Tag prossimo turno

0

Posticipo Girone B: pari tra Pordenone e Monza

Termina 1-1 (punteggio scritto nel 1° tempo) il match del lunedì sera della 31a giornata (incompleta in quanto manca Fano-Fermana, rinviata a data da destinarsi), giocato al Comunale Ottavio Bottecchia . Capolista (al 2° pari interno consecutivo e sempre per 1-1, dopo quello di due domeniche fa con la Samb; 11° pareggio stagionale, il 4° in casa) è ora a +8 sulla Triestina, 2a. Mentre brianzoli (al 2° pari per 1-1 consecutivo; 12° pareggio stagionale, il 7° esterno) che nella ripresa falliscono il rigore del possibile 1-2, sono sesti a pari punti (48) col Ravenna (7° per differenza reti). Nel Girone A termina 0-0 il big match, recupero della 7a giornata Pro Vercelli-Entella.

0

Cesena raggiunge nel finale Savignanese e resta +5 sul Matelica che impatta a reti bianche a Francavilla

Distacco invariato in vetta a 7 giornate dal termine. Capolista pareggia all'84' il posticipo del lunedì giocato sul neutro Morgagni di Forlì, mantenendo così le distanze sui matelicesi che impattano 0-0 sul campo dei francavillesi. Alla vittoria della Recanatese (al 3° successo consecutivo) nell'anticipo del sabato, si aggiungono quelle domenicali di Sammaurese, Campobasso, Jesina (al 2° successo consecutivo), Santarcangelo, Forlì ed Isernia, quest'ultima rientra in zona play out, dove invece ri-esce Agnonese (che ad oggi sarebbe retrocessa così come il fanalino di coda Castelfidardo).

0

Porto d’Ascoli espugna e sorpassa Grottammare al 91′. Tolentino resta +3 sul Porto Sant’Elpidio. Fabriano Cerreto ko

Portodascolani si aggiudicano derby piceno-rivierasco espugnando (1-2) il Pirani grazie ad un gol segnato nel 1°dei 4 minuti di recupero da De Vecchis (autore di una doppietta). Un successo che vale il sorpasso in classifica e l'uscita dalla zona play out dove invece rientrano grottammaresi (al 2° ko consecutivo), ora 13esimi. Capolista cala poker (0-4) su campo dell'Alma Juventus Fano mantenendo a distanza (-3) portoelpidiensi vittoriosi (0-4) nell'anticipo di Montemarciano. Aumenta ancora invece distacco sui fabrianesi sconfitti (3-1) sul terreno della Pergolese ed ora a -9 dalla vetta ed agganciati anche a quota 48 dall'Urbania (ora 3°) raggiunto (sul 2-2) all'88'a Fossombrone dove conduceva per 0-2. Montefano vince (3-4) in rimonta all'88'in casa del fanalino di coda Monticelli che conduceva per 3-1.

0

Samb resta decima a +5 su Vis e Ternana. Triestina espugna Vicenza e si porta per ora a -7 dalla vetta

Alabardati battono (0-2) a domicilio Lanerossi, agganciata a quota 40 dai rossoblu (al 16°pari) che restano decimi ma gudagnano un punto sull'11a (ora a-5). Tris (0-3) Imolese a Terni. Sudtirol e Ravenna corsari (0-1) a Pesaro e Rimini. Nell'anticipo del sabato Albinoleffe fa suo scontro diretto sul campo del Renate agganciandolo a quota 32 (condivisa da ben 4 squadre) ed uscendo da zona play out dove rientrano brianzoli e da dove esce anche Giana Erminio che travolge (4-0) Gubbio. Virtus Verona (al 2° successo consecutivo) corsara (1-2) a Teramo, resta penultima. Domani posticipo Pordenone-Monza. Rinviata Fano-Fermana.

