0

Il caso stadio nelle mani del Prefetto

Tassotti scrive a Calvaresi e, per conoscenza, alla Patrizi. “Diamo ancora trenta giorni, le nostre motivazioni sono legittime. E' una diffida, le scuse addotte sono sbagliate e poco chiare”. Sull'ipotesi di riaprire la Commissione: "Non esistono le condizioni"