Tag guido ugolotti

0

Posticipo Girone B: Fano batte all’inglese Teramo e si porta a -1 dalla zona play out

Nel posticipo che archivia 25a giornata del Girone B il fanalino di coda Alma Juventus (al 4°successo stagionale, il 3°interno) dopo 4 ko consecutivi torna al successo imponendosi per 2-0 (restituito il medesimo risultato subito all'andata a Teramo) nel delicato scontro diretto contro i teramani (al 3° ko nelle ultime 4 gare , il 12° stagionale, l'8°esterno) che a fine gara hanno ri-esonerato il tecnico Zauli. La squadra di Cuttone torna dunque a sperare salendo a quota 19, ad un solo punto dagli abruzzesi (che però devono ancora recuperare una gara) ed a -6 dalla zona salvezza (diretta). All’interno anche i risultati e le classifiche degli altri Gironi A e C.

5

La Samb e un dialogo tra sordi

Più va male la classifica, più sembra difficile riaprire un dialogo tra le varie componenti rossoblu. Non è il caso di fare appelli: dispiace, però, che tanti suggerimenti siano visti non come tali ma come intromissioni nella gestione societaria.

17

Luca Evangelisti: «Qui decido io»

Il Ds della Samb, particolarmete teso, risponde alle domande in tono perentorio e quasi di sfida. Tergiversa sulla situazione tecnica e sulla permanenza o meno di Enrico Piccioni alla guida della Samb. Poi, incalzato dalle domande, concede: «Certe decisioni si possono prendere anche in cinque minuti. Ma Ugolotti non torna. Perchè? Perchè lo decido io»

6

Tormenti, per favore: comanda tu

La logica del calcio dice chiaramente di esonerare Piccioni, alla quinta e pesante sconfitta consecutiva. Eppure la presidenza della Samb incredibilmente tergiversa, mentre Evangelisti tenta ancora di difendere l'allenatore.

11

Tormenti, la scelta è una sola. E obbligata

Non c'è bisogno di aspettare Natale, come scrivevamo appena una settimana fa: il campionato della Samb è pessimo, e dopo il ds Natali anche mister Piccioni deve essere sollevato dall'incarico. Questo dice la logica del calcio. Se inspiegabilmente non avverrà, occorrerà spiegare bene il perché. Con sincerità e amore per colori che non possono essere "usati".