Tag risultati 22a giornata

0

Perugia e Padova restano appaiate in vetta. Si decide tutto domenica. Sudtirol è out. Samb 8a, sul campo è nei Play Off

Il prossimo turno deciderà la squadra direttamente promossa nel Girone B. Per ora perugini (al 4°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare) vittoriosi (2-0) sul Matelica e padovani corsari (0-1) a Carpi rimangono primi a pari punti (76) ma ad oggi se così finisse il grifone umbro avrebbe la meglio. Alto Adige impatta (1-1) in casa col Cesena ed è fuori dai giochi promozione diretta. Modena (al 4°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare e migliore 4a di tutti i Gironi) travolge (3-0) Legnago. Virtus Verona espugna (0-1) Fermo al 92'. Vis Pesaro corsara (0-1) a Mantova è salva. Imolese (al 2°successo consecutivo) piega (1-0) Gubbio. Como batte (2-1) Alessandria e vince matematicamente il Girone A con una giornata d'anticipo, raggiungendo Ternana (vincitrice del Girone C) in Serie B (dove la formazione lariana manca dal 2016). In quello C Teramo (ora 9°, in quanto sorpassato dal Palermo 8°) pareggia 0-0 sul campo dell'Avellino (ora 3°) che viene agganciato dal Catanzaro (ora 2°), corsaro (0-2, doppietta di Di Massimo) a Viterbo; Cavese retrocessa in D per distacco ormai incolmabile dalla 16a. Giocati anche i 3 recuperi di Serie B (dove Pescara pareggia al 90' in casa col fanalino di coda Entella e vede allontanarsi sempre di più sia la salvezza diretta che il play out)

0

Campobasso impatta a Piedimonte Matese, ma allunga: +5 sul Notaresco e +7 sul Castelnuovo, sconfitto in casa al 95′ dal Castelfidardo

In questa 22a giornata (5a di ritorno) ben 4 gare (Porto Sant'Elpidio-Rieti, San Nicolò Notaresco-Montegiorgio, Tolentino-Atletico Fiuggi e Vastese-Aprilia Racing) rinviate per covid. Solo 5 partite giocate e 4 sono finite in parità. Un solo successo firmato dai fidardensi corsari (2-3) in rimonta nell'ultimo dei 5 minuti di recupero sul campo della squadra vomanese (al 5°ko stagionale, il 4°interno) che era in vantaggio di 2 reti ed ora scivolata a 7 punti dalla capolista (al 2°pari nelle ultime 3 gare; non subisce reti da 4 partite) che pareggia (0-0) sul campo del F.C. Matese (al 4°pari consecutivo; 11°risultato utile). Vastogirardi raggiunge (sull'1-1) Agnonese (al 4°punto stagionale, ma ancora a secco di vittorie) all'89'. Pineto (che non giocava da 8 gare) pareggia (2-2) a Recanati. Termina 2-2 anche il completamento del match (che era stato sospeso per l'infortunio dell'arbitro) della 19a giornata tra Recanatese (al 3°pari consecutivo e sempre per 2-2; non vince da 5 gare) e Tolentino (Al 2°pari consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) che ha rimontato due reti.

0

Recuperi Girone B: terminano entrambi 1-1 Cesena-Perugia ed Imolese-Fano

Nel recupero dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi che archivia 22a giornata, 2 autoreti scrivono risultato di parità con i perugini raggiunti al 90' che staccano Modena e si portano a -7 dalla capolista Padova, mentre i cesenati (sempre settimi) con questo punto staccano Matelica e Samb portandosi a quota 43. In quello della 24a invece, il pari pochissimo situazione di imolesi (al 2°pari consecutivo) ed Alma Juventus (al 2°pari consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) che restano in zona play out, ma salgono entrambi a quota 27, ora a -3 dalla salvezza diretta. Nel Girone A Pergolettese batte (0-2) a domicilio e sorpassa (anche Novara) Pro Sesto, salendo in 12a posizione a quota 35. Nel recupero della 14a giornata di Serie D Girone F Montegiorgio (che esce dalla zona play out agganciando Recanatese e Tolentino a quota 25) espugna (2-4) in rimonta il campo del Rieti (al 4°ko consecutivo e 4°interno di fila) che esonera Campolo.

