Tag fano calcio

0

Padova tenta fuga decisiva: +5 sul Sudtirol, sconfitto dal Perugia, che resta a -7. Matelica travolge Fermana. Samb sempre 8a

Nel lunch big-match della 32a giornata Perugia (al 2°successo nelle ultime 3 gare) batte (1-0) Alto Adige, che scivola a -5 dalla capolista (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) corsara (0-2) a Pesaro. Modena piega (1-0) al 90'Cesena (ora 10°). Triestina piega (1-0) Carpi (al 3°ko consecutivo). Matelicesi (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°interno di fila) calano pokerissimo (5-1) ai canarini fermani. Feralpisalò sconfigge (1-0) Gubbio. Riscatto Virtus Verona (ora 9a) che batte (3-1) in rimonta Fano (al 3°ko consecutivo ed il cui tecnico Destro si è dimesso) e rientra in zona Play Off. Ravenna-Mantova posticipata per covid. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo viene di nuovo sconfitto in casa, stavolta dalla Virtus Francavilla) e quelli di Serie B.

0

Posticipo Girone B: Padova espugna all’inglese Cesena ed è solo in testa

Nel match del lunedì sera all'Orogel Stadium Dino Manuzzi che archivia 8a giornata, padovani (al 3°successo consecutivo e senza subire reti, il 5°nelle ultime 6 gare, il 3°esterno di fila) regolano (0-2) a domicilio nella ripresa squadra cesenate (al 2°ko consecutivo) e volano al comando solitario della classifica a quota 17 con +1 su Carpi e Perugia (domenica prossima ospite al Riviera delle Palme) ed un +2 sul Sudtirol (fermato sul pari interno dalla Samb). Intanto Fano dopo il ko (il 5°consecutivo) di Ravenna e Vis Pesaro nonostante il successo interno col Gubbio esonerano i rispettivi tecnici Alessandrini e Galderisi sostituendoli con Destro e Di Donato. All'interno anche i risultati (anche degli ultimi recuperi giocati) degli altri due Gironi A e C e quelli della 6a giornata di Serie B (dove Pescara cade a Lecce e resta ultimo a quota 1)

0

Anticipo Girone B: Fano sbanca Cesena con un clamoroso poker

Termina a sorpresa 0-4 per l'Alma Juventus (al 3° successo stagionale ed esterno) il match dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi che apre 18a giornata. Decisiva l'espulsione dopo solo un minuto di gioco del difensore centrale cesenate Brunetti. Fanesi che venivano da 8 ko consecutivi, lasciano almeno per ora l'ultimo posto al Rimini, salendo in 19a posizione e dunque in zona play out. Mentre romagnoli (al 7°ko stagionale, il 4°interno) restano al 12° posto. Nei 3 anticipi del Girone A: Pontedera e Siena battono rispettivamente (1-2 a domicilio e 1-0) Pianese e Como, sorpassando per ora Renate e salendo in 2a e 3a posizione, termina 0-0 invece Pro Vercelli-Pistoiese. Nel Girone C finisce 1-1 Paganese-Catanzaro. All’interno anche i risultati di Serie B (dove Benevento travolge con una cinquina Trapani , mantenendo un +9 sul 2°posto, per ora occupato dal solo Cittadella. Ascoli sconfitto in rimonta al 92'sul campo dell'Empoli, Pescara in vantaggio di 2 reti viene raggiunto all'89' dal Venezia).

0

Posticipo Girone B : Ravenna espugna Rimini in rimonta

Nel match del lunedì sera che archivia 17a giornata d'andata del 2° raggruppamento di Serie C, ravennati si impongono (1-2) rimontando a 20 minuti dalla fine con un cinico uno-due (70'e 71') l'iniziale vantaggio (al 30') dei riminesi. Con questo successo (il 5° stagionale, il 3°esterno) la squadra di Foschi sale in 13a posizione, agganciando Vis Pesaro a quota 18, mentre quella di Colella con questo ko (il 4°consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 9° stagionale, il 4° interno) resta penultima e dunque in piena zona play out con soloi 12 punti. Intanto il fanalino di coda Fano (reduce da 8 ko consecutivi) esonera Fontana e si affida ad Alessandrini (che guidò il Fano in Serie D Girone F per 2 brillanti stagioni, la seconda delle quali culminata col ripescaggio in Lega Pro, avvenuto nell'estate 2016). All'interno il riepilogo di tutti i riultati anche degli altri due Gironi A e C dove Monza e Reggina si sono laureate Campioni d'Inverno con 2 giornate d'anticipo e quelli di Serie B e della Coppa Italia.

