Tag risultati 34a giornata

0

Grottammare e Porto d’Ascoli entrambe sconfitte in casa, chiudono al 7° ed al 12° posto. Porto Sant’Elpidio 2°

Termina 1-1 il big match della 34a ed ultima giornata Fabriano Cerreto-Tolentino. Fabrianesi chiudono terzi in quanto scavalcati dai portoelpidiensi (al 2° successo consecutivo) corsari (0-2) a Sassoferrato e che disputeranno direttamente la finale Play Off. Grottammaresi (all'11° ko stagionale, il 5° interno; hanno chiuso settimi come la scorsa stagione) sconfitti (1-2) al 93' dall'Atletico Gallo (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) e portodascolani (all'11° ko stagionale, il 5° interno) battuti (0-1) dall'Atletico Alma. Urbania (al 2° ko consecutivo) sconfitto (0-1) dal Marina (salvo) perde imbattibilità interna. Forsempronese travolge Monticelli (al 21° ko consecutivo, l'11°esterno di fila, il 30°stagionale, il 15° complessivo in trasferta) con 7 gol. Biagio Nazzaro piega (1-0) al 95'San Marco Lorese. Camerano batte (2-1) Montefano. Guido Galli capocannoniere del torneo.

0

Altro pari Cesena, ma Matelica non ne approfitta impattando con la Jesina e restando a -2 dalla vetta

Distacco invariato in testa a 4 giornate dal termine. Capolista (al 2°pari consecutivo; non vince da 4 gare) stecca ancora venendo raggiunta (sull'1-1) in casa all'84' dal Montegiorgio (al 2° pari consecutivo che vale la matematica salvezza). Ma matelicesi (al 3° pari nelle ultime 4 gare, il 2° esterno di fila) falliscono aggancio, pareggiando anch'essi in casa per 3-3 con i leoncelli (che conducevano per 0-2; al 6° risultato utile consecutivo). Sangiustese (al 2° successo consecutivo) batte (2-1) Santarcangelo rientrando in zona Play Off, da dove esce San Nicolò (al 2° ko consecutivo) sconfitto (0-2) in casa dal Forlì (che rientra in zona play out, dove ora è in testa alla griglia). Bene Pineto (al 4° successo esterno consecutivo), Savignanese (al 2° successo consecutivo), Vastese (al 3° successo consecutivo) ed Avezzano. Spettacolare pari (3-3) tra Francavilla e Recanatese. Nonostante il pari interno nel derby col Campobasso l'Agnonese esce dalla zona play out scivolando in penultima posizione e ad oggi sarebbe retrocessa.

0

Samb sempre decima: ora +2 sull’undicesimo posto. Pordenone resta a +7 su Triestina, agganciata da Feralpi

Solo 3 successi (tutti interni) e ben 7 pareggi in questa 34a giornata del Girone B. Invariato distacco in vetta con la capolista (al 4° pari consecutivo) che impatta (0-0) a Ravenna mantenendo a 7 lunghezze di distanza alabardati che rimontano due reti pareggiando (2-2 come all'andata) a Gubbio e venendo agganciati a quota 58 dai salodiani vittoriosi (1-0) sulla Vis. Bene Sudtirol (ora 4°) e Giana Erminio (che batte Monza, uscendo dalla zona play out). Rossoblu (al 2° ko esterno consecutivo) hanno ora solo 2 punti di vantaggio su Teramo (11°) e Gubbio (12°) e 6 sui play out. Termina 0-0 posticipo serale Virtus Verona-Imolese. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C (dove Juve Stabia vince all'inglese big match col Trapani portandosi a +4) e quelli di Serie B.

0

Matelica cade ad Avezzano, Vis Pesaro corsara a Castelfidardo è promossa in Serie C. Monticelli retrocesso

Matelicesi (al 3° ko esterno consecutivo) sconfitti (1-0) sul campo degli avezzanesi (che chiudono imbattuti il girone di ritorno col 17° risultato utile consecutivo) fallendo rigore sullo 0-0, vengono sorpassati dai pesaresi (al 3° successo nelle ultime 4 gare) che espugnando (2-4) terreno dei fidardensi (al 2° ko consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare,) conquistano Campionato succedendo nell'albo d'oro del Girone F alla Fermana e tornando in 3a Serie dopo 13 anni. Ascolani sconfitti (2-1) in rimonta sul campo del Francavilla (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) retrocedono direttamente in Eccellenza dopo tre onorevoli Campionati di Serie D. Agnonese batte (2-1) Sangiustese (al 2° ko consecutivo) ed è salva. Bene anche Pineto, San Marino e Campobasso (al 3° successo consecutivo). Si giocherà un solo spareggio play out: San Nicolò-Jesina. Dos Santos capocannoniere. All'interno tutti i verdetti dopo la 34a ed ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Play Off e play out anche degli altri Gironi.

0

Padova cade a Trieste. Reggiana espugna Ravenna scavalcando Samb che ora è terza

Capolista (al 5° ko stagionale, il 4°esterno) perde (1-0) sul campo della Triestina ed il suo vantaggio sulla prima inseguitrice si riduce. Infatti reggiani (al 2° successo consecutivo) espugnando (1-2) il terreno dei romagnoli scavalcano rossoblu battuti (2-0) in casa del Bassano (4°), salendo al 2° posto a -7 dalla vetta (distacco che mercoledì vincendo recupero col Mestre potrebbe scendere addirittura a-4). Sudtirol (5°) regola (2-0) fanalino di coda Fano (al 2° ko consecutivo).Albinoleffe-piega (3-1) Feralpisalò (al 2° ko consecutivo ed ora 6a). Fermana batte (1-0) Gubbio all'83' in inferiorità numerica, avvicinandosi alla salvezza.

