Tag pordenone calcio

0

Pordenone vince Supercoppa di Serie C. Play out Girone B: Rimini salvo, retrocede Virtus Verona

Nella 3a ed ultima giornata del Girone Triangolare ramarri travolgono (3-0) Juve Stabia conquistando il trofeo e succedendo nell'albo d'oro al Padova. Dopo aver perso la gara d'andata 1-0 in terra veneta, la squadra romagnola vince per 2-0 il match di ritorno e si salva condannando alla retrocessione la matricola veronese. Nel Girone A Lucchese (19a) vince (0-1) anche sul campo del Cuneo (18°) che retrocede . In quello C Bisceglie (17°) batte (4-3) Paganese (18a) condannandola alla retrocessione. Spareggio (play out) Inter-Girone: Lucchese-Bisceglie. All'interno tutti i risultati anche dei Play Off di Serie B (dove la finale Play Off è a sorpresa Cittadella-Verona e dove si giocherà il play out: Foggia-Salernitana) e D (dove il Matelica ha vinto Play Off del Girone F ed ora spera nel ripescaggio in C)

0

Posticipo Girone B: pari tra Pordenone e Monza

Termina 1-1 (punteggio scritto nel 1° tempo) il match del lunedì sera della 31a giornata (incompleta in quanto manca Fano-Fermana, rinviata a data da destinarsi), giocato al Comunale Ottavio Bottecchia . Capolista (al 2° pari interno consecutivo e sempre per 1-1, dopo quello di due domeniche fa con la Samb; 11° pareggio stagionale, il 4° in casa) è ora a +8 sulla Triestina, 2a. Mentre brianzoli (al 2° pari per 1-1 consecutivo; 12° pareggio stagionale, il 7° esterno) che nella ripresa falliscono il rigore del possibile 1-2, sono sesti a pari punti (48) col Ravenna (7° per differenza reti). Nel Girone A termina 0-0 il big match, recupero della 7a giornata Pro Vercelli-Entella.

0

Pordenone espugna Trieste ed ipoteca Campionato. Vicenza sorpassa Samb, che ora è decima

Capolista (ancora imbattuta in trasferta; al 2° successo nelle ultime 3 gare, il 17° stagionale, l'8°esterno) fa suo derby friulano restituendo alla Triestina (al 1° ko nel 2019 e nel girone di ritorno) l'1-2 subito all'andata ed a 8 giornate dal termine è vicinissima alla sua prima storica promozione in B, essendosi portata a +10 sugli alabardati e +11 sulla Feralpi sconfitta a sorpresa sul campo della Virtus Verona che rientra in zona play out agganciando a quota 29 Albinoleffe (battuto in rimonta all'88'dal Teramo) e Fano (che ora figura ultimo) che esonera Epifani. Rossoblu (al 7° ko stagionale, il 3° interno) sconfitti (1-4) a domicilio e sorpassati dal Lanerossi (ora 9°) scivolano in 10a posizione restando dunque in zona Play Off , con +4 sulla Vis 11a. Colpaccio Giana Erminio, corsara (1-2) sul campo del Sudtirol (al 1° ko nel 2019) e che ad oggi sarebbe salva. Bene anche Ravenna e Fermana entrambe al 2° successo consecutivo ed il già citato Teramo. Pari (1-1) posticipo del lunedì Gubbio-Ternana.

0

Posticipo Girone B: Pordenone batte Ternana e torna in testa alla classifica

Nel big match del Comunale Bottecchia che archivia 13a giornata, ramarri (al 2° successo consecutivo, il 7° stagionale, il 4°interno) si imporgono per 1-0 scavalcando Fermana e tornando al comando a quota 25 (+2 sui canarini e +3 su Feralpisalò, Triestina e Vis Pesaro). Mentre le fere (al 1° ko stagionale ed esterno) scivolano al 6 posto a pari punti (20) con Ravenna e Vicenza (che ospiteranno sabato prossimo) ma devono ancora recuperare 2 gare. Intanto Albinoleffe e Gubbio esonerano i rispettivi tecnici Alvini e Sandreani. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi (compresi i recuperi) A e C e quelli di Serie B.

0

Posticipo Girone B: Triestina espugna Pordenone ed aggancia Fermana in testa

Nel derby friulano che archivia 11a giornata, alabardati (al 3°successo consecutivo, il 6°stagionale, il 2° e di fila esterno) bissano il successo della scorsa stagione, espugnando il Comunale Bottecchia stavolta per 1-2 (risultato già scritto al termine del 1° tempo) ed agganciando squadra canarina al comando (sarebbe solitario con 21 punti senza il -1 di penalizzazione) a quota 20 ma risultano davanti ai fermani per differenza reti. Squadra ramarra (al 2° ko sempre interno nelle ultime 3 gare e stagionale) invece resta 2a, ora a pari punti (19) col Vicenza, sempre a -1 dalla vetta. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove la Virtus Entella al 4° successo consecutivo resta a punteggio pieno e prosegue la veloce salita verso la vetta) e C e quelli di Serie B.

4

Posticipo Girone B: Ravenna batte di misura Pordenone portandosi a +3 sulla zona play out

Nel match del Bruno Benelli che archivia 27a giornata (8a di ritorno) squadra ravennate che non vinceva dalla 19a giornata del 16 dicembre, conquista un importante successo (il 7° stagionale , il 4° interno) in chiave salvezza battendo (1-0) ramarri (al 3° ko nelle ultime 4 gare, l'8° stagionale, il 4° esterno) e staccando di 3 punti Teramo e Santarcangelo , salendo al 15° posto a quota 26. La squadra di Rossitto invece è 9a a pari punti (33) col Renate con un +2 sull'11° posto. Toscano nuovo tecnico della Feralpisalò.

