0

Campobasso impatta a Montegiorgio, San Nicolò e Castelnuovo corsari a Fiuggi ed Agnone si portano a -1 ed a -2

In questa 21a giornata (4a di ritorno) due gare (Atletico Porto Sant'Elpidio-Recanatese e Pineto-Vastese) rinviate per covid. Lupi molisani (al 4°pari stagionale, il 3°esterno; deve ancora da recuperare 2 gare) pareggiano 0-0 sul campo dei montegiorgesi (al 2°pari nelle ultime 3 gare), salendo a quota 43. E così Notaresco (al 4°successo nelle ultime 5 gare, il 3°esterno di fila) che espugna (0-1) all'81' grazie ad una rocambolesca autorete il campo dell'Atletico Terme (al 2°ko nelle ultime 3 gare, il 3°interno di fila), si porta ad un solo punto dalla vetta e la squadra vomanese (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) che vince (1-2) in rimonta sul terreno del fanalino di coda Agnonese (all'11°ko consecutivo, il 12°nelle ultime 13 gare, il 5°interno di fila) è ora a 2 sole lunghezze dalla capolista. Cynthialbalonga (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare) corsaro (0-1) sul campo del Castelfidardo (al 2°ko consecutivo) che perde imbattibilità interna. Vincono anche Vastogirardi (al 3°successo consecutivo) che espugna (1-2) Rieti al 93' e Giulianova (al 2°successo consecutivo, il 1°interno) che regola (2-0) Tolentino e rientra in zona play out. Domenica prossima sosta e spazio ad alcuni recuperi (che inizieranno mercoledì con Rieti Montegiorgio), Campionato riprenderà il 21 marzo.

0

Padova batte di misura Perugia ed allunga: +5 sul Sudtirol. Modena travolto a Carpi. Samb torna 9a

Alto Adige raggiunto (sull'1-1) all'89' a Mantova scivola a-5 dalla capolista (al 2°successo consecutivo) che fa suo big match dell’Euganeo piegando (1-0) perugini (al 4°ko stagionale) che scivolano a -8 così come modenesi (al 2°ko nelle ultime 3 gare) travolti (3-0) nel derby dai cugini carpigiani. Feralpisalò cala poker (4-0) alla Virtus Verona (al 3°ko consecutivo e senza segnare). Sambenedettese torna al successo (l’11°stagionale, il 6°interno) battendo (1-0) fanalino di coda Arezzo e resta in zona Play Off, tornando in 9a posizione (a pari punti [42] con Cesena e Matelica). Matelica (al 3°successo consecutivo) travolge con un pokerissimo (5-1) Legnago (al 7°ko nelle ultime 8 gare, il 4°esterno di fila) che esonera Bagatti. Gubbio regola (3-1) in rimonta Ravenna (al 2°ko consecutivo). Colpaccio Vis Pesaro (al 2°successo consecutivo) che restituisce al Cesena (al 2°ko consecutivo) lo 0-2 subito all'andata. All''interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C e quelli della 27a giornata di Serie B.

1

Padova espugna Verona al fotofinish. Sudtirol 2° a -3. Modena aggancia Perugia. Matelica raggiunge Samb, ora 10a

L'anticipo del martedì al Renato Curi è finito 1-1 come all'andata al Riviera. Padovani corsari (0-1 su rigore) al 95'sul campo della Virtus Vecomp (al 2°ko consecutivo) che perde imbattibilità interna. Alto Adige (al 2°successo consecutivo) travolge (3-0) Fano e rimane a 3 punti dalla capolista. Modenesi (al 4°successo nelle ultime 5 gare, il 3°interno di fila) battono (3-1) Imolese (al 3°ko consecutivo ed ora in zona play out) ed agganciano perugini (al 10°risultato utile consecutivo) a quota 53. Matelicesi (al 2°successo consecutivo) corsari (0-1) a Ravenna rientrano in zona Play Off ed agganciano Sambenedettese (ora 10a e col Mantova che ha impattato ad Arezzo ed ora 11° a -1) a quota 39 ma sono davanti per scontro diretto. Fermana (al 3°successo interno consecutivo) piega (2-1) Cesena. Vis Pesaro regola (2-0) Feralpi ed esce dalla zona play out. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo 6°, ha riposato) e quelli della 26a giornata di Serie B (dove Empoli corsaro a Reggio Calabria allunga in vetta e dove Ascoli [al 2°ko interno consecutivo] battuto 0-2 in casa dal Pisa è stato agganciato a quota 22 dal Pescara, corsaro al 92' a Cittadella).

