Tag laurent sanda

0

In vetta prosegue testa a testa Ancona-Fermana, Tolentino out

Poker per dorici in casa col Real Montecchio e canarini a Belvedere. Perdono terreno i cremisi che hanno perso l'imbattibilità esterna a Grottammare e sono ora a -10 dal vertice e devono guardarsi le spalle dall'Elpidiense , a -1 dal terzo posto. I rivieraschi al terzo successo consecutivo tornano fuori dalla zona play out. Pari interno Atletico Piceno. Riprende marcia del Corridonia. Urbino matematicamente retrocesso.

0

L’Ancona cade sul campo dell’Elpidiense, la Fermana torna a -1

In vetta si riaprono i giochi con i dorici sconfitti a Cascinare che ora vedono riavvicinarsi alle loro spalle i canarini vittoriosi sull'Urbania. Anche il Tolentino si rifà sotto battendo la Maceratese. Il Real Montecchio conserva il quinto posto vincendo col Corridonia ma la Vis vincente nell'anticipo di Centobuchi resta in scia play off. Pari esterni per Atletico Piceno con rimonta nel finale e Grottammare. Il Real Metauro esce dalla zona calda.

0

Centobuchi battuto in casa dal Montegranaro : è notte fonda

Per i monteprandonesi la strada salvezza è sempre più in salita. Nonostante il vantaggio iniziale con Caselli, i biancocelesti hanno subito la rimonta immediata ospite con la doppietta del camerunense Sanda che ha bissato quella dell'andata. Espulsi nel finale Garbuglia e Filiaggi. La squadra di Minuti al quinto risultato utile consecutivo, resta sesta a -2 dai play off.

0

Un grande Atletico Piceno vola verso i play off, incredibile rimonta Fermana

La squadra lamense si conferma una rivelazione del torneo espugnando Macerata con un poker. I canarini sotto di 4 reti ribaltano il punteggio battendo nel finale il Real Metauro. Solo un pari per il Tolentino che si è fatto rimontare 2 volte a Montegranaro. La Vis Pesaro travolge la Sangiustese e si riprende la quinta piazza solitaria. Rinviate le gare di Cingoli, Urbino ed Urbania dove era impegnata l'Ancona capolista.

0

Al Pirani spettacolare pari tra Grottammare e Montegranaro

Rivieraschi e veregrensi si sono divisi la posta al termine di una bella gara ricca di occasioni ed errori difensivi . Il risultato è stato scritto da un vivace botta e risposta: nella prima frazione vantaggio ospite di Pettinari al quale ha risposto De Angelis, e nella ripresa reti, di Ludovisi per i locali e del camerunense Sanda che ha fissato il punteggio sul 2-2. I biancocelesti al 4° risultato utile consecutivo, sono ora al 15° posto in compagnia di Real Metauro ed Atletico Piceno. La squadra di Malloni sta per rinforzarsi davanti con l'arrivo dell'attaccante Fanesi.

0

Furnari: «Ora basta, arbitraggi scandalosi»

Il presidente del Grottammare è stufo dei torti arbitrali subiti e punta il dito su Serfilippi di Pesaro reo a suo avviso di aver negato a Macerata, un rigore ai suoi lasciandoli poi in 9 come lo scorso anno sul campo del Piano San Lazzaro. Intanto mano pesante del giudice sportivo per il responsabile dell'area tecnica Pino Aniello squalificato per un mese.

0

Un buon Grottammare,ma il Piano San Lazzaro ha la meglio: 2-0

I biancocelesti perdono ancora contro una squadra d'alta classifica, al momento la compagine dorica è seconda a -1 dalla capolista Urbania. Decidono l'incontro due reti segnate nella ripresa dai padroni di casa con i nuovi entrati Sanda e Verdenelli. I rivieraschi chiudono in nove uomini per le espulsioni di Vrioni che era subentrato da poco e del giocatore-allenatore Del Moro.