Tag risultati 15a giornata

0

Fabriano Cerreto cade a Montemarciano,Tolentino torna in testa. Porto d’Ascoli ko. Poker Grottammare

15a giornata senza pareggi. Fabrianesi (al 2° ko stagionale) battuti (1-0) sul campo del Marina perdono anche imbattibilità esterna e primato venendo scavalcati dai cremisi (al 2° successo consecutivo) che battono (3-2) in rimonta Biagio Nazzaro tornando al comando solitario con un +2. Portodascolani (al 4° ko stagionale, il 2°esterno) interrompono serie positiva (8 risultati utili) venendo travolti (3-0) sul campo dell'Atletico Gallo. Grottammaresi (al 2° successo ed esterno consecutivo) travolgono (0-4) a domicilio i resti (rosa smobilitata ed il tecnico Zaini è andato via qualche giorno fa) del fanalino di coda Monticelli. Bene anche Urbania, San Marco Servigliano, Sassoferrato, Montefano, e Portorecanati.

0

Pordenone allunga: +3 su Triestina agganciata da Ternana che batte Fermana. Samb sale al 12° posto

Capolista batte (2-1) Ravenna mantenendo primato in classifica. Fere (al 2° successo consecutivo) regolano (2-0) e scavalcano canarini (al 3° ko esterno consecutivo; non segnano da 3 gare) agganciando al 2° posto alabardati che impattano (2-2) all'84'salvando imbattibilità interna col Gubbio che era avanti di due gol. Vis batte nel finale ed aggancia Feralpisalò in 4a posizione a quota 25. Vicenza raggiunto (sull'1-1) all'87'dal Teramo. Bene Imolese, Monza, Rimini che supera (3-2) in rimonta all'89'Albinoleffe e Fano (al 2° successo consecutivo) che conquista 1° successo esterno sul campo del Renate. Squadra rossoblu battendo (1-0) Sudtirol si allontana dalla zona play out e si avvicina a quella Play Off (-2) portandosi a quota 18 (così come il Rimini) con la gara di Terni ancora da recuperare.

0

Matelica cade a Jesi, riscatto Cesena che espugna Montegiorgio e si porta a -4 dalla vetta.

Capolista (al 3° ko stagionale ed esterno) battuta (1-0) a sorpresa sul campo della Jesina (al 3° successo stagionale ed interno). Squadra cesenate (al 10° successo stagionale, il 5° esterno) corsara (1-2) sul terreno dei montegiorgesi (al 3° ko consecutivo, il 2° interno di fila) si riavvicina. Bene Sangiustese, Pineto (al 3° successo consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, il 4° interno di fila), Giulianova (al 3° successo consecutivo, il 2° esterno di fila; non subisce reti da 4 gare), Sammaurese ed Isernia. Primo ko interno Vastese.

0

Montegiorgio batte di misura Forsempronese conservando un + 8 sull’Atletico Gallo. Grottammare cade a Fano

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 12° stagionale, il 6° interno) batte (1-0) squadra fossombronese (al 1° ko esterno) e chiude girone d'andata a quota 37. Grottammaresi (al 5° ko stagionale, il 2° esterno) concludono 2017 perdendo 3-0 sul campo dell'Atletico Alma (al 2° successo nelle ultime 3 gare) dove chiudono match in 9 fallendo anche rigore sullo 0-0. Primo successo esterno del Ciabbino (al 2° successo consecutivo) che espugna il campo del Barbara (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) scavalcando Loreto a cui lascia ultimo posto.

0

Matelica vince in pieno recupero. Vis Pesaro Ko. Poker Vastese. Monticelli impatta a reti bianche con l’Agnonese

Capolista (all'8° successo nelle ultime 9 gare, il 6° interno di fila) batte (1-0) al 93'Recanatese (al 5° ko consecutivo e senza segnare, il 3° esterno di fila) ed allunga in vetta portandosi a +4 sui pesaresi sconfitti (0-1) in casa dal Francavilla (al 2° successo esterno consecutivo). Restano terzi a -5 ma si avvicinano alla 2a posizione (ora a -1) vastesi (al 4° successo nelle ultime 5 gare, il 6° interno di fila; 11° risultato utile consecutivo) che travolgono (4-0) Campobasso. Continua serie positiva anche dell'Avezzano (al 4° successo consecutivo, il 3° esterno di fila; 11° risultato utile di fila) che bissa al San Marino stadium lo 0-3 di domenica scorsa a Recanati. Ascolani (al 2° pari consecutivo, l'8° stagionale, il 6° interno) ancora a secco di vittorie, pareggiano 0-0 con l'Olympia. Muove classifica anche il fanalino di coda Nerostellati (al 2°pari ed interno consecutivo, il 4° stagionale) che rimonta tre reti al San Nicolò impattando 3-3. Bene Sangiustese (al 2° successo interno consecutivo) e Castelfidardo.

