0

Cesena impatta a Giulianova ed è promosso in Serie C. Sangiustese nei Play Off. Isernia retrocesso

Nella 38a ed ultima giornata, la formazione cesenate pareggia (1-1) sul campo dei giuliesi (salvi) e vince il Girone F con un +3 sul Matelica, tornando così in 3a Serie (dove manca dal 2009). Sangiustesi (al 2° successo consecutivo) battono (2-1) Jesina e scavalcano Francavilla (bloccato sul pari interno dalla Savignanese) salendo al 5° posto. La squadra molisana guidata da Silva nonostante il pari (1-1) di Matelica chiude penultima e raggiunge il fanalino di coda Castelfidardo (al 2° ko consecutivo), retrocedendo direttamente in Eccellenza. Forlì batte (2-0) Recanatese e si salva,, scavalcando Vastese (al 2° ko consecutivo) che perde (3-2) scontro diretto sul campo dell'Agnonese e scivola al 16° posto ed in zona play out. Bene Montegiorgio, Sammaurese, Avezzano (al 2° successo consecutivo) e Santarcangelo. Ricciardo capocannoniere. Nel Girone E promossa la Pianese, in 2 Gironi (C e G) sarà spareggio per decidere promozione. All’interno tutti i verdetti l'ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Poule Scudetto e dei Play Off e play out anche degli altri Gironi.

1

Samb chiude al 9° posto e nei Play Off affronterà (per ora) il Sudtirol. Fano retrocesso in Serie D

Nel 1° turno in gara unica del Girone B, Sambenedettese (al 2° successo consecutivo, l'11° stagionale, il 2° esterno) che ha chiuso in bellezza Regular Season espugnando (1-3) Fermo, dovrebbe giocare domenica prossima a Bolzano sul campo della squadra altoatesina (al 3° ko consecutivo e senza segnare) oggi travolta (0-3) in casa dal Monza (5°), che se mercoledì vincerà Coppa Italia, i rossoblu sarebbero ospiti del Vicenza (al 2° successo consecutivo) che conserva 8a posizione espugnando Bergamo al 92'. Spareggio play out sarà Virtus Verona-Rimini. Alma Juventus batte (1-0) Triestina e raggiunge a quota 38 la già citata Virtus Vecomp (sconfitta a Gubbio) ma in base agli scontri diretti retrocede nel massimo Campionto dilettanti dopo 3 stagioni. Pordenone chiude imbattuto in trasferta impattando (2-2) a Salò. Terminano 3-3 i match Giana Erminio-Vis Pesaro e Ravenna-Imolese. Granoche capocannoniere. All’interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

0

Pro Patria Campione d’Italia Dilettanti 2018

Il titolo di Campione d'italia Dilettanti se lo aggiudica per il 2° anno consecutivo una squadra lombarda. L'Aurora (vincitrice del Girone B) guidata da Ivan Javorčić, succede nell'albo d'oro al Monza, conquistando lo scudetto di Serie D, battendo per 2-1 (3° anno consecutivo che la finale della manifestazione si conclude con questo punteggio) nella finale di San Giovanni Valdarno (Arezzo) la Vibonese (vincitrice del Girone I; veniva da 32 risultati utili consecutivio, ossia 32 gare senza perdere). All’interno tutti i verdetti (parziali) dalla Serie B all’Eccellenza (risultati delle 7 finali d'andata dei Play Off Nazionali in corso) passando per la Serie C .

0

Cosenza e Reggiana battono di misura Samb e Siena. Pari a Salò e Viterbo

Nell’andata dei quarti dei Play Off Inter-Girone Nazionali di Serie C, reggiani e cosentini (al 3° successo consecutivo) fanno valere il fattore campo battendo per 2-1 rispettivamente rivieraschi (all'86') e senesi (in rimonta). Terminano in parità i match Feralpisalò- Catania (1-1) con i locali raggiunti nella ripresa (a 17 minuti dalla fine) e Viterbese-Sudtirol (2-2) con la squadra ospite raggiunta all'88'. Tutti e 4 i match sono ancora aperti. Domenica si deciderà la qualificazione alle semifinali. All'interno risultati e marcatori di questo 4°turno (quarti) e delle semifinali della Poule Scudetto Dilettanti.