0

Perugia travolge e sorpassa Modena e si porta col Sudtirol a -3 dal Padova. Samb resta 9a, ma 10a ed 11a si avvicinano

Padovani (al 2°pareggio consecutivo) pareggiano (0-0) in casa col Cesena ed il loro vantaggio scende a +3 sul 2°posto ora occupato da Perugini (al 5°successo consecutivo, l'8°nelle ultime 9 gare, il 6°interno di fila; devono ancora recuperare 2 gare) che travolgono (3-0, fallendo anche 2 rigori) e scavalcano modenesi ed Alto Adige che cala poker (0-4) al Riviera delle Palme. Feralpisalò piega (1-0) Legnago (al 6°ko consecutivo) ed è ora 6a. Mantova (10°) cala pokerissimo (1-5) ad Imola, portandosi a -1 dalla Sambenedettese (al 3°ko consecutivo, il 2°interno di fila), mentre si porta a -2 Matelica (11°) che piega (1-0) Virtus Verona. Finisce 0-0 il lunch match Carpi-Fermana con ben 4 rigori falliti (2 a testa). Nel Girone A: Pro Patria batte (2-1) Como e Pro Vercelli corsaro (1-2) a Gorgonzola si porta a-5 dalla vetta ed a -1 dal Renate (raggiunto al 92'dal Piacenza). In quello C: Ternana incassa 1°ko stagionale ed esterno perdendo (2-1) a Catanzaro, mentre Bari piega (1-0) in 10 Foggia e Teramo regola (2-0) Paganese ed è ora 6°. All’interno anche i risultati della 25a giornata di Serie B (dove Ascoli e Pescara pareggiano entrambe in rimonta per 1-1 rispettivamente sul campo del Pordenone ed al 91'in casa col Lecce).

0

Campobasso segna 5 gol ad Agnone e consolida primato: +4 sul San Nicolò, corsaro a Rieti ed ora 2°

In questa 19a giornata (2a di ritorno-4°turno infrasettimanale) una sola gara (Pineto-Castelnuovo Vomano) rinviata per covid. Lupi molisani (al 2°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare; deve ancora da recuperare 2 gare) stra-vincono (2-5) derby (molisano) sul campo del fanalino di coda Olympia Agnonese (all'8°ko consecutivo, il 9°nelle ultime 10 gare, il 3°interno di fila) e restano saldamente al comando salendo a quota 39: +5 sulla squadra vomanese (che come detto sopra non ha giocato). In 2a posizione a 4 punti dalla capolista, c'è ora Notaresco (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) vittorioso (2-3) in terra reatina. Vastogirardi (al 2°successo consecutivo) espugna (0-3) Porto Sant'Elpidio e ri-sale in 4a posizione, rientrando dunque in zona Play Off. Matese (al 3°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 partite giocate) batte (0-1) a domicilio e sorpassa Fiuggi uscendo dalla zona play out dove invece scivola l'Atletico Terme. Recanatese-Tolentino sospesa al 33' sull'1-0 per l'infortunio muscolare all'arbitro Fantozzi di Civitavecchia.

0

Campobasso batte Aprilia e torna solo al comando: +2 sul Castelnuovo, fermato in casa dal Fiuggi

In questa 18a giornata (1a di ritorno) una sola gara (San Nicolò-Pineto) rinviata per covid. Lupi molisani (al 5°successo nelle ultime 6 gare; deve ancora da recuperare 2 gare) ritrovano vetta solitaria piegando (1-0) all'80 il Racing Club ed approffittando del pareggio (2-2) interno della squadra vomanese (al 7°risultato utile consecutivo) con l'Atletico Terme e del riposo forzato del Notaresco. Vincono anche Cynthialbalonga (al 2°successo nelle ultime 3 gare), Castelfidardo (al 4°successo nelle ultime 5 gare; ora di nuovo 5° e dunque in zona Play Off), Vastogirardi, Tolentino (al 3°successo consecutivo senza subire reti e sempre interno) e F.C. Matese (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 partite giocate). Nell'anticipo del sabato Vastese (all'8°risultato utile consecutivo) e Rieti (al 2°pari a reti bianche consecutivo ed ora 6°) bissano anche a campi invertiti lo 0-0 dell'andata. Mercoledì (domani) si torna in campo per il turno infrasettimanale (il 4°stagionale).

