Tag fulvio d’adderio

0

Castelnuovo Vomano battuto in casa dal San Nicolò, Campobasso torna in testa

In questa 9a giornata del Girone F 2 gare rinviate per covid: Montegiorgio-Recanatese ed Olympia Agnonese-Real Giulianova. Immediato contro-sorpasso in vetta. Campobassani (al 4°successo nelle ultime 5 gare, il 5 interno consecutivo) infatti riscattano ko di domenica scorsa battendo (3-2) in rimonta il Vastogirardi e tornando subito al comando solitario, approfittando del passo falso della neopromossa squadra castellaltese (al 3°ko stagionale, il 2°interno), sconfitta (1-2) dal Notaresco. Vincono anche Aprilia Racing, Rieti (al 3°successo consecutivo, il 2°esterno di fila) e F.C. Matese (al 1°successo interno, il 2°stagionale). Esonerati i tecnici Mirco Omiccioli (Porto Sant'Elpidio) e Massimo Silva (Vastese).

1

D’Adderio: «Voglio una squadra operaia»

Il mister molisano non si lascia prendere dai facili entusiasmi per la vittoria esterna ben sapendo che l'ultimo posto è lì a due passi. Ma di una cosa è certo: «Basta commettere errori grossolani che possono compromettere una intera partita. Da oggi in poi tutti allineati e coperti». Intanto i tifosi cercano di stare il più vicino alla squadra in vista dei prossimi incontri.

1

D’Adderio: «Mi assumo tutte le colpe»

L'allenatore si prende tutta la responsabilità per la situazione della squadra. Anche quella in occasione del gol subito. Mentre il mister del Ravenna Atzori è quasi incredulo di essere riuscito ad ottenere il bottino pieno in un incontro che non esita a definire a tutto vantaggio della Samb.

0

Contro la Spal rientra Cammarata

Il centravanti rossoblu guarisce ed è pronto a riprendersi il suo posto da titolare in attacco. In difesa l'esordio di Lanzoni al posto dello squalificato Tinazzi. A centrocampo rientra Titone con possibile ballottaggio tra Morini e Pietribiasi per chi dovrà occupare l'altra fascia

10

I tifosi a Caccavale:«Facevi meglio a stare zitto»

Molti i commenti negativi riguardo allo sfogo del terzino rossoblù che, nelle interviste post-partita, non ha esitato ad addossare parte delle colpe per il goal subito ai suoi compagni del centrocampo. Per la grande maggioranza dei supporters rossoblu la dichiarazione, fatta in pubblico, non fa altro che creare squilibri interni.