4° successo consecutivo e sempre per 1-0) batte (1-0) Padova. Modena batte (2-0) Mantova ed è salvo. In coda Forlì corsaro (0-1) a Reggio Emilia aggancia Teramo al 16° posto e fanesi espugnano (1-2) il campo dei lumezzanesi scavalcandoli in griglia play out salendo al 18° posto. Nel Girone C è matematica la retrocessione del Taranto.

0

Vincono Ancona e Fermana: domenica si giocheranno campionato faccia a faccia

Dorici battono Montegranaro restando in testa con 1 punto di vantaggio sui canarini che espugnano Cascinare in uno scoppiettante 3-4. Si deciderà tutto nel big match del Recchioni di Fermo. Tolentino forza 6 a Monte San Giusto. Vis Pesaro aritmeticamente nei play off. Corridonia agguanta sesto posto . Matematicamente salvi Atletico Piceno e Grottammare. Centobuchi sconfitto in casa da Fortitudo. Colpaccio Real Metauro a Montecchio.