0

Padova impatta a Bolzano ed è +4 sul Modena, 2° e +5 su Perugia e Sudtirol. Samb scivola al 9°posto

Termina 1-1 il big match del Druso della 26a giornata, con padovani che pareggiano all'82'. Modenesi (al 3°successo consecutivo) travolgono con un poker (4-1) Sambenedettese (al 2°ko consecutivo) e salgono in 2a posizione a -4 dalla vetta. Nel lunch match perugini (al 4°successo consecutivo, il 7°nelle ultime 8 gare; devono ancora recuperare 2 gare) espugnano (0-1) Pesaro ed agganciano Sudtirol a quota 49, a -5 dalla capolista. Il fanalino di coda Arezzo (al 1°successo interno, il 2°stagionale) regola (2-0) Matelica (al 5°ko esterno consecutivo). Fermana batte (2-0) Imolese. Gubbio espugna (1-2) in rimonta al 93' Legnago (al 5°ko consecutivo). Colpaccio Fano corsaro (0-2) a Mantova. Triestina pareggia (2-2) al 91' a Verona. Nei 2 posticipi del lunedì Cesena (al 2°successo consecutivo ed ora 6°e con 3 gare ancora da recuperare) travolge (3-0) Carpi e Ravenna-Feralpi 0-0. All’interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C e quelli della 24a giornata di Serie B.

0

Padova allunga: +5 sul Sudtirol. Modena e Perugia tengono passo. Super rimonta Triestina. Samb 8a

Capolista biancoscudata regola (2-0) fanalino di coda Arezzo portandosi a 5 lunghezze di vantaggio sull’Alto Adige che pareggia (0-0) a Carpi. Nei 2 posticipi del giovedì: modenesi (al 2°successo consecutivo) espugnano (0-1) Salò e restano terzi a -6 dalla vetta e Matelica-Mantova termina 0-0. Grifone umbro (al 3°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare, il 5°interno di fila; deve recuperare 2 gare) cala poker (4-0) al Legnago Salus (al 4°ko consecutivo) e si riprende per adesso 3a posizione. Cesena (che deve recuperare 3 gare) espugna (1-2) in rimonta al 94′ Fano ed aggancia Feralpi (per ora) e Sambenedettese a quota 38. Imolese (al 3°successo consecutivo) espugnando (1-3) il Riviera delle Palme esce dalla zona play out dove invece riscivola Vis Pesaro (al 2°ko consecutivo; aveva chiuso 1°tempo in vantaggio 0-2 a Trieste) battuta (3-2) in rimonta al 94’dagli alabardati (al 3°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) che stacca Virtus Verona (che impatta 1-1 in casa col Ravenna) ed ora è 5a. All’interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C (dove Teramo [al 2°ko consecutivo] sconfitto 1-3 in rimonta dal Potenza perde anche imbattibilità interna).

0

Castelnuovo cala pokerissimo al Giulianova ed aggancia in testa Campobasso. San Nicolò a -1

In questa 17a giornata (ultima d'andata) 3 gare (Campobasso-Pineto, Castelfidardo-Atletico Fiuggi e Vastogiradi-Tolentino) rinviate per neve a data da destinarsi. La squadra vomanese (al 2°successo consecutivo) travolge con una cinquina (5-1) la formazione giuliese (al 3°ko nelle ultime 4 gare), agganciando al 1°posto a quota 33 il Campobasso (che deve recuperare 3 gare) che non ha giocato. Dietro al due capolista c'è ad un solo punto di distanza Notaresco (al 3°successo nelle ultime 4 gare) che nel recupero del martedì travolge (3-0) Porto Sant'Elpidio (al 2°ko consecutivo, il 10°nelle ultime 11 gare; non segna da 4 partite). Vastese (al 3°successo consecutivo) regola (2-0) Recanatese e sale in 7a posizione. Riscatto Montegiorgio che rifila un tris (3-0) al fanalino di coda Agnonese (al 6°ko consecutivo e senza segnare, il 5°esterno di fila, il 7°nelle ultime 8 gare) ed esce per ora dalla zona play out.

