Tag esoneri

0

Samb ancora decima, adesso fa paura il Teramo a soli tre punti. Triestina a -6 dal Pordenone

Capolista (al 2° pari consecutivo) rallenta ancora, impattando (1-1) a Terni e perde altri 2 punti di vantaggio (da +8 a +6) sugli alabardati (al 2° successo consecutivo). Rossoblu (al 2° ko nelle ultime 3 gare, l'8° stagionale , il 5° esterno) che a fine gara esonerano Roselli, hanno 7 punti di vantaggio sulla zona play out e solo 3 sull'11° posto, ora occupato dai teramani (al 3° successo esterno consecutivo) che vincono (1-2) in rimonta sul campo della Giana Erminio (che torna dentro play out) avvicinandosi alla zona Play Off. Feralpi mantiene saldamente 3° posto battendo (0-1) a domicilio fanalino di coda Fano (al 2° ko consecutivo). Monza espugna (1-3) in rimonta e sorpassa Imolese (al 1° ko interno) salendo in 4a posizione. Colpaccio Albinoleffe (al 2° successo consecutivo) a Ravenna. Virtus Verona (al 3° successo consecutivo) travolge (3-0) Rimini (che cambia per la 3a volta tecnico; al 3° ko consecutivo e senza segnare, il 4° esterno di fila) uscendo dai play out. Sudtirol rimonta 2 reti al Vicenza.

1

Avanza Samb che ora è settima. Vincono Pordenone, Triestina e Fermana. Colpaccio Fano a Terni

Capolista (al 2° successo consecutivo) batte (1-0) Albinoleffe e mantiene un + 8 sugli alabardati (al 2° successo consecutivo) che regolano (2-0) Rimini (che esonera Acori) ed un +9 sui canarini (al 2° successo consecutivo) vittoriosi (1-0) sulla Feralpi. Imolese travolge Giana Erminio (il cui tecnico Bertarelli si è dimesso) con un pokerissimo (5-0), salendo al 4° posto . Rossoblu (al 10° risultato utile consecutivo, 4° successo interno di fila) battendo Teramo in rimonta all'88', agganciano Vicenza (raggiunto all'89' dal Renate) e Ternana (che esonera De Canio dopo ko interno al 91' col Fano, che invece esce dalla zona play out) a quota 30 (a-5 dal 2° posto). Monza sconfigge Virtus Verona entrando in zona Play Off. Gubbio (al 2° successo consecutivo) piega (1-0) Vis Pesaro (al 2° ko consecutivo).

0

Posticipo Girone B: Pordenone batte Ternana e torna in testa alla classifica

Nel big match del Comunale Bottecchia che archivia 13a giornata, ramarri (al 2° successo consecutivo, il 7° stagionale, il 4°interno) si imporgono per 1-0 scavalcando Fermana e tornando al comando a quota 25 (+2 sui canarini e +3 su Feralpisalò, Triestina e Vis Pesaro). Mentre le fere (al 1° ko stagionale ed esterno) scivolano al 6 posto a pari punti (20) con Ravenna e Vicenza (che ospiteranno sabato prossimo) ma devono ancora recuperare 2 gare. Intanto Albinoleffe e Gubbio esonerano i rispettivi tecnici Alvini e Sandreani. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi (compresi i recuperi) A e C e quelli di Serie B.

0

Stecca Campobasso. Castelfidardo, Matelica e Vis Pesaro a -1 dalla vetta. Monticelli cade a Vasto

Capolista (al 7° risultato utile consecutivo) impatta (0-0) in casa col San Nicolò (al 1° pari stagionale) portandosi a quota 17 e così le tre inseguitrici guadagnano 2 punti. Infatti fidardensi (al 4° successo consecutivo), matelicesi e vissini secondi a quota 16, vincono rispettivamente 1-2 a L'Aquila (al 1° ko interno), 5-0 col Nerostellati ed 1-4 a Jesi. Ascolani (al 2° ko nelle ultime 3 gare, il 4° stagionale, il 3° esterno) sconfitti (2-1) sul campo della Vastese (al 3° successo consecutivo). Bene San Marino, Avezzano (al 1° successo interno) e Francavilla vittoriosi rispettivamente su Fabriano Cerreto (al 5° ko consecutivo), Agnonese (al 4° ko consecutivo) ed a Recanati. Esonerati i tecnici Bucci (Olympia Agnonese) e Potenza (Recanatese) sostituiti rispettivamente con Di Meo ed Alessandrini.