0

Atr, la Lamborghini se ne va: in 230 senza lavoro

Il Gruppo automobilistico ha deciso di non rinnovare il contratto d’affitto di un ramo d’azienda del sito produttivo di Colonnella. L’Ugl: «Si è ad un passo dal precipizio, ma i lavoratori sono decisi a non mollare». Si chiede pertanto l’intervento congiunto di Ministero, Regione e Provincia per consentire alla Mml spa un ripensamento.

3

Riserva Naturale, la Regione chiede di stralciarla da Martinsicuro

La Giunta regionale abruzzese con una delibera chiede al Ministero dell’Ambiente di riportare i confini dell’area protetta della Sentina nei soli confini marchigiani, escludendo quindi l’ultimo tratto della città truentina. «Nell’istituzione della zps in questione non è mai stata interessata in nessuna fase la partecipazione della Regione, come invece previsto per legge».

0

«Atr, se anche la Lamborghini se ne va in 230 senza lavoro»

L’Ugl di Ascoli Piceno ritiene che anche la Mml spa non rinnoverà il contratto d’affitto di un ramo d’azienda nel polo industriale di Colonnella. Chiede pertanto un urgente incontro con Regione Abruzzo, Provincia di Teramo e con il commissario Terracciano al fine di scongiurare tale scenario e salvaguardare i posti di lavoro.

0

Atr, l’Itca non rinnova il contratto: a rischio i posti di lavoro

Nell’incontro avuto in Provincia la società del gruppo Fiat che ha in affitto un ramo dell’azienda di Colonnella ha ribadito che non rinnoverà il contratto in scadenza ad aprile 2010. Ora il presidente Catarra chiederà un incontro anche con la Lamborghini, anch’essa presente negli stabilimenti Atr e con un contratto in essere. «Una svolta si potrebbe avere con il coinvolgimento di Finmeccanica».

0

Crisi economica in Val Vibrata, il Pd chiede interventi

Un tavolo con tutte le parti sociali coinvolte nella crisi occupazionale della vallata, ma anche la presenza di Regione e Ministero, chiamati a promuovere con appositi fondi la ripresa economica sul territorio: il gruppo di opposizione di Martinsicuro chiede sulla questione l’intervento del sindaco Di Salvatore, non solo in veste di primo cittadino ma anche in qualità Presidente dell’Unione dei Comuni.

0

Ospedale Val Vibrata, un incontro in Regione

Dell’attuale gestione del nosocomio di Sant’Omero e delle prospettive future discuteranno i sindaci dell’Unione dei Comuni con il Presidente della Regione Chiodi e l’assessore alla sanità Venturoni, a cui saranno chiesti interventi concreti per salvare le sorti del presidio ospedaliero vibratiano.

1

«Riserva Naturale a Martinsicuro? Verificheremo»

Un confronto con tutti gli enti interessati per accertare la presenza del vincolo di tutela ambientale nella zona nord del Comune: il consigliere delegato all'Ambiente Massimo Vagnoni espone le intenzioni dell’amministrazione comunale sulla vicenda sollevata dal presidente dell'Oasi, e risponde anche sul dossier del ‘97 relativo all’inquinamento delle falde acquifere

2

Riserva a Martinsicuro: sconosciuta sì, ma non a tutti

La zona di protezione speciale abruzzese che prosegue quella marchigiana della Sentina non risultava nella cartografia della Regione Abruzzo e in quella del Comune truentino, ma era presente nel database della Regione Marche e in quello del Ministero. Oltre ad essere visionabile con un clik sul Portale Cartografico Nazionale.

0

Erosione costiera, la Regione incontra i Comuni

Gli assessori regionali al Turismo e Demanio Di Dalmazio e ai Lavori Pubblici Di Paolo incontreranno sindaci e assessori competenti dei Comuni costieri per studiare soluzioni definitive al problema dell’erosione. «In passato si è sempre operato solo con interventi tampone dispendiosi e non risolutivi nella lotta alle mareggiate».

0

Vaccinazioni, un’intera città costretta a spostarsi

I bambini di Martinsicuro per fare i vaccini devono recarsi nel distretto sanitario di Tortoreto. «La stessa prestazione potrebbe essere effettuata nel distretto di base in città – denuncia un genitore – o dagli stessi pediatri. Per l’accesso ai servizi sarebbe più opportuno che Martinsicuro facesse parte delle Marche».

0

Argine spezzato, mancano i fondi per la sistemazione

Il versante marchigiano del Tronto, essendo sfondato nell’ultimo tratto alla foce, pone la zona nord di Martinsicuro a rischio allagamenti. Mauro Paci del Pd chiede agli enti preposti di intervenire con urgenza, ma le risposte della Regione Abruzzo e dell’Autorità di Bacino non lasciano intendere soluzioni a breve

0

Concorsi truccati in Regione, un arresto

La Digos di Pescara ha disposto i domiciliari per un dirigente che avrebbe favorito familiari, amici e colleghi in alcuni concorsi pubblici. Tra coloro che avrebbero beneficiato di privilegi c’è anche la madre dell’arrestato, a cui sarebbe andato il riconoscimento di persona handicappata pur essendo in buone condizioni di salute.

0

Nuova spiaggia con il ripascimento

Grazie ai fondi regionali il Comune ha avviato in questi giorni i lavori per la sistemazione del porto e della spiaggia: la sabbia, dragata dall’approdo, è stata sistemata nei tratti maggiormente erosi della zona nord di Martinsicuro.

0

Sanità, stanziati 4 milioni di euro per la salute mentale

I fondi, ripartiti tra le diverse Asl abruzzesi, saranno impiegati in progetti per il recupero dei malati psichiatrici e per il loro reinserimento nel mondo lavorativo. Venturoni: «E’ un provvedimento che permette alle strutture sanitarie di offrire servizi e risposte adeguate al disagio mentale, che va affrontato con estrema cautela e competenza».

0

Firmato un Provincia un documento anti-crisi

Nella riunione che si è tenuta a Teramo imprenditori edili, sindacati e ordini professionali hanno redatto un documento attraverso cui si chiederà alla Regione di sbloccare le opere cantierabili, velocizzare le procedure e regolarizzare i pagamenti.