Tag play off serie C

0

Play Off Nazionali Serie C: la finale è Padova-Alessandria

Nelle 2 semifinali di ritorno, padovani di Andrea Mandorlini espugnano 0-1 il Partemio Lombardi di Avellino ed alessandrini di Moreno Longo pareggiano (2-2) al 20' (110' complessivo) dei tempi supplementari col sorprendente Albinoleffe, che si era portato per ben 2 volte in vantaggio (0-1 ed 1-2). finalissima che deciderà l'ultima promozione in Serie B si giocherà domenica 13 (l'andata a Padova) e giovedì 17 (il ritorno ad Alessandria) giugno. All'interno anche i verdetti (in testa ed in coda) di Serie D. Nel recupero che archivia 19a giornata (2a di ritorno) del Girone F, Pineto (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) sale al 3° posto solitario piegando (2-1) in rimonta Castelnuovo Vomano che si è poi rifatto nel match che venerdì ha archiviato 28a giornata (11a di ritorno), espugnando (0-1) il campo del Vastogirardi (al 3° ko consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare) ed agganciando a quota 46 Castelfidardo.

0

Catanzaro, Feralpi, Renate (che sfiora impresa) e Sudtirol eliminati. In semifinale: Albinoleffe-Alessandria e Padova-Avellino

Play Off Nazionali Serie C- Dopo l'1-1 dell'andata a Gogonzola, clamoroso al Ceravolo dove squadra catanzarese (2a) è stata battuta (0-1) in casa all'83' ed eliminata dai bergamaschi (giunti settimi nel Girone A). Alessandrini restituiscono ai salodiani l'1-0 dell'andata e passano il turno in virtù della migliore posizione di classifica (2a vs 5a). Renatesi sfiorano il colpaccio (erano in vantaggio 0-3) restituendo ai padovani (che trovano il gol che salva la qualificazione all'81') l'1-3 dell'andata ma il miglior piazzamento (2° vs 3°) in Campionato qualifica la squadra bianco-scudata. Lupi irpini soffrono in inferiorità numerica (10 vs 11 dal 27') e perdono (1-0) al 98' al druso di Bolzano, sul campo dell'Alto Adige, ma si qualificano grazie al 2-0 interno dell'andata al Partemio Lombardi.

0

Play Off: Feralpisalò (che elimina Bari), Renate, Avellino, Albinoleffe e Sudtirol approdano ai quarti. Eliminati Matelica e Modena

Nei match di ritorno degli ottavi lupi irpini restituiscono al Palermo l'1-0 (subito all'andata al Barbera), qualificandosi in virtù della miglior posizione di classifica, così come Alto Adige che ha restituito il 2-1 alla Pro Vercelli e renatesi che pareggiano (1-1 come all'andata a Macerata) in casa con i matelicesi (che escono dunque imbattuti ed a testa alta). Salodiani dopo essersi imposti (1-0) nel match d'andata, pareggiano 0-0 al San Nicola e si qualificano eliminando a sorpresa il Bari (che per il 2° anno consecutivo fallisce il ritorno in serie B). Clamorosa eliminazione dei modenesi che dopo aver vinto 0-1 il match d'andata a Gorgonzola e aver tenuto sotto controllo (0-0) quello di ritorno tra le mura amiche del Braglia, vengono sconfitti 0-2 allo scadere (88' e 96') dalla formazione bergamasca (giunta 7a nel Girone A). All'interno gli abbinamenti del 4° Turno (2a Fase Inter-Girone-Nazionale) dove entrano in gioco anche le seconde classificate (Alessandria, Padova e Catanzaro) teste di serie (così come il Sudtirol migliore 3a). Venezia vince i Play Off (1-1 la finale di ritorno dopo l'1-0 per i lagunari dell'andata a Cittadella) di Serie B ed approda in Serie A (dove manca dalla stagione 2001/02).

0

Feralpisalò, Palermo, Modena (in trasferta) e Pro Vercelli vincono di misura gara 1. Pari Matelica-Renate

Nei match d’andata del 3° turno (1a Fase-Ottavi di finale Inter-Girone Nazionale) dei Play Off di Serie C: salodiani piegano (1-0) Bari, siculi rosa-nero sconfiggono (1-0) all'86' Avellino, modenesi vincono (0-1) al Comunale Città di Gorgonzola, sul campo dell'Albinoleffe, vercellesi battono (2-1) in rimonta al 94' Sudtirol. L’unico pari delle 5 sfide disputate è quello di Macerata dov'è finita 1-1 (con botta e risposta nel finale di gara: 80' vantaggio dei matelicesi ed 85' pareggio dei renatesi). Gare di ritorno domani (mercoledì 26 maggio). All’interno risultati e marcatori. Nella finale d'andata dei Play Off di Serie B Venezia espugna (0-1) Cittadella ed ipoteca promozione in A.