0

Sudtirol ko, Padova solo in testa con un +3. Modena a -6. Samb scivola al 7° posto

Padovani (al 4°successo consecutivo e senza subire reti) corsari (0-2) sul campo del Legnago Salus (al 3°ko consecutivo) sono ora soli al comando a quota 50, con 3 punti di vantaggio sull'Alto Adige (al 3°ko stagionale, il 2°interno) battuto (0-2) in casa dalla Feralpisalò (al 4°successo nelle ultime 5 gare) che aggancia a quota 38 Sambenedettese (al 2°pari consecutivo) , la quale viene inoltre sorpassata da Virtus Verona (ora 5a) e Triestina (al 2°successo consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare ed ora 6a), quest'ultima corsara (0-1) nel lunch match di Ravenna. Nel posticipo del lunedì sera canarini emiliani calano poker (4-1) al Matelica (al 4°ko esterno consecutivo) e ri-salgono in 3a posizione, a 6 punti dalla vetta. Tre gare rinviate: Cesena-Gubbio per covid e Fermana-Perugia ed Imolese-Fano per neve. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Como piega Lucchese e torna da solo in testa) C (dove Teramo sconfitto 2-0 a Caserta resta 7°) e quelli di Serie B (dove Ascoli battuto e sorpassato dalla Reggiana torna 18°).

0

Anticipo: Virtus Verona espugna anche Pesaro e sorpassa per ora la Samb salendo al 5° posto

Di 4 anticipi previsti nel Girone B se n'è giocato solo uno. Tre gare rinviate: Cesena-Gubbio per covid e Fermana Perugia ed Imolese-Fano per neve. Nel match del Comunale Tonino Benelli che ha aperto 24a giornata (5a di ritorno) prosegue momento magico della squadra veronese (al 7°risultato utile consecutivo, 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°esterno di fila) dell'allenatore-presidente Luigi Fresco che vince (0-1) sul campo della Vis (che veniva da 3 risultati utili compreso successo sul Modena) ed almeno per adesso scavalca Sambenedettese (oggi impegnata a Mantova e per ora 6a) e sale in 5a posizione. Nel Girone A: Pro Vercelli travolge (3-0) Grosseto e consolida 3a posizione. Vincono anche Juventus B e Pontedera; Alessandria pareggia 0-0 in casa con la Giana Erminio e spettacolare 3-3 tra Livorno ed Olbia. In quello C: Avellino corsaro (0-1) a Castellammare di Stabia scavalca Bari (che riposa in questo turno) salendo in 2a posizione, vincono anche Catanzaro, Catania, Palermo (che entra in zona Play Off) e Viterbese; rinviata per neve Potenza-Ternana. All’interno anche i risultati della 23a giornata di Serie B (dove Pescara sconfitto in casa dal Venezia resta ultimo).

0

Recupero: Padova annichilisce Carpi con una sestina ed aggancia Sudtirol in testa

Nel match del Comunale Euganeo che ha archiviato 18a giornata del Girone B, squadra bianco-scudata (al 3°successo consecutivo e senza subire reti, il 14°stagionale, il 7°interno) travolge (6-0, il 2°nelle ultime tre gare dopo quello del turno infrasettimanale a Mantova ed ancora una volta mandando a segno 6 diversi marcatori) formazione carpigiana (al 3°ko consecutivo e senza segnare, il 6°nelle ultime 7 gare, il 4°esterno di fila, il 10°stagionale, l'8°complessivo in trasferta; resta 12a, a -5 dalla zona Play Off) agganciando Alto Adige al 1°posto a quota 47 e per molti è da considerarsi Campione d'inverno avendo vinto (2-0) scontro diretto con gli altoatesini. Dopo il pesante ko il tecnico dei carpigiani Luciano Foschi si è dimesso. Al suo posto torna Sandro Pochesci. All’interno anche i risultati della 22a giornata (3a di ritorno) di Serie B (dove Ascoli pareggia al 94' su rigore col Frosinone ed è ora 17° e dunque entra in zona play out , mentre Pescara pareggia 2-2 sul campo della capolista Empoli e resta ultimo ma aggancia Entella a quota 17)