0

Coppa Italia: successi al fotofinish per Monza che prenota finale e Viterbese che approda in semifinale

Nella semifinale d'andata brianzoli vincono (0-1) al 92' sul campo del Lanerossi Vicenza avvicinandosi alla doppia finale. Ritorno il 27 marzo al Brianteo. Nel recupero dei quarti in gara unica viterbesi (che la scorsa stagione persero la doppia finale con l'Alessandria) battono (3-2) in rimonta Pisa (che era in vantaggio per 1-2 fino all'89') al 91' approdando alle semifinali dove affronteranno (in gara doppia) il Trapani.

0

Pordenone espugna Trieste ed ipoteca Campionato. Vicenza sorpassa Samb, che ora è decima

Capolista (ancora imbattuta in trasferta; al 2° successo nelle ultime 3 gare, il 17° stagionale, l'8°esterno) fa suo derby friulano restituendo alla Triestina (al 1° ko nel 2019 e nel girone di ritorno) l'1-2 subito all'andata ed a 8 giornate dal termine è vicinissima alla sua prima storica promozione in B, essendosi portata a +10 sugli alabardati e +11 sulla Feralpi sconfitta a sorpresa sul campo della Virtus Verona che rientra in zona play out agganciando a quota 29 Albinoleffe (battuto in rimonta all'88'dal Teramo) e Fano (che ora figura ultimo) che esonera Epifani. Rossoblu (al 6° ko stagionale, il 3° esterno) sconfitti (1-4) a domicilio e sorpassati dal Lanerossi (ora 9°) scivolano in 10a posizione restando dunque in zona Play Off , con +4 sulla Vis 11a. Colpaccio Giana Erminio, corsara (1-2) sul campo del Sudtirol (al 1° ko nel 2019) e che ad oggi sarebbe salva. Bene anche Ravenna e Fermana entrambe al 2° successo consecutivo ed il già citato Teramo. Pari (1-1) posticipo del lunedì Gubbio-Ternana.

0

Tolentino piega Marina e resta +3 sul Porto Sant’Elpidio che batte Grottammare. Stecca Fabriano Cerreto

Capolista (al 3°successo consecutivo, il 5°interno di fila, il 6° nelle ultime 7 gare) riscatta l'eliminazione ai rigori dalla Coppa Italia Dilettanti Nazionale, battendo (1-0) montemarcianesi (al 2° ko consecutivo) e tenendo a tre lunghezze di distanza portoelpidiensi (al 5°successo nelle ultime 6 gare) vittoriosi (3-1) sui grottammaresi (al 9° ko stagionale, il 6° esterno). Scivolano invece a -6 dalla vetta fabrianesi (al 2° pari consecutivo) che impattano di nuovo 0-0, stavolta in casa col Sassoferrato (all'8° risultato utile consecutivo e senza subire reti) e vedono avvicinarsi Urbania (al 2° successo consecutivo) che sconfiggendo Pergolese è ora a -1 dal 3° posto. Bene Camerano e Portorecanati (che fa suo scontro diretto di Chiaravalle, portandosi a -1 dai play out). Montefano ed Atletico Alma pareggiano con Atletico Gallo e San Marco Servigliano, agganciando a quota 32 Porto d'Ascoli che ripiomba in zona play out.

0

Anticipo: Porto d’Ascoli raggiunge Forsempronese al fotofinish ed esce per ora dalla zona play out

Nel match del Ciarrocchi che apre 26a giornata (9a di ritorno) dell'Eccellenza Marche, portodascolani (all'11° pari stagionale, il 5° interno) raggiungono un meritato pareggio al 94' con Giorgio Valentini che ha risposto al vantaggio ospite siglato da Battisti nella 1a frazione. La squadra di Alfonsi sale a quota 32, entrando almeno per il momento in zona salvezza (diretta) staccando di un punto Montefano ed Atletico Alma che giocheranno domani, così come Grottammare impegnato a Porto Sant'Elpidio. Fossombronesi (al 5° pari stagionale, il 3° esterno) invece agganciano a quota 35 Pergolese (che domani sarà ospite dell'Urbania).