0

Play Off, nel girone B Feralpisalò e Matelica (corsaro a Cesena al 97′) approdano alla Fase Nazionale

Salodiani (giunti quinti) pareggiano (1-1) in casa contro la sorprendente Virtus Verona (giunta 11a) che esce a testa alta. Colpaccio incredibile dei matelicesi (giunti ottavi) che avanti di 2 gol dopo essere stati rimontati e raggiunti al 95' dalla formazione cesenate (7a) trovano la forza per andare a vincerla (2-3) al fotofinish (7' minuto di recupero), qualificandosi agli ottavi dove affronterà il Renate (giunto 3°nel Girone A). Nel Girone A avanzano Pro Vercelli (4a) ed Albinoleffe (7°) che battono di misura (1-0 e 2-1) Juventus Under 23 (10a) e Grosseto (9°). In quello C avanti Bari (4°) e Palermo (7°) che eliminano Foggia (9°) e Juve Stabia (5a). Alle 6 squadre qualificate al 3° turno (Ottavi-1a Fase Nazionale) si aggiungono le terze classificate (Renate, Sudtirol ed Avellino) e la migliore 4a (Modena) che hanno riposato in queste prime 2 fasi dei Gironi. All’interno tutti i risultati del 2°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti degli ottavi (tra cui Albinoleffe-Modena, Feralpisalò-Bari e Pro Vercelli-Sudtirol) in gara doppia. All'interno anche i risultati delle semifinali di ritorno dei Play Off di Serie B, la cui finale che varrà la promozione in A sarà tutta veneta: Cittadella-Venezia.

0

Play Off: Virtus Verona elimina a sorpresa Triestina ed approda al 2° turno. Play Out: Legnago intravede salvezza

Nel recupero che completa 1°turno del Girone B, clamoroso al Nereo Rocco dove la Virtus Vecomp (11a classificata; espugna per la 1a volta nella sua storia Trieste) si impone (0-1) all'86' eliminando la formazione alabardata (che era giunta 6a). All'interno tutti gli abbinamenti della 2a fase sempre in gara unica dove i veronesi saranno ospiti della Feralpisalò (5a). Negli spareggi salvezza d'andata, legnaghesi (0-1) espugnano Ravenna e Fano-Imolese rinviata per covid a sabato prossimo (22 maggio in cui si doveva giocare il ritorno), mentre nel Girone C Bisceglie piega (2-1) Paganese. Nella 2a giornata della Supercoppa di C Ternana travolge (0-3) a domicilio Como e sabato prossimo gli basterebbe pareggiare col Perugia (che ha riposato) per vincere il trofeo. All'interno anche i risultati delle semifinali d'andata dei Play Off di Serie B dove Cittadella (6°) travolge (3-0) Monza (3°) e Venezia (5°) piega (1-0) Lecce (4°).

0

PlayOff Serie C: nel Girone B approdano al 2° Turno Cesena e Matelica, Samb eliminata

Nell'anticipo del sabato squadra cesenate (7a) piega (2-1) Mantova (10°). Matelicesi (8° ed al 3°successo stagionale su 3 negli scontri diretti con la Samb) battono (3-1) Sambenedettese (9a ed eliminata per il 3°anno consecutivo al 1°turno ma stavolta ci sono numerose giustificazioni) ma non conoscono ancora il nome del prossimo avversario. Triestina-Virtus Verona rinviata per covid a domenica prossima e questo porta allo slittamento del prossimo turno al 19 maggio. Nel Girone A avanzano Albinoleffe (7°), Grosseto (9°) e Juventus B (10a). In quello C Teramo (8°) sconfitto 2-0 ed eliminato dal Palermo (7°) che va avanti assieme a Juve Stabia (5a) e Foggia (9° e corsaro 1-3 a Catania). All’interno tutti i risultati del 1°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti della 2a Fase (A e C). Nella 1a giornata del Triangolare che assegnerà la Supercoppa, parte bene Perugia che batte (2-1) Como. Dentro anche i risultati della 38a ed ultima giornata di Serie B (Salernitana cala tris a Pescara ed è promossa in Serie A, 22 anni dopo l'ultima volta; Pordenone sconfigge Cosenza ed è salvo, condannando calabresi alla retrocessione diretta in C, dunque non si giocheranno play out) e tutti i verdetti.

