Tag risultati 22a giornata

0

Tolentino vince ancora al fotofinish, mantenendo un +1 sul Fabriano Cerreto che travolge Porto d’Ascoli.Pari Grottammare

Cremisi (al 3° successo consecutivo) vincono (2-1) di nuovo al 92', stavolta col Portorecanati (al 4° ko consecutivo) conservando così il 1° posto con un punto di vantaggio sui fabrianesi (al 2° successo consecutivo) che calano poker (4-1) ai portodascolani (al 6° ko stagionale, il 3° esterno) , i quali scivolano in zona play out, da dove invece escono Grottammaresi (al 4° risultato utile) che impattano (1-1) sul campo della Biagio Nazzaro. Bene Porto Sant'Elpidio (al 2° successo consecutivo, saldamente 3° e sempre a -3 dalla vetta) , Marina, Pergolese (corsara sul campo di un Montefano che veniva da 13 risultati utili), Atletico Alma e Camerano.

0

Samb sesta a pari punti con tre squadre. Pordenone scappa via, Imolese terza, Ternana di nuovo ko

Capolista (al 3° successo consecutivo) vince (1-2) sul campo della Virtus Verona (al 3° ko consecutivo) e si porta a +10 sulla Triestina raggiunta (sul 2-2) al 93' sul campo del Ravenna (al 2° pari consecutivo) che era sotto di 2 reti . Imolesi (al 2° successo consecutivo) corsari (0-2) sul terreno del Teramo (al 2° ko consecutivo) agganciano al 3° posto a quota 35 Fermana, raggiunta all'86'dalla Giana Erminio. Rossoblu (all'11° risultato utile consecutivo; 4° pari esterno di fila) dopo il pari di Pesaro hanno 31 punti, così come Feralpisalò (che batte 3-2 Ternana), Vicenza (che impatta a Rimini) e Sudtirol (corsaro 0-3 a Fano). Gubbio (al 3° successo consecutivo) vince (1-2) sul terreno dell'Albinoleffe (al 2° ko consecutivo ed ora ultimo)

0

Cesena batte Matelica e vola a +10. San Nicolò a -1 dal 2° posto. Riscatto Sangiustese

Giochi forse già chiusi in vetta a 16 giornate dal termine. Capolista (al 7° successo consecutivo, il 4° interno di fila) fa suo big match della 22a giornata, battendo per 2-1 matelicesi (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare), ora tallonati da teramani (al 3° successo consecutivo) e sangiustesi che vincendo con l'Agnonese (al 3° ko consecutivo e senza segnare) e sul campo della Vastese (al 2° ko consecutivo) si portano rispettivamente ad un punto ed a 3 dalla 2a posizione . Montegiorgio (al 6° successo consecutivo, il 4° interno di fila) sconfigge (1-0) anche Francavilla (al 2° ko consecutivo), salendo in 7a posizione a -2 dalla zona Play Off. Bene anche Sammaurese (al 2° successo consecutivo), Savignanese, Campobasso (al 2° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare), Forlì ed Avezzano.

0

Grottammare espugna Chiaravalle nel finale e consolida 4° posto. Tolentino corsaro ad Urbania

Grottammaresi (al 7° risultato utile consecutivo,; 2° successo esterno di fila, il 9°stagionale, il 4° complessivo in trasferta) bissano all'84' sul campo della Biagio Nazzaro (che veniva da 6 risultati utili e senza subire reti) il 2-1 dell'andata al Pirani rimanendo saldamente in zona Play Off. Riscatto dei cremisi che vincono (0-1) sul campo dei durantini (al 2° ko ed interno consecutivo) staccandoli in classifica dove salgono al 6° posto solitario a quota 31. Termina invece 1-1 il match tra Atletico Alma (al 4° pari interno consecutivo) e Forsempronese (al 4° pari consecutivo)

0

Monticelli rallenta la corsa del Matelica. Riscatto Vis Pesaro, ora a -7 dalla vetta

Sul neutro di Grottammare capolista (al 3° pari stagionale, sempre in trasferta) pareggia all'86' con gli ascolani (al 4° pari interno consecutivo, l'11° stagionale, il 9° complessivo in casa; ora a -3 dalla zona play out ed a -11 dalla salvezza diretta) che hanno chiuso match in inferiorità numerica. Pesaresi che venivano da 2 ko consecutivi tornano al successo battendo per 2-0 Pineto (al 3° ko consecutivo). Domenica prossima al Giovanni Paolo 2° big match forse decisivo. Bene Castelfidardo (al 5° successo consecutivo), San Marino (al 4° successo esterno consecutivo), Jesina (al 2° successo consecutivo) e Fabriano Cerreto.

