Tag mattia grassani

1

La Samb destinata a fallire se Soldini non paga

L'avvocato Mattia Grassani fa il punto: sono oltre 200 mila euro gli onorari riconosciuti dall'Ordine degli Avvocati per le decine di cause che Grassani ha sostenuto a favore della Sambenedettese negli ultimi anni. Il documento ha valenza legale ed è stato riconosciuto tale dal Tribunale di Bologna. Per Soldini non ci sono alternative: o paga, o addio.

4

Fallimento: dipende da Grassani. Si deciderà il 4 maggio

Prima udienza fallimentare per la società rossoblu: presenti questa mattina al Tribunale di Ascoli Piceno Alberto Soldini, Stefano Santilli con i rispettivi legali, più gli avvocati di Umberto Mastellarini, Hotel Villa Picena, Michele Scaringella, Start SpA e Fifa Service. La decisione definitiva sarà presa dalla Camera di Consiglio il prossimo 4 maggio.

2

E Grassani avanza un’ipotesi: Samb in C1 anche se fallisse

La May Day, il gruppo sambenedettese in costituzione per salvare la società rossoblu, dopo l'incontro interlocutorio di mercoledì sera con l'avvocato bolognese, verificherà le proprie risorse e possibilità in un appuntamento fra i potenziali soci che si terrà il 27 aprile. E tra le ipotesi formulate dal legale c'è anche quella di far restare la squadra in terza divisione anche in caso di fallimento.

0

Caroselli: «Per la Samb aspettiamo il 28 aprile»

Ieri sera si è tenuto un incontro tra alcuni imprenditori sambenedettesi della May Day SpA e l'avvocato Mattia Grassani: «La data del 28 Aprile sia solo la prima scadenza che costituisce il presupposto per giungere solo successivamente ad una soluzione positiva oppure alla dichiarazione di fallimento», scrive Tommaso Caroselli Leali della May Day.

0

Stasera incontro Grassani-May Day

Gli imprenditori sambenedettesi che hanno dato vita alla May Day cercano di verificare se esiste uno spiraglio per salvare la Sambenedettese a livello societario. Incontreranno quindi l'avvocato bolognese Mattia Grassani, che, tra le altre cose, ha chiesto il fallimento della Samb per il mancato pagamento di un credito per 120 mila euro.

1

Grassani contattato per salvare la Samb?

Massimo riserbo a San Benedetto (ma anche a Bologna...) sul tentativo di salvare la Samb: la May Day SpA dopo aver detto di ritirarsi sta verificando come potersi comportare in vista della prima udienza del Tribunale di Ascoli sul fallimento della Samb, il prossimo 28 aprile. Con un ruolo inedito per l'avvocato bolognese Mattia Grassani, tra l'altro uno dei creditori che ha chiesto il fallimento della Samb. Ipotesi: credito congelato per diventare socio?

3

Udienza del fallimento anticipata al 28 aprile

Il Tribunale di Ascoli Piceno discuterà le istanze di fallimento nei confronti della Sambenedettese il 28 aprile e non il 12 giugno come inizialmente fissato. Zanetti e Colonnello intanto, in mattinata hanno ritirato l'istanza di fallimento che avevano presentato la settimana scorsa

6

Istanza di fallimento, c’è la data: 12 giugno

Ma il Commissario straordinario Iappelli chiede che la prima udienza del procedimento venga anticipata. E se la Samb si oppone, la data può slittare a dopo l’iscrizione. Chi può salvare la Samb in C1? L'avvocato Grassani fa fosche previsioni: «Il calcio a San Benedetto del Tronto rischia di sparire». Per ora un unico dato "positivo": domenica prossima l’incasso non sarà pignorato dai creditori.

3

Il Tribunale di Bologna conferma: sequestro per 120 mila euro

In mattinata il Tribunale Civile di Bologna ha respinto l’opposizione della Sambenedettese Calcio riguardo l’istanza di fallimento dell’avvocato Mattia Grassani, e ha confermato il sequestro cautelativo per l’importo richiesto dal legale bolognese. E nell’ordinanza si leggono cose del genere: «Al di là dei profili di attendibilità delle scritture contabili», e «perdita evidenziata sul conto economico di 391.660 euro».

7

Grassani presenta l’istanza di fallimento per la Samb

L’avvocato bolognese -esperto in tematiche di diritto sportivo e in passato legale della Samb durante la gestione Mastellarini - vanta un credito di 120 mila euro nei confronti della società rossoblu. Sabato scorso ha tentato il pignoramento dei beni, chiederà al Tribunale di Ascoli che Soldini porti i libri dai giudici. «Se la Samb fallisse subito, poi potrebbe ripartire dalla C2».