Tag gironi serie d

0

Serie D, ecco i gironi: le 7 squadre marchigiane inserite in quello F con Fiuggi e San Marino

Sette sono a 18 squadre e due a 20 (B e C). Dentro al Girone F a 18 (e non più 20) squadre, come da copione anche tutte e 6 le formazioni abruzzesi e le 3 molisane ma con le 2 novità Atletico Terme Fiuggi e Cattolica San Marino. Rispetto alla scorsa stagione non ci sono le squadre romagnole (se si considera il Cattolica come appartenente alla sezione San Marino) spostate nel raggruppamento D. Tra le nobili decadute: Foggia inserito nel Girone H (dove rimane almeno per ora anche il Cerignola) e Palermo nell’ultimo Girone, quello I.

0

Gironi Serie D: le 6 squadre marchigiane inserite nel Girone F assieme al Cesena

Dentro al Girone a 20 squadre anche tutte e sei le formazioni abruzzesi, le 3 molisane ed altre 4 romagnole (tra cui Forlì e Santarcangelo). Rispetto alla scorsa stagione non c'è il San Marino , spostato nel Girone D, lo stesso di Reggiana (che per ora si chiama Reggio Audace) e Modena. Tra le altre nobili decadute: Avellino inserito nel Girone G e Bari nell'ultimo Girone, quello I.

0

Serie D: Monticelli e le altre 7 marchigiane inserite nel Girone F

Unica novità rispetto alle recenti stagioni nel solito girone dove vengono inserite tutte le squadre delle Marche, la presenza di 3 emiliano- romagnole + il San Marino e di sole 4 abruzzesi su 6 (due infatti sono nel Girone G). All'interno tutti i 9 Gironi del Massimo campionato Dilettanti e gli abbinamenti del Turno Preliminare della Coppa Italia (detenuta dal Fondi)

0

Samb inserita nel Girone F. Ecco i nove Gironi

Nessuna sorpresa, rossoblu inseriti dove si pensava assieme alle altre 9 marchigiane. Tra gli altri raggruppamenti ci sono anche Padova e Siena provenienti dalla Serie B ed inserite nel massimo campionato Dilettanti dopo il fallimento societario. La squadra di Mosconi nel Turno Preliminare di Coppa Italia sarà ospite del Fano.

2

Recanatese ripescata in Serie D. Ecco la composizione dei nove gironi

La squadra leopardiana retrocessa per mano della Samb è stata riammessa nel massimo campionato dilettanti. Ora si può dire che la gara del Tubaldi del 5 maggio scorso fu giocata inutilmente. I risultati del campo infatti sono stati cambiati a causa di un’incapacità gestionale e finanziaria della passata dirigenza rossoblu. Nel Girone F 2012/13 dunque non vi è stata nessuna promozione. In quello 2013/14 vi sono 9 marchigiane compresa la Fermana (fusa col Montegranaro).

4

Samb con i due Rimini e il Teramo

Rossoblu inseriti nel girone F con marchigiane, abruzzesi, molisane e romagnole: ma si tratta di un raggruppamento a 20 squadre, per via degli inserimenti in sovrannumero. La lotta per la vittoria si preannuncia dura