0

Recupero Girone B: Samb, al 15° pari, resta nona ma sale a quota 39. Ternana aggancia Vis Pesaro

Lo 0-0 del Comunale Liberati di Terni archivia 9a giornata d'andata. Rossoblu (al 2° pari consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare, il 9° esterno) eguagliano Giana Erminio con 15 pareggi e restano noni . Fere (al 10° pari stagionale, il 5° interno) invece agganciano pesaresi in 11a posizione (ma figurano al 12° posto per scontri diretti) a quota 34 (a -3 dalla zona Play Off). All'interno anche i risultati dei recuperi degli altri due Gironi A (dove capolista Entella cade a Cuneo, Siena spreca un doppio vantaggio perdendo in casa con la Pistoiese e la Pro Vercelli viene battuta in rimonta a ed agganciata dal Pisa) e C (dove termina 0-0 il match tra Viterbese e Monopoli).

0

Tolentino espugna a fatica Ascoli ed allunga in vetta. Fabriano Cerreto impatta a Grottammare. Porto d’Ascoli di nuovo ko

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) vince (1-2) in rimonta sul campo del fanalino di coda Monticelli (al 12° ko consecutivo) portandosi a +3 sul Porto Sant'Elpidio che pareggia (1-1) a Fano e +4 sui fabrianesi che impattano 0-0 al Pirani , in casa dei grottammaresi (al 2°pari consecutivo sempre per 0-0; 7° risultato utile). Portodascolani (al 2° ko consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) sconfitti (1-2) in casa dall'Urbania (che resta 4° a -7 dalla vetta) scivolano in zona play out, da dove invece esce Montefano. Bene Atletico Gallo che batte (2-1) ed aggancia Marina e Forsempronese vittoriosa (3-1) sulla Biagio Nazzaro (al 3° ko esterno consecutivo).

0

Cesena batte Isernia mantenendo un +5 sul Matelica, vittorioso sulla Sangiustese. San Nicolò torna terzo da solo

Capolista riscatta il ko di Recanati battendo (3-1) in rimonta isernini (al 3° ko consecutivo; ora penultimi in quanto agganciati dal Forlì che impatta al 93' sul campo della Sammaurese rientrando in zona play out) e mantenendo le distanze sui matelicesi che si aggiudicano derby piegando (2-0) sangiustesi (ora settimi), scavalcati da Recanatese (al 2° successo consecutivo) e Pineto (al 2° successo consecutivo) che rientrano in zona Play Off, espugnando Agnone e Vasto. Teramani (al 2° successo consecutivo) battono (2-0) Francavilla (che scivola al 6° posto, uscendo dai Play Off) e tornano al 3° posto solitario. Montegiorgio rimonta due reti e poi supera (3-2) Campobasso (al 2°ko consecutivo). Vincono anche: Jesina, Giulianova ed Avezzano. Ora sosta per la consueta partecipazione della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio.

0

Samb ora nona. Distacchi invariati in vetta. Fermana espugnaTeramo. Blitz anche per Monza e Ravenna

29a giornata di pareggi (7) nel Girone B con solo tre successi tutti esterni e per 0-1. Capolista (al 2° pari nelle ultime 3 gare) impatta (1-1) in casa con i rossoblu (al 4° risultato utile consecutivo; 3° pari nelle ultime 4 gare) mantenendo un +7 sulla Triestina ed un + 8 sulla Feralpisalò che hanno anch'esse pareggiato (1-1) rispettivamente sul campo della Giana Erminio ed in casa col Sudtirol. Canarini tornano a vincere e a segnare espugnando il Bonolis e tornando all'8° posto solitario. Brianzoli (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) e ravennati corsari sui campi di Ternana (al 2° ko consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) e Renate (al 2° ko consecutivo) rafforzano la loro posizione in griglia Play Off. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B.