2

Padova vince Supercoppa di Serie C. Play out Girone B: Vicenza salvo, retrocede Santarcangelo

La squadra biancoscudata vincitrice del raggruppamento centro-nord succede al Foggia, aggiudicandosi per la 1a volta anche il trofeo assoluto di 3a Serie, espugnando (0-1) Lecce e chiudendo Girone Triangolare a punteggio pieno (6). Nessuna sorpresa e nessuna rimonta nei match di ritorno degli spareggi salvezza, nemmeno negli altri 2 Gironi (A e C). Solo un successo e 2 pareggi. Ai vicentini (giunti 18esimi) dopo il 2-1 dell’andata basta un pareggio (1-1) per salvarsi, condannando la squadra riminese (17a) alla retrocessione in Serie D dopo 7 stagioni nei Professionisti. Cuneo (18°) si salva difendendo l’1-0 dell’andata, impattando 0-0 sul campo del Gavorrano (17°) che retrocede. Paganese (17a) dopo il 2-2 dell'andata batte (2-1) in rimonta Racing Fondi (18°) condannandolo alla retrocessione. All'interno tutti i risultati ed il programma dei Play Off anche di Serie B dove il Bari è stato penalizzato.

0

Poule Scudetto: Vis ko all’esordio. Matelica vince Play Off , San Nicolò salvo, retrocede Jesina.

Nella 2a giornata del Girone triangolare 2, sul neutro di Fossombrone pesaresi battuti (1-2) in rimonta dal Rimini (salito a quota 4) sono quasi eliminati. La squadra di Tiozzo riscatta l'amarezza per il Campionato perso vincendo (2-0) la finale post season contro il Pineto ed ora spera in un ripescaggio in Serie C. Nello spareggio play out del Girone F teramani si salvano battendo (2-1) in rimonta jesini che invece retrocedono. Terza retrocessione marchigiana su 4, la squadra leoncella raggiuge in Eccellenza Monticelli e Fabriano Cerreto. Campodarsego vince Coppa Italia di Serie D battendo (4-5) ai rigori San Donato Tavarnelle. All’interno tutti i risultati (di Poule Scudetto, Play Off e play out di Serie D e Serie C e dei Play Off Nazionali d’Eccellenza)

0

Alessandria (in trasferta), Cosenza, Piacenza e Viterbese vincono di misura gara 1. Pari Juve Stabia-Reggiana

Nei match d'andata del 3° turno (1a Fase Inter-Girone Nazionale) dei Play Off di Serie C: alessandrini vincono (2-3) sul campo della Feralpisalò (che dimezza nel finale svantaggio che era di 0-3), cosentini piegano (2-1) Trapani, piacentini (al 3° successo consecutivo nei Play Off) battono (2-1) in rimonta Samb (che ora dovrà vincere al Riviera con qualsiasi punteggio) e viterbesi (al 3° successo consecutivo nei Play Off) sconfiggono (1-0) Pisa. L'unico pari delle 5 sfide disputate è quello di Castellammare dove è finita 0-0 come la scorsa stagione. Gare di ritorno mercoledì sera alle 20,30. All'interno risultati e marcatori.

0

Play out Girone B : Vicenza batte di misura Santarcangelo in gara 1

La squadra vicentina (giunta ultima) ora di nuovo guidata da Zanini si aggiudica spareggio d'andata battendo per 2-1 (medesimo risultato con cui il Santarcangelo in Campionato aveva vinto sia all'andata che al ritorno) la squadra romagnola (penultima). Nel Girone A: Cuneo batte (1-0) Gavorrano, mentre in quello C termina in parità (2-2) Fondi-Paganese. Gare di ritorno sabato prossimo 26 maggio. Nella 2a Giornata (in cui ha riposato il Padova al quale basterà pareggiare o anche perdere di misura per aggiudicarsi trofeo) del Girone Triangolare che assegnerà Supercoppa di Serie C riscatto Livorno che batte (3-1) Lecce. Stasera le 5 gare d'andata della 1a Fase dei Play Off Inter-Girone Nazionale tra cui Piacenza-Samb.

4

Verdetti Serie B: Ascoli ai play out contro l’Entella, stecca Frosinone, Parma torna in Serie A

Ciociari costantemente tra le prime 2 posizioni durante la stagione falliscono la promozione diretta venendo raggiunti sul 2-2 dal Foggia all'89' e così ora dovranno disputare Play Off come la scorsa stagione da terzi. Terza promozione consecutiva (dalla D alla A, passando per la Lega Pro) per i ducali. Novara battuto (0-1) in casa dalla squadra ligure retrocede in Serie C. All'interno risultati, classifica finale e gli accoppiamenti Play Off e play out.

0

Play Off Serie D Girone F: la finale sarà Matelica-Pineto.

