Tag giovanni zibordi

3

Il Potere ti schiaccia come una pulce, piccolo risparmiatore marchigiano

Poniamo doveste combattere una guerra. Di quelle vere, come abbiamo conosciuto nella storia. Un esercito da una parte della trincea, un esercito di fronte. Fucili, cannoni, aereoplani, mine, filo spinato. Ad un certo punto uno dei due eserciti viene privato di tutte le armi. Può combattere soltanto dei corpo a corpo con i coltelli e arnesi da cucina. L'altro esercito invece progredisce negli armamenti tecnologici. Il generale dell'esercito disarmato vi farà un po' pena. Sposta le truppe, studia le mappe, la configurazione del terreno, i punti deboli dell'avversario, i tempi dei rifornimenti di cibo e acqua. Ma non potrà vincere mai quella guerra.