Tag italia iacoponi

0

Campi di concentramento, il teramano era un’area strategica

Durante la seconda guerra mondiale, 7 località in provincia di Teramo videro sorgere 13 centri di detenzione per ebrei, polacchi, prigionieri politici. In un libro vengono analizzate le motivazioni che resero il territorio abruzzese ideale - rispetto alle altre regioni - per la collocazione di tali luoghi di agghiacciante prigionia.

0

Quei campi di concentramento che ignoravamo

Pochi lo sanno, ma durante l'ultima guerra mondiale anche nella Val Vibrata c'erano luoghi detentivi per ebrei e prigionieri politici. Ora un libro di testimonianze e documenti storici ricostruisce una parte di memoria locale cancellata. Da Riviera Oggi n.712 in edicola

0

“Diamo un futuro alla memoria”

L’Unione dei Comuni sta per avviare nelle scuole della Val Vibrata una serie di conferenze dedicate alla commemorazione degli ebrei perseguitati nei campi di concentramento nazista