8

Sudtirol rimane solo in testa. Un travolgente Padova secondo a -3. Samb resta quinta ma ora a -8

Rinviata per covid Cesena-Perugia. Alto Adige (al 3°successo interno consecutivo) regola (4-2) Matelica (al 2°ko consecutivo, il 3°esterno di fila) restando primo e salendo a quota 44 (+4 su Perugia e Modena). Nei 2 posticipi del giovedì padovani (che mercoledì prossimo recuperano gara interna col Carpi) annichiliscono a domicilio Mantova (al 2°ko consecutivo) calando micidiale sestina (0-6) e salgono in 2a posizione, mentre Fano (al 5°risultato utile consecutivo) travolge con un poker (4-0) Carpi (al 4°ko nelle ultime 5 gare, il 3°esterno di fila). Nell’anticipo del martedì Modena pareggia (1-1) all’85’con la Triestina. Prosegue momento magico Virtus Verona (al 4°successo consecutivo, il 3°esterno di fila) che espugna (0-1) al 90′Legnago ed è ora 6a, a-1 dalla Sambenedettese (al 6°ko stagionale, il 3°esterno), sconfitta (1-0) sul campo della Fermana, sempre 13a ma ora a quota 26 (+4 su zona play out) assieme al Gubbio corsaro (0-1) ad Arezzo. Imolese cala tris (3-0) nel 1°tempo alla Feralpisalò. Primo punto (e pareggio) esterno Ravenna (al 2°pari consecutivo) che impatta (0-0) a Pesaro. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Pro Vercelli travolge Renate e così Como vittorioso 3-0 sulla Juventus B torna in testa) e C (dove Teramo nell'anticipo del martedì pareggia 0-0 a Foggia)

0

Castelfidardo supera Anconitana e balza in testa. Porto d’Ascoli batte Atletico Alma e rientra nei Play Off. Grottammare ko a Senigallia

Fidardensi (al 3°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare e 4°interno di fila, l'11°stagionale, il 7°complessivo in casa) si aggiudicano big match della 22a giornata piegando (1-0) tra le mura amiche e sorpassando l'Ancona (al 5°ko stagionale, il 4°esterno), balzando così al comando della classifica con un +2 sui dorici. Terzo a -3 dalla vetta è l'Atletico Gallo vittorioso (2-0) nell'anticipo del sabato sul San Marco Lorese (al 4°ko consecutivo e sempre penultimo). Portodascolani trascinati da una tripletta di Napolano (che torna capocannoniere del torneo salendo a quota 15) battono (3-1) fanesi (al 2°ko consecutivo) e salgono al 5° posto, rientrando nella zona spareggi. Montefano (al 2°pari consecutivo) impatta (0-0) col fanalino di coda Sassoferrato (al 2°pari consecutivo) ma resta 4°. Colpaccio Marina corsaro (0-1) a Fossombrone. Grottammaresi sconfitti (1-0) sul campo della Vigor (al 2°successo interno consecutivo; bissato l'1-0 dell'andata al Pirani) vengono sorpassati dall'Azzurra Colli che cala poker (0-4) a domicilio e scavalca anche Fabriano Cerreto ed ora è 12a (a -3 dalla salvezza diretta).

0

Recanatese ferma Notaresco, Matelica a -6 dalla vetta. Stecca Campobasso. Agnonese entra in zona Play Off

San Nicolò (al 2°pari consecutivo, il 3°stagionale, il 1°interno) pareggia 2-2 in casa con i leopardiani (al 2°pari consecutivo) venendo raggiunto all'87' e così i suoi punti di vantaggio scendono a 6 sui matelicesi, vittoriosi (1-3 in rimonta) sabato ad Ortona col Chieti (ora penultimo, a -1 dalla zona play out) ed ora a +3 sui campobassani che in vantaggio di 2 reti, vengono rimontati dal Pineto (al 2°pari consecutivo) che pareggia (3-3) all'84', ma viene sorpassato dall'Olympia , corsara (0-1) a Giulianova ed ora 5a. Cattolica San Marino piega (1-0) Montegiorgio (al 4° ko nelle ultime 5 gare) ed entra in zona play out. Vincono anche Vastese, Tolentino (al 2° successo consecutivo) ed Avezzano che espugna (0-1) Jesi al 92'.

