Tag ravenna-samb

0

Pordenone impatta ancora, ma resta solo in testa. Samb e Virtus Verona ultime

Ramarri (al 3° pari consecutivo) pareggiano (1-1) in casa col Vicenza restando però al comando solitario, con 12 punti. Termina 1-1 anche l'altro big match Monza-Triestina. 0-0 invece tra Fermana e Sudtirol. Avanzano Imolese (al 1° successo interno) e Ravenna (al 3° successo consecutivo). Bene anche Vis Pesaro e Feralpisalò (al 2° successo consecutivo). Primo successo stagionale per Fano e Ternana, quest'ultima vittoriosa (0-2) sul campo della neopromossa squadra veronese che ora condivide ultimo posto a quota 3 con i rossoblu di Roselli. Intanto Renate e Teramo esonerano i rispettivi tecnici Brevi e Zichella . All'interno tutti i risultati anche dei Gironi A e C.

0

Padova resta primo con un +1 sul Renate. Samb quinta. Santarcangelo batte Vicenza

Si registrano ben 5 blitz esterni, tutti per 1-2. Padovani (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) vincono sul campo del Pordenone (al 3° ko consecutivo, il 2° interno ed ora a -5 dalla vetta) rimanendo al comando della classifica dove salgono a quota 26. Tengono il loro passo brianzoli (al 3° successo nelle ultime 4 gare) corsari in casa del Mestre (al 2° ko consecutivo). Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) batte (2-0) Fano agganciando pordenonesi al 3° posto con 21 punti. Rossoblu (al 6° successo stagionale, il 4° esterno) corsari a Ravenna ri-salgono in 5a posizione, a quota 20 assieme alla Feralpisalò che vince in rimonta sul terreno del Bassano (al 4° ko consecutivo). Colpaccio del Gubbio che espugna in rimonta campo (che era inviolato) del Teramo (al 1° ko interno). Primo successo interno dei santarcangiolesi (al 2° successo stagionale) che nel posticipo battono (2-1) Vicentini (al 4° ko stagionale, il 3° esterno) agganciando Ravenna a quota 10.