0

Padova in fuga: +11 sul 2° posto. Reggiana e Bassano scavalcano Samb, ora 5a.

Capolista (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare) regola (bissato 2-0 dell'andata) Ravenna (al 2° ko consecutivo) salendo a 48 punti ed allungando ancora sulle inseguitrici , soprattutto sulla Feralpisalò che conserva 2a posizione ma stecca pareggiando (1-1) in casa col Teramo (all'11° pari stagionale). Rossoblu sconfitti (0-2) al Riviera nell'anticipo del venerdì dal Mestre perdono 2 posizioni venendo sorpassati da reggiani (all'8° successo interno di fila) e bassanesi (al 4° successo interno consecutivo) vittoriosi rispettvamente 1-0 sul Santarcangelo (al 2° ko consecutivo) e 4-0 sulla Fermana. Triestina (al 2° successo consecutivo) batte (2-1) in rimonta Albinoleffe. Vicenza (al 3° successo esterno consecutivo) corsaro (0-1) a Fano. Nel posticipo domenicale riscatto Pordenone che espugna (2-3) in rimonta Gubbio .

0

Sudtirol batte Pordenone (che esonera Colucci) salendo al 4° posto a -1 dalla Samb

Nel recupero di Bolzano che archivia 21a giornata (2a di ritorno) del Girone B, riscatto degli altoatesini che dopo 2 ko consecutivi , tornano al successo (il 9° stagionale, il 5° interno) battendo per 1-0 su rigore pordenonesi (al 2° ko consecutivo, il 7° stagionale, il 3°esterno), staccando Albinoleffe e scavalcando in un colpo solo Renate, Reggiana e Bassano e portandosi in 4a posizione a quota 34, ad un solo punto dal 3° posto e a due punti dal 2°. Rossitto rileverà l'esonerato Leonardo Colucci sulla panchina dei ramarri. A Trieste invece si è dimesso Sannino. All'interno anche i risultati dei quarti della Coppa Italia dove anche il Renate è stato eliminato.

2

Renate batte Pordenone in pieno recupero scavalcando Samb e portandosi a -4 dal Padova

Nel posticipo che archivia 19a ed ultima giornata d'andata del Girone B brianzoli (all'8° successo stagionale, il 4° interno) sconfiggono (1-0) ramarri (al 4° ko stagionale, il 2° esterno) al 93' riprendendosi così 2° posto con 30 punti (+1 sui rossoblu, ora terzi) a sole 4 lunghezze dalla capolista che li ospiterà venerdì prossimo. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C.

0

Pordenone batte Vicenza agganciando per ora Albinoleffe al 3° posto. Pari tra Mestre e Fano

Due anticipi hanno aperto 16a giornata del Girone B. Riscatto dei ramarri (al 6° successo stagionale, il 4° interno; sabato prossimo saranno ospiti della Samb al Riviera) che dopo 3 ko consecutivi ed il turno di riposo , tornano al successo e ad essere il miglior attacco del torneo (salendo a quota 24 gol segnati) battendo per 3-2 vicentini (al 3° ko consecutivo, il 6° stagionale, il 4° in trasferta dove non hanno ancora vinto raccogliendo solo 2 punti) ora guidati da Zanini che avevano rimontato il doppio svantaggio (2-0 con cui si era chiusa prima frazione). Termina 1-1 il match di Portogruaro tra mestrini che agganciano Samb a quota 21 e fanesi. Stasera altro anticipo (il big match Albinoleffe-Padova).

1

Pordenone raggiunge Gubbio al 90′, finisce a reti bianche tra Teramo e Feralpisalò

Terminano entrambi in parità (2-2 e 0-0) i due posticipi del giovedì che archiviano 7a giornata del Girone B. Pordenonesi (al 2° pareggio consecutivo, il 3°stagionale, il 1° interno) salvano allo scadere l'imbattibilità ma falliscono di nuovo sorpasso in vetta, agganciando però Renate e Samb al 2° posto a quota 15. Egubini (al 2° pari stagionale e sempre esterno) due volte in vantaggio (per 0-1 ed 1-2) sfiorano 2° successo consecutivo venendo beffati nel finale. Anche Teramani (al 2° 0-0 consecutivo dopo quello sempre interno contro la Fermana, 3° pari stagionale) e salodiani (al 3° pareggio consecutivo, il 2° di fila per 0-0) si dividono la posta ma senza segnare.

0

Play Off Lega Pro: Parma primo finalista, tra le polemiche

Dopo l'1-1 dei tempi regolamentari e supplementari i parmigiani si impongono per 5-4 ai rigori sul Pordenone, approdando alla finale che si terrà sempre a Firenze, sabato alle 18. Rigore molto dubbio non assegnato ai ramarri proprio al 120', ossia sul finire del 2° tempo supplementare. Stasera si gioca l'altra semifinale: Alessandria-Reggiana.

0

Pordenone Campione d’Italia Dilettanti . Matelica eliminato

La squadra friulana vincitrice del Girone C conquista lo scudetto di Serie D 2014 sconfiggendo di misura nella finale di Arezzo la Lupa Roma, succedendo così nell'albo d'oro all'Ischia. Play Off Nazionali: sfuma (almeno sul campo) sogno promozione dei matelicesi sconfitti (2-1) al 93' sul campo della Correggese che affronterà Akragas in finale. All'interno tutti i risultati e verdetti (parziali) compresi quelli di B e C.