0

Stecca Renate, ora a -3 dal Padova. Albinoleffe terzo. Samb aggancia Pordenone al 4°posto

Brianzoli (al 10° risultato utile consecutivo; 2° pari nelle ultime 3 gare) impattano (0-0) col Teramo (al 5° pari nelle ultime 6 gare, il 5° esterno di fila) perdendo 2 punti dalla capolista. Bergamaschi (al 3° successo consecutivo) espugnano (1-2) il campo del Feralpisalò portandosi a quota 24 in 3a pozione solitaria. Rossoblu (al 3° pari stagionale, il 2°interno) nonostante lo 0-0 interno col Bassano (che veniva da 4 ko consecutivi) agganciano in 4a posizione a quota 21 pordenonesi (che hanno riposato) ma scivolano a -8 dalla vetta. Vicenza (al 2° ko consecutivo) sconfitto (0-2) in casa dal Mestre esonera il tecnico Colombo. Sudtirol espugna (0-1) il campo del fanalino di coda Fano (al 2° ko consecutivo) che fallisce rigore al 98'. Reggiana (al 3° successo interno consecutivo) travolge (3-0) Ravenna (al 2° ko consecutivo).

0

Anticipo: Padova batte Triestina, i veneti allungano per ora in vetta

Nella gara che apre 15a giornata del Girone B padovani (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 5° interno di fila, il 9° stagionale, il 6° complessivo in casa dove restano imbattuti) si aggiudicano derby del triveneto battendo per 2-1 alabardati (al 3° ko stagionale, il 2° esterno; venivano da 7 risultati utili consecutivi) e restando al comando solitario della classifica dove sale a quota 29: +4 sul Renate (che domani ospiterà il Teramo). Curioso come le 2 squadre si riaffronteranno già martedì sempre all'Euganeo nei sedicesimi in gara unica della Coppa Italia di Serie C. All'interno anche i risultati del Girone C e dell'anticipo del Girone A.

0

Atletico Gallo e Sangiustese si riavvicinano alla vetta. Porto d’Ascoli cade a Montegiorgio. 1° successo esterno Grottammare

Petrianesi (al 9° risultato utile consecutivo; 3° successo interno di fila) vittoriosi (3-0) sul Camerano e sangiustesi che battono (4-1) in rimonta Tolentino (al 2° ko consecutivo) si portano rispettivamente a -3 ed a -4 (assieme alla Biagio Nazzaro) dalla capolista Fabriano Cerreto. Portodascolani (al 2° ko esterno consecutivo; non segnano da 3 gare) sconfitti (2-0) anche sul campo del Montegiorgio (al 2° successo consecutivo) scivolano al 4°posto. Grottammaresi (al 3° risultato utile) conquistano 1a vittoria esterna battendo (0-1) a domicilio e scavalcando Pergolese il cui tecnico Fucili si è poi dimesso. Forsempronese (al 1° successo interno) batte (2-1) in rimonta Urbania (al 7° ko esterno consecutivo).

0

San Nicolò aggancia in testa Matelica sconfitto in casa dal Romagna Centro. Monticelli travolge Pineto

Teramani (al 12° risultato utile consecutivo) raggiungono il pari (1-1) a 4 minuti dal termine a Vasto salvando imbattibilità esterna ma soprattutto agganciando in vetta a quota 30 matelicesi (al 3° ko stagionale , il 2° interno) clamorosamente battuti (0-1) dalla squadra cesenate. A -1 dalla vetta ci sono Vastese (al 2° pari consecutivo) e Fermana (1-1 interno con la Sammaurese). Sul neutro di Monte San Giusto ascolani (al 2° successo "interno" consecutivo) battono 3-0 pinetesi (al 4°ko esterno consecutivo) salendo a quota 21 assieme al Campobasso corsaro (0-1) a Recanati. Vis Pesaro cala poker (4-1) all'Agnonese scavalcandola e salendo al 3° posto (a -3 dalla vetta). Bene anche Jesina (al 2° successo consecutivo) e Civitanovese (al 2° successo interno consecutivo).

3

Padova corsaro anche a Venezia aggancia Gubbio e Samb a -2 dalla vetta

Dopo l'1-4 di Parma della scorsa settimana, la squadra di Brevi espugna stavolta per 1-3 pure il Penzo, aggiudicandosi il big match che archivia 15a giornata del Girone B e facendo cadere l'imbattibilità casalinga della squadra di Pippo Inzaghi. Biancoscudati con questo successo (il 3° consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, l'8°stagionale, il 4° esterno) agganciano egubini e rivieraschi in 3a posizione a quota 28 . Lagunari (al 2 °ko stagionale, il 1° interno) invece scivolano al 2° posto rimanendo a 29 punti (a -1 dal duo capolista). Intanto Modena sostituisce l'esonerato Pavan con Capuano e Mantova esonera Prina. All’interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi di Lega Pro A e C.

0

Pordenone e Reggiana in testa. Samb agganciata dal Gubbio resta per ora a -2 dalla vetta

Aspettando big match Venezia-Padova che si giocherà lunedì sera, pordenonesi (al 4° successo consecutivo) e reggiani vittoriosi di misura rispettivamente su Fano e Teramo balzano al comando a quota 30 scavalcando di un punto lagunari e staccando rossoblu bloccati sul pari dall'Albinoleffe ed agganciati al 3° posto dagli egubini corsari (0-3) sul campo del Mantova (al 3° ko consecutivo), ora ultimo assieme al Forlì. Altro ko interno per Bassano sconfitto dal Feralpisalò. Primo ko esterno per il Parma (al 2° ko consecutivo) che cade ad Ancona. Riscatto Santarcangelo che batte Modena il cui tecnico Pavan è stato esonerato.