x
scopri CHI SIAMOscrivi alla Redazione
Riviera oggi

Tag: pescaturismo

pescaturismo

Caso “Fish”: vogliamo fare chiarezza

Continuano i batti e ribatti tra l'opposizione di centrodestra grottammarese e il proprietario Mazzagufo, marito della vicesindaco Costanzo. Ma è giunto il momento di far capire cosa sia realmente accaduto attorno alla vicenda dell'ittiturismo. Noi ci proveremo.

di Pier Paolo Flammini
pescaturismo

“Fish”, interviene Santori

Il consigliere regionale di Forza Italia all'attacco: «L'ordinanza emessa sul "Fish" deve essere eseguita, mentre la successiva non ha alcun valore giuridico, anche perché la Regione Marche non ha mai regolamentato il settore dell'ittiturismo». Per cui chiede la chiusura del "Fish" per infrazione amministrativa.

di Pier Paolo Flammini
pescaturismo

“Da Merli un attacco violento alla ricerca dello scontro”

Lettera dei consiglieri del centrodestra grottammarese, sul caso del piazzale Kursaal ("Il fine ultimo era la ripiantumazione e l'allargamento delle pinete..."), sulla deroga al Piano di Spiaggia "che ha permesso al marito della vicesindaco di fare una struttura in mare in deroga ai 15 metri di distanza dalla battigia".

di Pier Paolo Flammini
pescaturismo

L’ittiturismo più contestato del mondo

Il centro-destra replica alla vicesindaco Costanzo affermando che la struttura del marito Mazzagufo è priva delle regolari autorizzazioni. Ma sul sito web della Regione viene citata l'impresa ittituristica di Grottammare tra quelle esistenti nelle Marche. Una polemica che... non può continuare.

di Pier Paolo Flammini
pescaturismo

Ciccanti: “Da Merli e compagni cazzotti e querele”

Il caso Mazzagufo-Marconi si è definitivamente trasformato in caso Ciccanti-Merli. Il sen. Ciccanti, che Merli ha minacciato di querelare, risponde: "Spieghi perchè il bando è stato pubblicato solo - furbescamente! - tra e sotto i fascicoli dell'Albo pretorio, su Internet e sul BUR Marche, che solo gli addetti ai lavori (non interessati) sanno e possono leggere?"

di Pier Paolo Flammini
pescaturismo

“Anch’io voglio lavorare nella pescaturismo?

Il pescatore Serafino Bruni, titolare di una licenza per la pescaturismo dal 2002, non esercita la sua attività per mancanza di una concessione demaniale: “Non seppi nulla del bando che vinse Mazzagufo, perché il Comune non lo pubblicizzò a sufficienza?.

di Pier Paolo Flammini