0

Posticipo Girone B: Triestina espugna Piacenza e torna in zona Play Off

Nel match del lunedì sera che ha archiviato 22a giornata (3a di ritorno), riscatto degli alabardati (al 2° successo esterno consecutivo, il 9°stagionale, il 4°complessivo in trasferta) che espugnano (1-2) il Comunale Leonardo Garilli e sorpassano Virtus Verona (ora 11a), salendo al 10°posto a quota 29, a -2 dalla Samb, 9a. Piacentini (al 4° ko stagionale, il 2°interno) invece rimangono in 6a posizione. Domani si torna in campo per il recupero della 20a giornata (1a di ritorno). Le 2 squadre (Piacenza e Triestina) protagoniste di questo posticipo scenderanno invece in campo giovedì rispettivamente in casa con l'Arzignano e a Gubbio .

0

Vicenza batte Carpi e tenta la fuga. Reggiana ora seconda a -5 dalla capolista. Samb scivola al 9°posto

Lanerossi (al 7°successo nelle ultime 8 gare, il 4°interno di fila) vince (1-0) big match della 22a giornata spedendo i carpigiani (al 5°ko stagionale, il 4°esterno ed ora terzi) a -7 dalla vetta. Sudtirol (che rimane 4°) travolge con un poker (4-0) il fanalino di coda Rimini (al 7°ko nelle ultime 8 gare). Colpaccio Modena (al 4°successo nelle ultime 5 gare; non subisce reti da 4 gare), corsaro (0-1) sul campo del Padova (al 3°ko consecutivo; 5°, ora a -13 dalla vetta) che esonera Sullo, sostituendolo con Mandorlini. Arzignano espugna (0-1) il campo del Gubbio (al 3° ko consecutivo, ma deve completare gara di Verona che stava vincendo), uscendo da zona play out. Domani sera si gioca Piacenza-Triestina. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B.

0

Tolentino vince ancora al fotofinish, mantenendo un +1 sul Fabriano Cerreto che travolge Porto d’Ascoli.Pari Grottammare

Cremisi (al 3° successo consecutivo) vincono (2-1) di nuovo al 92', stavolta col Portorecanati (al 4° ko consecutivo) conservando così il 1° posto con un punto di vantaggio sui fabrianesi (al 2° successo consecutivo) che calano poker (4-1) ai portodascolani (al 6° ko stagionale, il 3° esterno) , i quali scivolano in zona play out, da dove invece escono Grottammaresi (al 4° risultato utile) che impattano (1-1) sul campo della Biagio Nazzaro. Bene Porto Sant'Elpidio (al 2° successo consecutivo, saldamente 3° e sempre a -3 dalla vetta) , Marina, Pergolese (corsara sul campo di un Montefano che veniva da 13 risultati utili), Atletico Alma e Camerano.

0

Samb sesta a pari punti con tre squadre. Pordenone scappa via, Imolese terza, Ternana di nuovo ko

Capolista (al 3° successo consecutivo) vince (1-2) sul campo della Virtus Verona (al 3° ko consecutivo) e si porta a +10 sulla Triestina raggiunta (sul 2-2) al 93' sul campo del Ravenna (al 2° pari consecutivo) che era sotto di 2 reti . Imolesi (al 2° successo consecutivo) corsari (0-2) sul terreno del Teramo (al 2° ko consecutivo) agganciano al 3° posto a quota 35 Fermana, raggiunta all'86'dalla Giana Erminio. Rossoblu (all'11° risultato utile consecutivo; 4° pari esterno di fila) dopo il pari di Pesaro hanno 31 punti, così come Feralpisalò (che batte 3-2 Ternana), Vicenza (che impatta a Rimini) e Sudtirol (corsaro 0-3 a Fano). Gubbio (al 3° successo consecutivo) vince (1-2) sul terreno dell'Albinoleffe (al 2° ko consecutivo ed ora ultimo)

0

Cesena batte Matelica e vola a +10. San Nicolò a -1 dal 2° posto. Riscatto Sangiustese

Giochi forse già chiusi in vetta a 16 giornate dal termine. Capolista (al 7° successo consecutivo, il 4° interno di fila) fa suo big match della 22a giornata, battendo per 2-1 matelicesi (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare), ora tallonati da teramani (al 3° successo consecutivo) e sangiustesi che vincendo con l'Agnonese (al 3° ko consecutivo e senza segnare) e sul campo della Vastese (al 2° ko consecutivo) si portano rispettivamente ad un punto ed a 3 dalla 2a posizione . Montegiorgio (al 6° successo consecutivo, il 4° interno di fila) sconfigge (1-0) anche Francavilla (al 2° ko consecutivo), salendo in 7a posizione a -2 dalla zona Play Off. Bene anche Sammaurese (al 2° successo consecutivo), Savignanese, Campobasso (al 2° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare), Forlì ed Avezzano.

