Tag risultati 36a giornata

0

Samb solo due punti di vantaggio sul Teramo e tre sul Gubbio che rimanda festa Pordenone, ora +5 su Triestina

A 2 giornate dal termine, capolista (al 5° pari nelle ultime 6 gare; ancora imbattuta in trasferta) impatta (2-2) sul campo degli egubini (al 3° pari consecutivo sempre per 2-2) ed il suo vantaggio si riduce di 2 punti (da + 7 a +5; ma battendo Giana domenica sarebbe matematica la sua prima storica promozione in B) sugli alabardati (al 2° successo consecutivo) che bissano il 2-0 dell'andata battendo stavolta a domicilio Feralpisalò (al 2° ko consecutivo ed ora 4a), agganciata a quota 58 dall'Imolese che impatta a Fermo ed è 3a. Teramani piegano (2-1) in rimonta Vis, portandosi a -2 dai Play Off. Albinoleffe travolge (3-0) Monza. Rimini (al 1° successo con Petrone in panchina) battendo (3-1) rossoblu (al 3° ko esterno consecutivo) scavalca Fano (ora ultimo e ad oggi sarebbe retrocesso) ed entra in zona play out dove scivola Virtus Verona e da dove invece esce Renate corsaro (0-1) a Bolzano. Nel Girone C Juve Stabia matematicamente promossa in Serie B.

0

Cesena raggiunto in pieno recupero dal San Nicolò, riscatto Matelica che si porta a -3.Castelfidardo retrocesso

A due giornate dalla fine distacco accorciato in vetta. A Teramo, capolista tornata in vantaggio (1-2) all'89' è stata raggiunta (sul 2-2) al 93' dal Notaresco. E così matelicesi che calano poker (4-2) interno alla Savignanese (al 2° ko consecutivo) riaprono i giochi portandosi a 3 lunghezze . Nonostante spettacolare pari (3-3) casalingo con la Vastese fidardensi (che conducevano per 3-1) retrocedono matematicamente in Eccellenza con 2 giornate d'anticipo. Bene Campobasso, Sammaurese, Giulianova, Forlì (al 3° successo consecutivo) ed Agnonese (che rientra in zona play out da dove invece esce Santarcangelo, ora penultimo). Negli altri Gironi (H ed I ) matematiche le promozioni in Serie C di Az Piceno e Bari.

0

Reggiana sconfitta a Bergamo. Samb resta seconda. Padova matematicamente promosso in Serie B

Termina 1-0 per l'Albinoleffe il posticipo dell'Atleti Azzurri d'Italia che archivia 36a giornata. Con questo successo bergamaschi (al 3° successo interno consecutivo, l'11° stagionale, il 7°complessivo in casa) scavalcano Triestina e Ravenna salendo al 10° posto, entrando così in zona Play Off. Granata (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 9° stagionale, il 6°esterno; non segna da 3 partite) invece restano terzi a-1 dai rossoblu e domenica ospiteranno la neo-promossa squadra padovana che torna tra i cadetti dopo 4 anni . Nel Girone C Trapani (ora 2°) espugna (1-2) il campo del Catania (battuto anche all'andata ed ora 3°) agganciandolo a quota 67, a -4 dal Lecce (che ha riposato ma è vicinissimo alla promozione).

0

Padova ad un passo dalla Serie B. Samb ancora seconda, Reggiana permettendo

Domani sera si gioca Albinoleffe-Reggiana. Se il posticipo non terminerà col successo dei granata capolista (al 2° pari consecutivo) oggi raggiunta sul pari (1-1) a Fermo, sarà matematicamente promossa con 2 giornate d'anticipo. Rossoblu (al 2° ko esterno consecutivo) pesantemente sconfitti (4-0) sul campo del redivivo Pordenone (al 3° successo interno consecutivo ed ora 8°) almeno per adesso restano secondi. Sudtirol piega (3-2) Feralpisalò salendo in 4a posizione. Colpacci esterni di Gubbio a Bassano e Fano (al 2° successo consecutivo) che espugna (0-1) Trieste bissando l'1-0 dell'andata e sale al 15° posto uscendo dalla zona play out dove invece entra Santarcangelo battuto (0-1) in casa dal Renate ( 9°) . Ravenna batte (2-0) fanalino di coda Vicenza.

0

Parma battuto in casa nel finale dal Sudtirol ed agganciato dal Pordenone che impatta a Bergamo. Pari anche Padova -Ancona

Nei 3 posticipi del lunedì che archiviano 36a giornata del Girone B si registrano un solo successo (0-1) quello dei sudtirolesi (al 3° successo consecutivo e senza subire reti) che restituiscono ai ducali lo 0-1 dell'andata espugnando il Tardini al 91' e raggiungendo la matematica salvezza e ben 2 pareggi: 1-1 tra Albinoleffe (al 5° pareggio consecutivo, il 15° stagionale, il 7° interno) e pordenonesi che agganciano parmigiani (al 3° ko consecutivo e senza segnare) al 2° posto e 2-2 (come all'andata) tra padovani e dorici (al 2° pareggio consecutivo; aritmeticamente non possono più raggiungere la salvezza diretta ma solo i play out che sono ora a -5 e dunque molto difficili da raggiungere a 2 giornate dal termine) penalizzati di un punto. Altri 2 punti di penalizzazione invece per la Maceratese.

1

Samb agganciata dalla Feralpisalò mette a rischio partecipazione ai Play Off dove rientra Santarcangelo

Giornata di pareggi ben 5 (di cui tre 0-0) nel Girone B. Vincono solo Bassano (al 2° successo consecutivo ed ora 9°) corsaro (0-2) a Forlì e santarcangiolesi (al 2° successo esterno, il 1° lo avevano ottenuto alla 2a giornata; ora decimi) corsari al Riviera delle Palme battendo (2-3) rossoblu (al 2° ko consecutivo, il 12° stagionale, il 6°interno) che vengono agganciati dai salodiani (che impattano 4-4 con la Reggiana) al 7° posto ed hanno ora solo un +3° sull'11a. Venezia (al 2° pari consecutivo) impatta (0-0) sul campo del Gubbio (al 2° pari consecutivo e ora +5 sulla Samb). Stasera si giocheranno 3 posticipi: Albinoleffe-Pordenone, Padova-Ancona e Parma-Sudtirol. Intanto nel Girone C Foggia matematicamente promosso in Serie B (dove manca dal 98) con 2 giornate d'anticipo.