Tag corridonia calcio

0

Civitanovese a +12 sul Fabriano Cerreto. Altro pari Porto d’Ascoli, vince Grottammare

Capolista impatta (1-1) a Fossombrone ma allunga ancora sui fabrianesi ed è a soli 4 punti dalla matematica promozione. Portodascolani pareggiano come la scorsa stagione 2-2 ad Urbania restando nella griglia play off. Grottammaresi (al 12° risultato utile consecutivo) battono (2-0) Corridonia avvicinandosi alla salvezza. Bene anche Tolentino, Pergolese (ora 4a) ed Atletico Gallo.

0

Anticipo Eccellenza: Porto d’Ascoli batte di misura Corridonia

Nel match del Ciarrocchi che apre 23a giornata portodascolani (al 2° successo interno consecutivo) battono 2-1 fanalino di coda del torneo, tornando momentaneamente al 3° posto a quota 36. Reti per i locali una per tempo di Rosa e Cingolani (su rigore) inframezzati dal momentaneo pareggio ospite siglato da Noviello (su rigore). Espulso Sensi. Pessimo arbitraggio.

0

Recupero Eccellenza: Tolentino cala poker al Corridonia

Nella gara del Della Vittoria che era stata rinviata per neve e che archivia 18a giornata cremisi battono in rimonta per 4-1 l'attuale fanalino di coda del torneo salendo al 3° posto solitario a quota 32. Al vantaggio ospite firmato Maccioni rispondono per i locali Gasparini, Mongiello (rigore) e Adami (doppietta).

0

Pari Civitanovese, Porto d’Ascoli corsaro, Grottammare si salva al 92′ ma perderà a tavolino

Rossoblu impattano (1-1) in casa con la Biagio Nazzaro ed il loro vantaggio in testa scende a +4 sul Fabriano Cerreto che batte (1-0) Vigor Senigallia. Portodascolani espugnano Corridonia con una doppietta di Tedeschi. Grottammaresi strappano l'1-1 in pieno recupero a Tolentino ma avendo sbagliato un cambio di under dovrebbero perdere 3-0 (a tavolino). Bene Pergolese, Atletico Gallo e Forsempronese (nell'anticipo del sabato)

0

Anticipi Eccellenza: Grottammare ko, riscatto Porto d’Ascoli . Poker Urbania

Aspettando gare domenicali che completeranno 20a giornata: squadra di Zaini cade (3-1) sul campo del Monticelli (al 2° successo consecutivo) che aggancia Tolentino al 2° posto a -1 dalla vetta. Biancocelesti battono di misura (1-0) Corridonia scavalcando grottammaresi e salendo al 6° posto. Durantini travolgono (4-1) in rimonta Forsempronese a cui lasciano penultima posizione in classifica.

0

Eccellenza Marche a 18 squadre: riammesso il Corridonia

Altro cambio di fronte nel massimo campionato regionale, stavolta senza bocciature. La riammissione della compagine maceratese che era stata retrocessa sei giorni fa, è avvenuta anche per evitare che la stessa facesse ricorso all'alta corte di giustizia del Coni. Sorridono anche Montesangiusto, Castignano e Juve Club Tolentino. All'interno anche i due gironi di 2a Divisione dove doveva essere la Samb.

0

Riscatto Grottammare che espugna Corridonia

La squadra di Zaini dopo il brutto ko di Belvedere riprende la marcia esterna vincendo alllo stadio Martini grazie alle reti una per tempo di Ludovisi e Iachini (su rigore). Per i locali ha accorciato le distanze Okere. I biancocelesti con questo importante successo sono tornati assieme al Tolentino in corsa per il primo posto che ora dista 4 lunghezze ed è occupato da 3 squadre: Cingolana, Fermana e Maceratese.

1

Grottammare: scialbo pari interno col Corridonia

La squadra di Malloni che non vince da 5 turni, continua a stentare impattando in casa con la neopromossa compagine maceratese. Sotto di un gol segnato al 26' da Pandolfi , i biancocelesti hanno ristabilito la parità ad inizio ripresa con Nardini. Il punto odierno è servito comunque per uscire dalla zona play out.

0

Le storie di Falzetti e Longo fanno grande la matricola Corridonia

La squadra rosso verde che questa domenica ospiterà il Grottammare, ha in organico due grandi esempi di vita, il primo ex giocatore, nel ruolo di Diesse, il secondo è un centrocampista di grandi prospettive. Entrambi hanno in comune la battaglia vinta per ora contro il cancro così come il direttore generale sempre della compagine maceratese, l'ex attaccante dell'Inter Ciocci anch'egli vittorioso sulla malattia.