0

Anticipo Girone B: termina in parità Gubbio-Fano

Termina 1-1 il match del sabato sera del Comunale Pietro Barbetti che apre 4a giornata del 2° raggruppamento di Serie C. Egubini (al 3° pari consecutivo, il 2° interno di fila), dopo aver chiuso prima frazione in vantaggio (1-0), sono stati raggiunti (su rigore) ad 11 minuti dalla fine dall'Alma Juventus (al 2°pari consecutivo e stagionale, il 1°esterno). Con questo pareggio la squadra umbra aggancia a quota 3 Arzignano, Cesena e Fermana che giocano tutte oggi pomeriggio. Fanesi invece agganciano a quota 2 Imolese (che oggi pomeriggio ospiterà Modena). Negli altri due Gironi (A e C): Monza (al 4° successo consecutivo) batte (1-0) Pro Vercelli (al 2° ko esterno di fila) e resta solo in testa ed a punteggio pieno (12 punti), mentre Casertana travolge (6-1) con una valanga di reti (tutte nel 1°tempo) il Rieti (al 4° ko consecutivo) di Pegorin. All'interno anche i risultati di Serie B, dove Ascoli regola (2-0) Livorno e dove per ora comanda da sola ed a punteggio pieno (9 punti) Virtus Entella (al 3° successo consecutivo).

0

Pordenone espugna Trieste ed ipoteca Campionato. Vicenza sorpassa Samb, che ora è decima

Capolista (ancora imbattuta in trasferta; al 2° successo nelle ultime 3 gare, il 17° stagionale, l'8°esterno) fa suo derby friulano restituendo alla Triestina (al 1° ko nel 2019 e nel girone di ritorno) l'1-2 subito all'andata ed a 8 giornate dal termine è vicinissima alla sua prima storica promozione in B, essendosi portata a +10 sugli alabardati e +11 sulla Feralpi sconfitta a sorpresa sul campo della Virtus Verona che rientra in zona play out agganciando a quota 29 Albinoleffe (battuto in rimonta all'88'dal Teramo) e Fano (che ora figura ultimo) che esonera Epifani. Rossoblu (al 7° ko stagionale, il 3° interno) sconfitti (1-4) a domicilio e sorpassati dal Lanerossi (ora 9°) scivolano in 10a posizione restando dunque in zona Play Off , con +4 sulla Vis 11a. Colpaccio Giana Erminio, corsara (1-2) sul campo del Sudtirol (al 1° ko nel 2019) e che ad oggi sarebbe salva. Bene anche Ravenna e Fermana entrambe al 2° successo consecutivo ed il già citato Teramo. Pari (1-1) posticipo del lunedì Gubbio-Ternana.

0

Anticipo Girone B: Reggiana batte di misura Fano che esonera Cuttone

Nel match che apre 12a giornata reggiani (al 3° successo stagionale ed interno; in casa non subiscono gol da 3 gare) piegano (1-0) a fatica l'Alma Juventus con un gol su punizione del figlio d'arte Lombardo ad 11 minuti dal termine, conquistando il 1° successo con Eberini in panchina ed agganciando almeno per ora Teramo al 13° posto a quota 12. Mentre fanesi che dopo questo ko (il 2° nelle ultime 3 gare disputate, il 7° stagionale, il 5° esterno) hanno esonerato il tecnico restano in penultima (18a) posizione a quota 5. Santarcangelo-Modena in forse (se la squadra emiliana giocherà con la berretti). All'interno anche tutti i risultati del Girone C e degli anticipi del Girone A.

0

Venezia corsaro a Reggio Emilia allunga in vetta: +3 sul Parma, ora secondo. Padova ko

Lagunari (al 2° successo consecutivo) espugnano (0-3) il campo della Reggiana (al 2° ko consecutivo) salendo a quota 45 con 3 punti di vantaggio sul 2° posto adesso occupato dai parmigiani (al 4° successo consecutivo) vittoriosi (1-0) sul Santarcangelo. Padovani sconfitti (1-0) a sorpresa in casa del Forlì (al 3° successo interno consecutivo). Prosegue risalita del Bassano (al 2° successo consecutivo) che batte (1-0) Ancona.(al 3° ko nelle ultime 4 gare). Riscatto Albinoleffe (che non segnava da 5 gare) che espugna (0-2) il campo del Fano (al 2° ko consecutivo, non segna da 3 gare) il cui tecnico Cusatis è stato esonerato. Rinviate Gubbio-Lumezzane, Maceratese-Modena e Teramo-Pordenone. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi di Lega Pro: A e C.