0

Aspettando “Lu Rolle” per celebrare la Regina del Mare

INTERVISTA CON LA STORIA /11 Rappresentava quattro periodi dell’anno in cui i marinai “tiravano le somme” dei mesi lavorativi. Con i pochi denari a disposizione rendevano omaggio alla fede e si concedevano un momento di riposo. Quando le celebrazioni religiose si fusero con il profano nacque la tradizionale Festa della Madonna della Marina e iniziò la sua processione verso il mare

1

Madonna della Marina e Notte Bianca, due feste non una

Il successo della notte bianca non può andare a discapito della festa per Eccellenza a San Benedetto, che va rivalutata. L'avvento di un giovane alla presidenza del Consorzio turistico dovrà servire anche a questo scopo. Un palio (fra nuotatori?) tra quartieri nel mezzo della tradizionale sfilata in mare è una nostra semplice idea ma potrebbero essercene di migliori. Cominciamo a pensarci.

11

Festa Patrona e Notte Bianca, un successo

Con un super bagno di folla la città di San Benedetto del Tronto ha festeggiato in contemporanea la patrona dei nostri pescatori (la festa delle feste sambenedettesi) e messo in archivio la quarta Notte Bianca. La sfilata dei pescherecci in mare, un evento da promuovere meglio e di più.

2

Conto alla rovescia per la Notte Bianca

Sabato 28 luglio, dopo la processione in mare per la festa della Madonna della Marina, negozi aperti fino all’alba, musica in spiaggia e nelle vie del centro, stand gastronomici. Gli organizzatori: «Nel suo genere l’evento più grande delle Marche».