Vibonese è la 9a ed ultima squadra promossa in Serie C (dove torna dopo il mancato ripescaggio della scorsa estate) avendo vinto ai rigori spareggio promozione del Girone I contro il Troina. Matelicesi riscattano delusione per mancata vittoria del Campionato, vincendo per 3-0 la semifinale post season contro L'Aquila. Nell'altra semifinale dopo 17 risultati utili , Avezzano (al 1° ko nel 2018; in campionato aveva perso una sola gara interna proprio contro il Pineto) cade (0-2) in casa fallendo un rigore e colpendo ben 5 legni contro pinetesi (in serie positiva da 9 gare in cui hanno raccolto 7 successi e 2 pareggi) che avevano espugnato (per 1-2 allora) il Dei Marsi anche lo scorso 10 dicembre in Campionato. Domenica prossima si giocherà finalissima (play off) al Giovanni Paolo 2°, la gara della Poule Scudetto tra Vis Pesaro (che ha riposato) e Rimini (che ha impattato 4-4 con l'Albissola nella 1a giornata del Girone Triangolare 2) ed il play out San Nicolò-Jesina . All’interno tutti i risultati.

0

Santarcangelo penalizzato di 2 punti va ai play out, Teramo salvo per differenza reti

Prosegue anche a Campionato concluso il gioco delle penalizzazioni che stavolta ribaltano un verdetto del campo. Squadra teramana può festeggiare la salvezza salvo ulteriori e clamorosi colpi di scena visto che la formazione romagnola proverà a fare ricorso. Penalizzato di 2 punti anche il Pro Piacenza nel Girone A dove sono stati restituiti 2 punti all'Arezzo. Nel Girone centro restituito un punto al Vicenza che resta comunque ultimo ed intanto ha esonerato Lerda richiamando Zanini. Mentre nel Girone C ne sono stati restituiti 6 (2+4) al Matera ma anche qui come in quello nord non cambia nulla in classifica.

0

Play out Eccellenza: Marina e Pergolese sono salve, Loreto e Ciabbino retrocedono

Nei due spareggi salvezza in gara unica il fattore campo è stato rispettato solo a Montemarciano dove i locali (giunti 12esimi) si salvano battendo per 2-1 loretani (15esimi) che sono invece retrocessi, così come folignanesi (13esimi) battuti 1-3 tra le mura amiche del Picchio Village dai pergolesi (14esimi e che durante la regular season avevano vinto una sola gara esterna) di Biso salvi, in un match chiuso in 9 dalla squadra ascolana . Intanto la finale Play Off in gara unica (al Ciarrocchi) Porto d'Ascoli (2°)-Atletico Gallo (3°) è stata anticipata a sabato 12 maggio alle ore 15,30.

0

Samb chiude al 3° posto. Sudtirol secondo, Reggiana quarta ed Albinoleffe quinto. Teramo ai play out

Altoatesini (al 3° successo consecutivo) battendo (1-0) Mestre (al 3° ko consecutivo; chiude 10°) guadagnano miglior piazzamento nella griglia Play Off dove la squadra rossoblu che bissa a Trieste l'1-1 dell'andata al Riviera chiudendo terza, entrerà in gioco al 3° Turno (1a Fase Nazionale) del 20 e 23 (in casa) maggio. Padova batte (1-0) Gubbio. Bergamaschi salgono in 5a posizione regolando (2-0) Vicenza che chiude ultimo e sarà l'avversario dei teramani nel post season per non retrocedere. Fano espugna Fermo dove bissa l'1-0 dell'andata ed è salvo. Simone Guerra capocannoniere. All'interno tutti i verdetti e gli accoppiamenti (Play Off e play out) dei tre Gironi.

0

Matelica cade ad Avezzano, Vis Pesaro corsara a Castelfidardo è promossa in Serie C. Monticelli retrocesso

Matelicesi (al 3° ko esterno consecutivo) sconfitti (1-0) sul campo degli avezzanesi (che chiudono imbattuti il girone di ritorno col 17° risultato utile consecutivo) fallendo rigore sullo 0-0, vengono sorpassati dai pesaresi (al 3° successo nelle ultime 4 gare) che espugnando (2-4) terreno dei fidardensi (al 2° ko consecutivo, il 7° nelle ultime 8 gare,) conquistano Campionato succedendo nell'albo d'oro del Girone F alla Fermana e tornando in 3a Serie dopo 13 anni. Ascolani sconfitti (2-1) in rimonta sul campo del Francavilla (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) retrocedono direttamente in Eccellenza dopo tre onorevoli Campionati di Serie D. Agnonese batte (2-1) Sangiustese (al 2° ko consecutivo) ed è salva. Bene anche Pineto, San Marino e Campobasso (al 3° successo consecutivo). Si giocherà un solo spareggio play out: San Nicolò-Jesina. Dos Santos capocannoniere. All'interno tutti i verdetti dopo la 34a ed ultima giornata del Massimo Campionato Dilettanti e gli accoppiamenti di Play Off e play out anche degli altri Gironi.