0

Anticipo Girone F: pari a reti bianche tra Fano ed Albinoleffe

Termina 0-0 lo scontro diretto salvezza del Comunale Raffaele Mancini che ha aperto 29a giornata (10a di ritorno). Le 2 squadre restano appaiate al 17° posto a pari punti (ora 29) ma a parità anche di scontri (1-1 l'andata e 0-0 per l'appunto il ritorno) in base alla differenza reti fanesi (al 2° pari nelle ultime 4 gare, il 12° stagionale, il 7° interno; non segnano da 3 gare) restano in zona play out, mentre i bergamaschi (al 4° risultato utile consecutivo; 14° pari stagionale, il 10° esterno; non subiscono reti da 3 gare) ad oggi sarebbero salvi . All'interno anche i risultati del Girone A e quelli di Serie B dove la capolisata Brescia ha perso l'imbattibilità interna perdendo in casa col Cittadella (che rientra almeno per ora in zona Play Off).

0

Giulianova e Matelica impattano semifinali d’andata.Tolentino cade in casa col Foligno in gara 1 ottavi

Terminano entrambi 1-1 i match di semifinale della Coppa Italia di Serie D. Pari di rigore al Rubens Fadini con i giuliesi che raggiungono all'80'Messina. Mentre matelicesi pareggiano all'82'a Mantova. Gare di ritorno il 3 aprile. Nella Coppa Italia Dilettanti invece, cremisi vengono sconfitti 1-2 tra le mura amiche del Della Vittoria dagli umbri che ipotecano almeno per ora i quarti. Ritorno mercoledì prossimo a campi invertiti. All'interno tutti i risultati anche dei Gironi triangolari.

0

Fabriano Cerreto batte Forsempronese e resta 3° a -2 dalla vetta. Grottammare impatta a reti bianche ad Urbania

Fabrianesi battono (3-1) fossombronesi rimanendo terzi a due punti dal Tolentino e ad 1 dal Porto Sant'Elpidio. Vincono calando un tris (0-3 e 3-0) anche Sassoferrato (al 6° risultato utile consecutivo e senza subire reti) e San Marco Servigliano. Come la scorsa stagione grottammaresi (al 6° risultato utile consecutivo; 3° pari esterno di fila) pareggiano 0-0 sul campo dei durantini, che restano quarti. Atletico Alma e Portorecanati impattano (2-2) rimontando entrambe 2 reti sui campi del Marina e del Montefano (al 2° pari consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare).

0

Campionato riaperto: Cesena cade a Recanati, Matelica batte Sammaurese portandosi a -5 dalla vetta

Sorpresa al Tubaldi dove Recanatese dopo tanti pareggi, torna a vincere e bissa il successo dell'andata (0-1) al Manuzzi (dove finora hanno vinto solo i leopardiani), battendo anche al ritorno capolista (al 4° ko stagionale il 3° esterno), stavolta per 2-1. E così matelicesi (all'8°successo consecutivo, il 5°interno di fila) vittoriosi (3-1) sui sammauresi (al 2° ko consecutivo) riduce distacco a 9 giornate dal termine. Prosegue lotta per il 3° posto con Francavilla, San Nicolò e Sangiustese tutte vittoriose (rispettivamente con Avezzano, al 91' a Campobasso e con l'Agnonese) che restano a pari punti (ora 47). Colpo di coda del fanalino Castelfidardo che espugna (0-2) campo del Forlì (al 3° ko consecutivo) ora penultimo in quanto scavalcato dal Santarcangelo (al 2° successo consecutivo) che invece rientra in zona play out battendo (3-2) in rimonta (era sotto di 2 reti) Giulianova. Pokerissimo (1-5) esterno Pineto e tris (3-0) interno Savignanese (al 3° successo consecutivo) .

