Tag marco alessandrini

0

Posticipo Girone B : Ravenna espugna Rimini in rimonta

Nel match del lunedì sera che archivia 17a giornata d'andata del 2° raggruppamento di Serie C, ravennati si impongono (1-2) rimontando a 20 minuti dalla fine con un cinico uno-due (70'e 71') l'iniziale vantaggio (al 30') dei riminesi. Con questo successo (il 5° stagionale, il 3°esterno) la squadra di Foschi sale in 13a posizione, agganciando Vis Pesaro a quota 18, mentre quella di Colella con questo ko (il 4°consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 9° stagionale, il 4° interno) resta penultima e dunque in piena zona play out con soloi 12 punti. Intanto il fanalino di coda Fano (reduce da 8 ko consecutivi) esonera Fontana e si affida ad Alessandrini (che guidò il Fano in Serie D Girone F per 2 brillanti stagioni, la seconda delle quali culminata col ripescaggio in Lega Pro, avvenuto nell'estate 2016). All'interno il riepilogo di tutti i riultati anche degli altri due Gironi A e C e quelli di Serie B e della Coppa Italia.

0

Stecca Campobasso. Castelfidardo, Matelica e Vis Pesaro a -1 dalla vetta. Monticelli cade a Vasto

Capolista (al 7° risultato utile consecutivo) impatta (0-0) in casa col San Nicolò (al 1° pari stagionale) portandosi a quota 17 e così le tre inseguitrici guadagnano 2 punti. Infatti fidardensi (al 4° successo consecutivo), matelicesi e vissini secondi a quota 16, vincono rispettivamente 1-2 a L'Aquila (al 1° ko interno), 5-0 col Nerostellati ed 1-4 a Jesi. Ascolani (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 4° stagionale, il 3° esterno) sconfitti (2-1) sul campo della Vastese (al 3° successo consecutivo). Bene San Marino, Avezzano (al 1° successo interno) e Francavilla vittoriosi rispettivamente su Fabriano Cerreto (al 5° ko consecutivo), Agnonese (al 4° ko consecutivo) ed a Recanati. Esonerati i tecnici Bucci (Olympia Agnonese) e Potenza (Recanatese) sostituiti rispettivamente con Di Meo ed Alessandrini.

0

Grottammare alla Regata dei Gonfaloni

Competizione remiera dedicata alla valorizzazione delle località di mare. Si svolge su imbarcazioni di legno composte da 10 vogatori, coordinati da 1 timoniere, che remano per un miglio marino (1752 metri)