0

Montegiorgio promosso in Serie D. Barbara retrocesso. Porto d’Ascoli cade a Chiaravalle. Pirotecnico pari Grottammare

Nella 30a ed ultima giornata, la squadra fermana pareggia (2-2) a Fossombrone conquistando promozione nel Massimo Campionato Dilettanti per la 1a volta nella sua storia. Portodascolani sconfitti (2-1) in rimonta sul campo della Biagio Nazzaro chiudono secondi e giocheranno direttamente la finale Play Off contro l'Atletico Gallo (3°) che impatta (1-1) col Loreto che nei play out sarà ospite del Marina (al 4° ko nelle ultime 5 gare) sconfitto (2-1) in rimonta dal Tolentino. L'altro spareggio post season per non retrocedere sarà quello tra Ciabbino (al 4° successo interno consecutivo) che batte (3-1) e condanna alla retrocessione diretta l'Ilario Lorenzini (al 7° ko esterno consecutivo) e la Pergolese battuta (2-1) dall'Urbania (salvo). Grottammaresi chiudono settimi pareggiando 3-3 al Pirani , raggiunti al 91'dall'Altetico Alma (5°). Minnozzi capocannoniere.

0

Play Off Nazionali d’Eccellenza: Fabriano Cerreto batte Roselle in rimonta approdando in finale

Dopo lo 0-0 dell'andata a Grosseto, nella semifinale di ritorno i fabrianesi vincono 3-1 tra le mura amiche del Comunale di Cerreto d'Esi (Ancona) ed ora nella doppia finale affronteranno la squadra abruzzese del Francavilla che ha eliminato l'Angelana (Umbria). Gara 1 domenica prossima in casa. All'interno tutti i risultati delle semifinali e gli abbinamenti delle 7 finali. Ma anche il riepilogo di tutti i risultati di Poule Scudetto (dove la Fermana è stata eliminata), Play Off (anche di Serie B) e play out di Serie D e di Lega Pro.

2

Play out Girone B: Teramo e Fano si salvano, retrocedono Lumezzane e Forlì

Nessuna sorpresa e nessun ribaltamento (o rimonta che dir si voglia) nei match di ritorno , nemmeno negli altri 2 Gironi (A e C). Si registrano solo 2 successi e ben 4 pareggi. Ai teramani contro la formazione bresciana, dopo l'1-1 dell'andata basta un'altro pareggio (stavolta 0-0) per salvarsi, mentre i fanesi battono (2-0) forliviesi. Carrarese si salva bissando l'1-0 dell'andata con la Lupa Roma, al Prato basta un altro pari stavolta per 0-0 per avere ragione del Tuttocuoio. Anche all'Akragas basta un altro pareggio (stavolta 1-1) contro il Melfi per salvarsi ed infine l'unica squadra di questi play out che si è salvata partendo dalla peggiore posizione rispetto all'avversaria , ossia il Catanzaro (18°) che ha difeso il 3-2 ottenuto all'andata impattando (1-1) sul campo della Vibonese (17a).

0

Samb eliminata. Lecce-Alessandria, Parma-Lucchese, Pordenone-Cosenza e Livorno-Reggiana ai quarti

Rossoblu escono a testa alta ed imbattuti con 2 pareggi (1-1 e 0-0 col Lecce) così come Virtus Francavilla (doppio 0-0 col Livorno). A sorpresa fuori anche Matera e Juve Stabia che non riescono a rimontare i 2-1 subiti all'andata rispettivamente a Cosenza e Reggio Emilia. Alessandrini battono (3-1) in rimonta Casertana. Parmigiani si aggiudicano derby emiliano piegando (2-0) Piacenza. Pordenonesi sconfiggono (3-1) Giana Erminio. Albinoleffe impatta (0-0) in casa con i lucchesi ed è eliminato. Nella Poule Scudetto Dilettanti Fermana che ha riposato è eliminata. Passano alle semifinali: Monza, Ravenna, Bisceglie e Sicula Leonzio.

0

Alessandria, Parma e Lecce impattano sui campi di Casertana, Piacenza e Samb. Matera cade a Cosenza

Nell'andata degli ottavi (2a Fase) Play Off tutte gare equilibrate ed ancora in bilico con le seconde classificate che pareggiano tutte in trasferta (1-1 Alessandria e Lecce rispettivamente a Caserta e a San Benedetto del Tronto e 0-0 il Parma a Piacenza) . Nei match domenicali vincono solo cosentini vittoriosi (2-1) in rimonta sui materani e Lucchese che piega (1-0) Albinoleffe al 95'. Anche nei play out dopo l'andata, gare tutte ancora aperte, nel Girone B finiscono entrambe 1-1 Forlì-Fano e Lumezzane-Teramo. Solo la Carrarese (Girone A) forse ipoteca la salvezza espugnando (0-1) il campo della Lupa Roma. All'interno anche i risultati di Poule Scudetto e Play Off di Serie D ed il programma di domani con Lecce-Samb che sarà diretta da Zanonato di Vicenza.