0

Play Off nazionali: Carpi eliminato. In semifinale: Reggiana-Novara e Bari-Carrarese

Le seconde classificate Carrarese, Reggio Audace e Bari sfruttano il fattore campo qualificandosi col pari contro Juventus B (2-2), Potenza (0-0 con rigore fallito dalla formazione lucana) e Ternana (1-1). L'unico successo (il 2°consecutivo e sempre esterno e per 1-2 dopo quello degli ottavi sul campo del Renate) della serata è del Novara (7°) che espugna (1-2) il Cabassi, eliminando i carpigiani. Venerdì le 2 semifinali in gara unica sui campi delle teste di serie (Reggiana e Bari). All’interno anche i risultati della 34a giornata di Serie B.

1

Play Off: Carpi approda ai quarti così come Novara, Juventus B, Potenza e Ternana. Eliminate Padova e Triestina

Nei 5 match in gara unica degli ottavi carpigiani impattano (2-2) con l'Alessandria e passano alla fase successiva dove ospiteranno novaresi corsari (1-2) sul campo del Renate (3°), Juve under 23 regola (2-0) padovani, potentini piegano (1-0) al 94'alabardati e fere corsare (0-1) a Monopoli (3°). All’interno tutti i risultati e marcatori del 3°turno (1a Fase Nazionale) e gli accoppiamenti (dove spicca Bari-Ternana; si gioca anche Reggiana-Potenza) della 2a Fase Nazionale in programma lunedì 13 luglio ed anche i risultati della 33a giornata di Serie B.

0

Play Off: nel girone B Padova e Triestina eliminano Feralpi e Sudtirol approdando alla Fase Nazionale

Padovani (giunti quinti) dopo aver eliminato la Samb, si ripetono stavolta vincendo (1-0) ed eliminando la Feralpisalò (6a). Colpaccio degli alabardati (giunti ottavi) che sconfiggono a domicilio sul neutro di Bressanone l'Alto Adige (4°) ad 11 minuti dalla fine. Nel Girone A oltre al Novara che ha vinto (0-3) a tavolino col Pontedera, avanza l'Alessandria che batte (3-2) il Siena. In quello C avanti Potenza e Ternana a cui basta ad entrambe un pari (1-1) per eliminare Catanzaro e Catania. Alle 6 squadre qualificate al 3° turno (Ottavi-1a Fase Nazionale) in gara unica si aggiungono le terze classificate: Renate, Carpi e Monopoli e la Juventus B vincitrice della Coppa Italia, che hanno riposato in queste prime 2 fasi dei Gironi. All’interno tutti i risultati del 2°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti (tra cui Juventus Under 23-Padova) degli ottavi (in programma giovedì 9 luglio) stabiliti dal sorteggio.

0

Play Off: nel Girone B Feralpisalò e Monza (eliminato Sudtirol) approdano col pari alla Fase Nazionale

Nel Girone della Samb, passano il turno grazie al pareggio le squadre locali che sfruttano il fattore campo e classifica. Salodiani (giunti quarti) pareggiano 0-0 col Ravenna (7°), mentre brianzoli (quinti) avanti di 2 reti vengono rimontati e sorpassati all'82' dal Sudtirol (6°), ma poi si salvano pareggiando (3-3) all'88', Nel Girone A avanzano Arezzo (a cui è bastato il pari [2-2] per passare il turno) e Carrarese (corsara in rimonta al 92'a Vercelli). In quello C avanti Catania e Potenza. Alle 6 squadre qualificate al 3° turno (quarti-1a Fase Nazionale) si aggiungono le terze classificate: Pisa, Imolese e Catanzaro e la Viterbese vincitrice della Coppa Italia, che hanno riposato in queste prime 2 fasi dei Gironi. All’interno tutti i risultati del 2°Turno dei tre Gironi e gli abbinamenti (stabiliti dal sorteggio tra cui Monza-Imolese) dei quarti.

0

La Tb Pedaso pronta per gara 2 dei play off

I ragazzi di coach Camarri, nella giornata di giovedì 2 maggio, sono chiamati a bissare il successo di gara 1 rimendiato sul campo della forte compagine degli Amatori Falconara. I pedasini, forti della convinzione nei loro valori, metteranno tutto se stessi per vincere questa sfida