0

Grottammare espugna Chiaravalle nel finale e consolida 4° posto. Tolentino corsaro ad Urbania

Grottammaresi (al 7° risultato utile consecutivo,; 2° successo esterno di fila, il 9°stagionale, il 4° complessivo in trasferta) bissano all'84' sul campo della Biagio Nazzaro (che veniva da 6 risultati utili e senza subire reti) il 2-1 dell'andata al Pirani rimanendo saldamente in zona Play Off. Riscatto dei cremisi che vincono (0-1) sul campo dei durantini (al 2° ko ed interno consecutivo) staccandoli in classifica dove salgono al 6° posto solitario a quota 31. Termina invece 1-1 il match tra Atletico Alma (al 4° pari interno consecutivo) e Forsempronese (al 4° pari consecutivo)

0

Monticelli rallenta la corsa del Matelica. Riscatto Vis Pesaro, ora a -7 dalla vetta

Sul neutro di Grottammare capolista (al 3° pari stagionale, sempre in trasferta) pareggia all'86' con gli ascolani (al 4° pari interno consecutivo, l'11° stagionale, il 9° complessivo in casa; ora a -3 dalla zona play out ed a -11 dalla salvezza diretta) che hanno chiuso match in inferiorità numerica. Pesaresi che venivano da 2 ko consecutivi tornano al successo battendo per 2-0 Pineto (al 3° ko consecutivo). Domenica prossima al Giovanni Paolo 2° big match forse decisivo. Bene Castelfidardo (al 5° successo consecutivo), San Marino (al 4° successo esterno consecutivo), Jesina (al 2° successo consecutivo) e Fabriano Cerreto.

0

Posticipo Girone B: Albinoleffe batte all’inglese Renate agganciando Reggiana al 5° posto

Nel match dell'Atleti Azzurri d'Italia che archivia 22a giornata bergamaschi tornano al successo (l'8° stagionale, il 4° interno; non vincevano dalla 15a giornata, mentre in casa dalla 14a dello scorso 12 novembre) battendo per 2-0 brianzoli (al 5° ko stagionale, il 4°esterno consecutivo) che rimangono secondi a -5 dalla capolista Padova. La squadra di Alvini invece aggancia in 5a posizione a quota 29 reggiani (che hanno riposato). Gara decisa ad inizio ripresa con la formazione ospite in inferiorità numerica dal 43' del 1° tempo.

0

Feralpisalò batte ed aggancia Samb al 3° posto. Prosegue risalita Bassano. Colpaccio Vicenza a Teramo

Salodiani (al 3° successo interno consecutivo) si aggiudicano scontro diretto agganciando rossoblu (al 5° ko stagionale, il 3° esterno) in 3a posizione a quota 32 (a -6 dalla capolista Padova che ha riposato). Bassanesi (al 3° successo consecutivo) battono (3-1) Santarcangelo salendo al 6° posto a quota 28 assieme al Sudtirol corsaro (0-1) a Fermo. Mestre (al 2° successo consecutivo) espugna (1-3) in rimonta Gubbio. Nonostante i noti problemi societari e le difficoltà nello scendere in campo, vicentini espugnano (1-2) in rimonta il Bonolis salendo al 12° posto.

0

Recupero Girone B: Teramo batte Pordenone all’inglese agganciando Ancona al 16° posto

Nella gara del Bonolis che archivia finalmente 22a giornata (3a di ritorno) teramani (al 2° risultato utile consecutivo e senza subire reti; 5° successo stagionale, il 3° interno) si impongono per 2-0 sui pordenonesi (al 2° ko consecutivo e senza segnare, il 3° nelle ultime 4 gare, il 4° di fila in trasferta, il 7° stagionale, il 6° esterno) ritrovando un successo (il 1° con Ugolotti) che mancava dalla 16a giornata del 4 dicembre (0-2 a Forlì). La squadra di Ugolotti resta in zona play out ma scavalca Mantova e Lumezzane agganciando a quota 24 dorici a -2 dalla salezza diretta. Squadra di Tedino invece rimane 5a a quota 45. Intanto finisce 1-1 la semifinale d'andata della Coppa Italia tra Padova e Venezia.