0

Posticipo Girone B: Albinoleffe batte all’inglese Renate agganciando Reggiana al 5° posto

Nel match dell'Atleti Azzurri d'Italia che archivia 22a giornata bergamaschi tornano al successo (l'8° stagionale, il 4° interno; non vincevano dalla 15a giornata, mentre in casa dalla 14a dello scorso 12 novembre) battendo per 2-0 brianzoli (al 5° ko stagionale, il 4°esterno consecutivo) che rimangono secondi a -5 dalla capolista Padova. La squadra di Alvini invece aggancia in 5a posizione a quota 29 reggiani (che hanno riposato). Gara decisa ad inizio ripresa con la formazione ospite in inferiorità numerica dal 43' del 1° tempo.

0

Feralpisalò batte ed aggancia Samb al 3° posto. Prosegue risalita Bassano. Colpaccio Vicenza a Teramo

Salodiani (al 3° successo interno consecutivo) si aggiudicano scontro diretto agganciando rossoblu (al 5° ko stagionale, il 3° esterno) in 3a posizione a quota 32 (a -6 dalla capolista Padova che ha riposato). Bassanesi (al 3° successo consecutivo) battono (3-1) Santarcangelo salendo al 6° posto a quota 28 assieme al Sudtirol corsaro (0-1) a Fermo. Mestre (al 2° successo consecutivo) espugna (1-3) in rimonta Gubbio. Nonostante i noti problemi societari e le difficoltà nello scendere in campo, vicentini espugnano (1-2) in rimonta il Bonolis salendo al 12° posto.

0

Recupero Girone B: Teramo batte Pordenone all’inglese agganciando Ancona al 16° posto

Nella gara del Bonolis che archivia finalmente 22a giornata (3a di ritorno) teramani (al 2° risultato utile consecutivo e senza subire reti; 5° successo stagionale, il 3° interno) si impongono per 2-0 sui pordenonesi (al 2° ko consecutivo e senza segnare, il 3° nelle ultime 4 gare, il 4° di fila in trasferta, il 7° stagionale, il 6° esterno) ritrovando un successo (il 1° con Ugolotti) che mancava dalla 16a giornata del 4 dicembre (0-2 a Forlì). La squadra di Ugolotti resta in zona play out ma scavalca Mantova e Lumezzane agganciando a quota 24 dorici a -2 dalla salezza diretta. Squadra di Tedino invece rimane 5a a quota 45. Intanto finisce 1-1 la semifinale d'andata della Coppa Italia tra Padova e Venezia.

0

Sangiustese torna di nuovo in testa. Grottammare sconfitto in casa dal Loreto scivola al 14° posto

Approfittando del ko di sabato a Porto d'Ascoli del Fabriano Cerreto, sangiustesi espugnando (1-2) in rimonta e di rigore Montegiorgio effettuano un altro sorpasso tornando al 1° posto a quota 45 (+2 sui fabrianesi, ora secondi). Biagio Nazzaro (al 2° successo consecutivo) rimane al 3° posto ora in solitario battendo (2-0) Helvia Recina (al 2° ko consecutivo). Grottammaresi (al 2° ko consecutivo, l'11° stagionale, il 5° interno; non segnano da 6 gare) sempre più a picco cadono (0-1) al Pirani con i loretani (che non subiscono reti da 3 gare e salgono al 7° posto) scivolando in terzultima posizione in classifica e penultima nella griglia play out essendosi fatti scavalcare anche dalla Pergolese (che non subisce reti da 3 gare) che travolge (4-0) e sorpassa Forsempronese (penultima in classifica ed ultima nella griglia play out).

