Tag cristian cacciatore

6

Pari Maceratese, Samb quarta a -5 dalla vetta

Rata impatta a Recanati e così Civitanovese (poker all'Amiternina) seconda va a -2 e Fano (2-0 al San Nicolò) terzo a -4. Squadra del neo tecnico Paolucci vittoriosa nell'anticipo col Matelica sorpassato in classifica, sale al 4° posto riducendo di 2 punti distacco dalla capolista e domenica sarà ospite a Macerata. Bene Campobasso, Jesina, Giulianova, Fermana e Castelfidardo.

0

Renato Curi Angolana ed Isernia matematicamente retrocesse

Abruzzesi e molisani sconfitti rispettivamente a Pesaro e Recanati non possono più aritmeticamente diminuire distacco dalla 13a e renderlo inferiore ai 10 punti. Ancona batte Fermana, pari Matelica Termoli corsaro a Jesi. Vincono anche: Maceratese, Vis, Recanatese, Celano (a tavolino) e Sulmona.

0

Ancona perde imbattibilità esterna. Matelica allunga sul Termoli

Dorici già matematicamente promossi , perdono 2-1 sul campo dell'Isernia che sorpassa Angolana ma è ancora fuori dai play out visto distacco elevato (-11) dalla 13a. Matelicesi corsari a Città Sant'Angelo si confermano secondi portandosi a + 3 sui termolesi bloccati sul pari dall'Amiternina. Vincono: Maceratese, Fano, Fermana (a tavolino) e Recanatese.

0

Ancona matematicamente promossa in Serie C

Dorici impattano 1-1 in rimonta nell'anticipo con la Recanatese ottenendo comunque matematico ritorno nei Professionisti , visto che Matelica e Termoli hanno anch'esse pareggiato (0-0) rispettivamente con Celano ed Agnonese. Vincono: Maceratese, Jesina, Amiternina , Isernia (a tavolino) ed Angolana.

0

Poker Ancona. Promozione sempre più vicina

Dorici rifilano quaterna al Sulmona mantenendo il +10 sul Matelica che ha battuto Fermana nell'anticipo. Bene Termoli, Maceratese, Celano, Agnonese ed Amiternina. Recanatese vince 0-3 a tavolino col Bojano che non si è presentato per la 4a volta e verrà radiato.

0

Serie D: Ancona allunga in vetta

Dorici espugnano Recanati e si portano a +4 sul 2° posto occupato ora da Giulianova e Maceratese che hanno battuto rispettivamente Jesina (in casa) e Sulmona (in trasferta). Riscatto Civitanovese. Fermana batte Vis in uno spettacolare 4-3 Goleda Isernia contro un Bojano che è sceso in campo con soli 10 uomini.