0

Sangiustese torna di nuovo in testa. Grottammare sconfitto in casa dal Loreto scivola al 14° posto

Approfittando del ko di sabato a Porto d'Ascoli del Fabriano Cerreto, sangiustesi espugnando (1-2) in rimonta e di rigore Montegiorgio effettuano un altro sorpasso tornando al 1° posto a quota 45 (+2 sui fabrianesi, ora secondi). Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) rimane al 3° posto ora in solitario battendo (2-0) Helvia Recina (al 2° ko consecutivo). Grottammaresi (al 2° ko consecutivo, l'11° stagionale, il 5° interno; non segnano da 6 gare) sempre più a picco cadono (0-1) al Pirani con i loretani (che non subiscono reti da 3 gare e salgono al 7° posto) scivolando in terzultima posizione in classifica e penultima nella griglia play out essendosi fatti scavalcare anche dalla Pergolese (che non subisce reti da 3 gare) che travolge (4-0) e sorpassa Forsempronese (penultima in classifica ed ultima nella griglia play out).

0

Gubbio batte Lumezzane salendo al 6° posto. Samb è ora 8a. Maceratese piega Modena

I 2 recuperi della 22a giornata (3a di ritorno) del Girone B terminano entrambi 1-0. Egubini (al 2° successo consecutivo, sempre in casa, il 13° successo stagionale, il 7° interno) sconfiggono lumezzanesi (al 4° ko consecutivo e senza segnare, 12° ko stagionale, il 7° esterno) staccando rivieraschi (scivolati così all'8° posto) e scavalcando Bassano (ora 7°) portandosi in 6a posizione solitaria a quota 41. Rata (all'8° successo stagionale, il 3° interno) riscatta ko interno (col Padova) di domenica battendo modenesi (al 2° ko consecutivo, il 4° esterno di fila, il 12° ko stagionale, l'8° complessivo in trasferta) e salendo all'11° posto solitario a quota 31. Intanto Ancona, Padova e Venezia approdano alle semifinali di Coppa Italia eliminando rispettivamente Teramo (battuto ai rigori), Tuttocuoio e Como (battuto ai supplementari).

0

Matelica e Vis Pesaro si riavvicinano alla vetta. Monticelli impatta anche col San Marino

La corsa per la promozione ormai si è ridotta a 3 squadre. Fermana ha riposato. Ne approfittano Matelicesi (al 4° successo consecutivo) che battono (1-0) Civitanovese (al 4° ko consecutivo, il 7° esterno di fila) portandosi a -4 e se domani dovessero vincere recupero (col San Nicolò) saranno a -1 dalla capolista. Anche pesaresi riducono distacco battendo 4-2 San Nicolò e portandosi a -6 dal 1° posto . Terzo pareggio (il 12° stagionale) consecutivo per gli ascolani che impattano (1-1 come domenica scorsa a Teramo) stavolta in "casa" sul neutro di Fermo con i sanmarinesi. Vastese (al 2° ko consecutivo) sconfitta 2-0 sul campo della Recanatese (al 2° successo coinsecutivo) esonera Colavitto. Buona la prima di Silva sulla panchina del Campobasso che batte (2-0) fanalino di coda Castelfidardo che si ri-affida a Bolzan.

0

Venezia corsaro a Reggio Emilia allunga in vetta: +3 sul Parma, ora secondo. Padova ko

Lagunari (al 2° successo consecutivo) espugnano (0-3) il campo della Reggiana (al 2° ko consecutivo) salendo a quota 45 con 3 punti di vantaggio sul 2° posto adesso occupato dai parmigiani (al 4° successo consecutivo) vittoriosi (1-0) sul Santarcangelo. Padovani sconfitti (1-0) a sorpresa in casa del Forlì (al 3° successo interno consecutivo). Prosegue risalita del Bassano (al 2° successo consecutivo) che batte (1-0) Ancona.(al 3° ko nelle ultime 4 gare). Riscatto Albinoleffe (che non segnava da 5 gare) che espugna (0-2) il campo del Fano (al 2° ko consecutivo, non segna da 3 gare) il cui tecnico Cusatis è stato esonerato. Rinviate Gubbio-Lumezzane, Maceratese-Modena e Teramo-Pordenone. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi di Lega Pro: A e C.