0

Sammaurese travolge Monticelli ma manca i Play Off. Castelfidardo ai play out. Recanatese retrocessa

Ascolani (al 7° ko stagionale, il 3° esterno) sconfitti 3-0 a San Mauro Pascoli chiudono regular season al 7° posto a quota 47. Agnonese (al 3° successo consecutivo) espugna (0-1) Vasto e mantiene 5a posizione, l'ultima utile per disputare play off dove sarà ospite del Matelica (2°classificato; al 3° successo consecutivo) corsara (0-1) a Pineto. Bene San Nicolò (terzo; al 3° successo consecutivo) e Vis Pesaro (4a; al 2° successo consecutivo) che si affronteranno nell'altra semifinale Play Off. Leopardiani vincono (0-1) sul campo del Romagna Centro (al 3° ko consecutivo) ma in virtù del successo parallelo dei fidardensi (al 3° successo consecutivo; saranno ospiti dell'Alfonsine nel play out) vittoriosi (2-0) sul San Marino (al 2° ko consecutivo), retrocedono direttamente in Eccellenza. All'interno tutti i verdetti (anche di Lega Pro e d'Eccellenza) e gli abbinamenti di Poule Scudetto, Play Off e play out.

0

Venezia espugna Padova ed è ad un solo punto dalla Serie B. Samb impatta a Bergamo ed è a -3 dal Gubbio (6°)

Nei 2 posticipi che archiviano 34a giornata del Girone B si registrano il successo (0-1) dei lagunari (al 3° successo consecutivo, il 10° nelle ultime 11 gare, il 7° esterno di fila) all'Euganeo ed il pari (l'unico di questo turno) 0-0 tra Albinoleffe (al 3° pari consecutivo, il 13° stagionale, il 6° interno) e rivieraschi (al 2° pareggio consecutivo, l'11° stagionale, il 6° esterno). Capolista si porta così a +11 sul Parma a 4 giornate dalla fine in cui gli basterà raccogliere un semplice pareggio per conquistare la matematica promozione. Padovani (al 3° ko consecutivo, l'8° stagionale, il 3° interno) raggiunti al 3° posto dal Pordenone a cui faranno visita sabato. Rossoblu tengono a -4 bergamaschi (noni), ma ora hanno solo un +2 sulla Feralpisalò (8a).

0

Clamoroso al Tardini: Ancona batte Parma. Venezia può ipotecare campionato. Gubbio allunga per ora sulla Samb

Ancora da giocare 2 posticipi in programma domani sera: Albinoleffe-Samb e Padova-Venezia . Parmigiani a sorpresa sconfitti (0-2) in casa dalla squadra dorica (che aveva vinto anche all'andata; veniva da 7 ko consecutivi ed ora è a -4 dalla zona play out) dicono praticamente addio alla corsa al 1° posto. E così capolista ha diversi match point a disposizione per chiudere discorso promozione (mancano 4 punti per la matematica). Bene Pordenone (che aggancia per ora Padova al 3° posto), Reggiana, Feralpisalò, Maceratese, Sudtirol e Modena. Egubini (al 2° successo consecutivo, sempre in casa) battono (3-2) Mantova portandosi almeno per il momento a +4 sui rivieraschi.

2

Samb chiude Regular Season a quota 81. Castelfidardo salvo, Folgore Veregra retrocede

Rossoblu espugnando Teramo chiudono imbattuti in trasferta e totalizzano più punti di quanti ne fecero Ancona (nel 2014) e Maceratese (nel 2015). Fano vince (1-2) derby di Pesaro. Fidardensi evitano play out battendo nel finale e condannando alla retrocessione diretta i veregrensi. Ci sarà dunque un solo play out: Monticelli-Isernia. Bene Campobasso, Matelica, Fermana (al 6° successo consecutivo), Chieti, Avezzano e Giulianova. Titone capocannoniere . Domenica partono Poule Scudetto e Play Off.

0

Samb nei Play Off affronterà la vincente di Campobasso-San Nicolò. Spareggio Agnonese-Castelfidardo.

Rossoblu sconfiggono per 3-0 fidardensi chiudendo Regular Season terzi a quota 63 ed il 20 maggio ospiteranno o campobassani o teramani (corsari a Civitanova) che si affronteranno domenica prossima. Olympia (tris interno al Chieti) aggancia fidardensi che sfiderà domenica per decidere chi retrocederà direttamente e chi se la vedrà poi con l'Amiternina (vittoriosa sulla Fermana) nei play out. Maceratese impatta 1-1 a Giulianova chiudendo imbattuta con 78 punti. Vis espugna Celano. Sivilla capocannoniere.

5

Risultati ultima giornata Eccellenza: Grottammare ko chiude 11°

Aspettando recupero Biagio Nazzaro-Samb si sono disputate 8 gare del 34°turno. Castelfidardo espugna Monte Urano in attesa di affrontare l'Albalonga nei Play Off Nazionali. Rivieraschi sconfitti in casa dal Portorecanati. Bene Tolentino (4°), Urbania, Montegiorgio, Vigor, Corridonia e Fossombrone. Queste ultime 2 ospiteranno nei play out Elpidiense e Pagliare.

2

Samb chiude seconda ad un punto dal Teramo. Play off con l’Isernia

Ancona espugna in rimonta campo della capolista chiudendo a pari punti con rossoblu (al 28° risultato utile consecutivo, imbattuti nel girone di ritorno e nel 2012) a -1 da vetta e negli extra season affronterà Civitanovese vittoriosa sul Trivento. Cinquine di Jesina ed Agnonese. Atessa salva. Spareggio play out: Angolana-Santegidiese. Miglianico retrocesso. Masini capocannoniere. All'interno statistiche e verdetti .