0

Samb sale all’8° posto. Pordenone corsaro a Fermo resta a +7 sulla Triestina e + 8 sulla Feralpi

28a giornata senza pareggi. Rossoblu (all'8° successo stagionale, il 7° interno) battendo Ternana (al 3° ko nelle ultime 4 gare) scavalcano Vicenza (ora 10° ed il cui tecnico Serena si è dimesso) ed agganciano a quota 37 Fermana (al 4° ko nelle ultime 5 gare senza segnare) a cui capolista ha restituito lo 0-1 interno subito all'andata, mantenendo le distanze dagli inseguitori entrambi vittoriosi: alabardati (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) battono (2-0) Renate e salodiani (al 7° successo consecutivo, il 4° esterno di fila) espugnano (0-3) Gubbio. Teramo espugna (1-3) Ravenna. Bene anche: Sudtirol (al 2° successo consecutivo), Imolese, Monza, (al 5° successo interno consecutivo), Albinoleffe (al 3° successo consecutivo con cui esce da zona play out, dove entra Fano) e Virtus Verona (che resta però ultima). Da segnalare 2 cambi di panchina.

0

Anticipi: Tolentino vittorioso sull’Atletico Gallo resta a+1 sul Porto Sant’Elpidio che batte Porto d’Ascoli

Due match hanno aperto 24a giornata (7a di ritorno) dell'Eccellenza Marche. Capolista (al 4° successo interno consecutivo; mercoledì esordirà nella Coppa Italia Dilettanti ospitando il Foligno nell'andata degli ottavi) regola all'inglese (2-0) petrianesi (al 3° ko consecutivo) mantenendo un punto di vantaggio sui portoelpidiensi (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) che restituiscono ai portodascolani (al 2° ko esterno consecutivo, il 7° stagionale) l'1-0 subito all'andata al Ciarrocchi restando secondi in classifica davanti al Fabriano Cerreto (3°; che domani ospiterà Forsempronese).

0

Pari Tolentino, Fabriano Cerreto ko, Porto Sant’Elpidio 2° a -1 dalla vetta.Grottammare batte Camerano

Cremisi (al 7° risultato utile) impattano (0-0) in casa del Sassoferrato (al 2° pari consecutivo; non subisce reti da 5 gare) ma conservano primato solitario. Fabrianesi sconfitti (3-1) sul campo dell'Urbania (al 5° successo interno consecutivo) ed ora terzi, in quanto sorpassati dai portoelpidiensi (al 3° successo consecutivo) che espugnano (0-2) terreno dell'Atletico Gallo (al 2° ko consecutivo), salendo in 2a posizione ad un solo punto dalla capolista. Grottammaresi (al 5° risultato utile ed al 4° successo interno consecutivo sempre per 1-0) piegano (1-0) cameranesi salendo al 9° posto (ma figurano 11esimi) a quota 31 così come Forsempronese (9a effettiva) e Porto d'Ascoli (10°). Bene anche Marina che entra in zona Play Off salendo in 5a posizione ed Atletico Alma (al 2° successo consecutivo) entrambe corsare rispettivamente 2-4 ed 1-5 sui campi dei fanalini di coda Portorecanati (al 5° ko consecutivo) e Monticelli (al 10° ko consecutivo).

0

Cesena batte all’inglese Jesina e resta ancora a +8 sul Matelica, corsaro a Notaresco

Capolista (al 5° successo consecutivo, il 13° nelle ultime 14 gare) sconfigge (2-0) leoncelli e tiene distanti di 8 lunghezze matelicesi (al 7°successo consecutivo, il 3°esterno di fila) che espugnano (0-1) il campo del San Nicolò (al 2° ko consecutivo), agganciato a quota 41 così come la Sangiustese sconfitta (1-0) dall'Avezzano del neo-tecnico Colavitto, dal Francavilla (al 2° successo consecutivo) vittorioso (0-2) sul terreno della Sammurese ed ora 3°. Bene Savignanese (al 2° successo consecutivo) , Vastese, Agnonese e Santarcangelo. 15esimo pareggio stagionale per la Recanatese (al 4° pari consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare, l'8°esterno) che impatta (0-0) anche a Giulianova.