0

Gubbio batte Lumezzane salendo al 6° posto. Samb è ora 8a. Maceratese piega Modena

I 2 recuperi della 22a giornata (3a di ritorno) del Girone B terminano entrambi 1-0. Egubini (al 2° successo consecutivo, sempre in casa, il 13° successo stagionale, il 7° interno) sconfiggono lumezzanesi (al 4° ko consecutivo e senza segnare, 12° ko stagionale, il 7° esterno) staccando rivieraschi (scivolati così all'8° posto) e scavalcando Bassano (ora 7°) portandosi in 6a posizione solitaria a quota 41. Rata (all'8° successo stagionale, il 3° interno) riscatta ko interno (col Padova) di domenica battendo modenesi (al 2° ko consecutivo, il 4° esterno di fila, il 12° ko stagionale, l'8° complessivo in trasferta) e salendo all'11° posto solitario a quota 31. Intanto Ancona, Padova e Venezia approdano alle semifinali di Coppa Italia eliminando rispettivamente Teramo (battuto ai rigori), Tuttocuoio e Como (battuto ai supplementari).

0

Matelica e Vis Pesaro si riavvicinano alla vetta. Monticelli impatta anche col San Marino

La corsa per la promozione ormai si è ridotta a 3 squadre. Fermana ha riposato. Ne approfittano Matelicesi (al 4° successo consecutivo) che battono (1-0) Civitanovese (al 4° ko consecutivo, il 7° esterno di fila) portandosi a -4 e se domani dovessero vincere recupero (col San Nicolò) saranno a -1 dalla capolista. Anche pesaresi riducono distacco battendo 4-2 San Nicolò e portandosi a -6 dal 1° posto . Terzo pareggio (il 12° stagionale) consecutivo per gli ascolani che impattano (1-1 come domenica scorsa a Teramo) stavolta in "casa" sul neutro di Fermo con i sanmarinesi. Vastese (al 2° ko consecutivo) sconfitta 2-0 sul campo della Recanatese (al 2° successo coinsecutivo) esonera Colavitto. Buona la prima di Silva sulla panchina del Campobasso che batte (2-0) fanalino di coda Castelfidardo che si ri-affida a Bolzan.

0

Venezia corsaro a Reggio Emilia allunga in vetta: +3 sul Parma, ora secondo. Padova ko

Lagunari (al 2° successo consecutivo) espugnano (0-3) il campo della Reggiana (al 2° ko consecutivo) salendo a quota 45 con 3 punti di vantaggio sul 2° posto adesso occupato dai parmigiani (al 4° successo consecutivo) vittoriosi (1-0) sul Santarcangelo. Padovani sconfitti (1-0) a sorpresa in casa del Forlì (al 3° successo interno consecutivo). Prosegue risalita del Bassano (al 2° successo consecutivo) che batte (1-0) Ancona.(al 3° ko nelle ultime 4 gare). Riscatto Albinoleffe (che non segnava da 5 gare) che espugna (0-2) il campo del Fano (al 2° ko consecutivo, non segna da 3 gare) il cui tecnico Cusatis è stato esonerato. Rinviate Gubbio-Lumezzane, Maceratese-Modena e Teramo-Pordenone. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi di Lega Pro: A e C.

0

Vismara leader. Seguono a -1 Folgore,Montegiorgio e Tolentino. Porto d’Ascoli ok. Pari Grottammare.

La squadra di Pazzaglia vittoriosa nell'anticipo con la Forsempronese guida ora la classifica con un punto di vantaggio su veregrensi (sconfitti sabato a Monticelli), cremisi (0-0 sul campo del Trodica) e Montegiorgesi (corsari ad Urbania ed al 6° successo consecutivo). Portodascolani battono di misura Atletico Alma. Grottammaresi pareggiano (1-1) nel finale a Senigallia.

0

Matelica espugna Fermo, ma Montegranaro e Biagio Nazzaro non mollano. Grottammare ok.

Capolista vendica il ko nella finale di Coppa Italia Regionale espugnando il Recchioni al 94' e mantenendo 8 punti di vantaggio su veregrensi corsari ad Urbania e 9 sui biagiotti vittoriosi in rimonta sul Corridonia. Tolentino batte Vigor ed aggancia Forsempronese al 4° posto. Rivieraschi piegano di misura Cingolana avvicinandosi a zona play off. Bene Elpidiense.