0

Campobasso espugna Fiuggi e resta solo in testa: +3 sul Castelnuovo corsaro a Rieti e +5 sul San Nicolò

In questa 16a giornata una sola gara (Pineto-F.C. Matese) rinviata per covid. Campobassani (al 4°successo consecutivo, il 3°esterno di fila e con 2 gare ancora da recuperare) corsari (1-2) sul campo dell'Atletico Terme rimangono saldamente primi con 3 punti di vantaggio sulla squadra vomanese che vince (3-4) in rimonta sul terreno dei reatini (al 2°ko consecutivo ed ora a -9 dalla vetta) e 5 sul Notaresco (al 2°successo consecutivo) corsaro (0-2) a Giulianova. Vincono anche Castelfidardo (al 3°successo consecutivo), Cynthialbalonga, Vastese (al 2°successo consecutivo, il 1°esterno) ed Aprilia Racing (al 2°successo consecutivo). Vastogirardi impatta (2-2) rimontando due reti a Recanati. Il fanalino di coda Agnonese (al 4°ko consecutivo e senza segnare) esonera il tecnico Senigagliesi.

0

Sudtirol resta al comando solitario con un +3 sul Padova ed un +4 sul Perugia. Samb rimane quinta

Rinviata per covid Feralpisalò-Cesena. Alto Adige (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) espugna (1-2) Gubbio e resta primo, salendo a quota 47. Ma tengono suo passo padovani (al 2°successo consecutivo; mercoledì recuperano gara interna col Carpi) che nel lunch match piegano (1-0) Fermana e perugini (al 2°successo consecutivo, il 5°nelle ultime 6 gare, il 4°interno di fila e devono ancora recuperare la gara di Cesena) che battono (4-2) in rimonta Mantova (al 3°ko consecutivo) rimanendo almeno per ora rispettivamente a 3 ed a 4 punti dalla capolista. Stecca ancora Modena (al 2°pari consecutivo) che pareggia (0-0) a Ravenna e scivola a -6 dalla vetta. Triestina cala poker (4-1) al Legnago (al 2°ko consecutivo) che scivola in zona play out da dove esce Vis (al 2°pari consecutivo) che impatta (1-1) all'80'sul campo del Matelica. Imolese (al 2°successo consecutivo) cala altro tris (0-3) stavolta a Carpi. All'interno anche i risultati dei Gironi A (dove Como viene travolto a Lecco ma al Renate non riesce sorpasso ma solo aggancio) e C (dove Teramo pareggia 1-1 al Bonolis col Monopoli e Ternana vittoriosa 5-1 sulla Casertana, si porta a +14 sul Bari sconfitto in casa dalla Viterbese) e quelli di Serie B (dove Ascoli corsaro in rimonta a Lecce rimane 18° e Pescara battuto in casa dalla Reggina resta ultimo).

8

Sudtirol rimane solo in testa. Un travolgente Padova secondo a -3. Samb resta quinta ma ora a -8

Rinviata per covid Cesena-Perugia. Alto Adige (al 3°successo interno consecutivo) regola (4-2) Matelica (al 2°ko consecutivo, il 3°esterno di fila) restando primo e salendo a quota 44 (+4 su Perugia e Modena). Nei 2 posticipi del giovedì padovani (che mercoledì prossimo recuperano gara interna col Carpi) annichiliscono a domicilio Mantova (al 2°ko consecutivo) calando micidiale sestina (0-6) e salgono in 2a posizione, mentre Fano (al 5°risultato utile consecutivo) travolge con un poker (4-0) Carpi (al 4°ko nelle ultime 5 gare, il 3°esterno di fila). Nell’anticipo del martedì Modena pareggia (1-1) all’85’con la Triestina. Prosegue momento magico Virtus Verona (al 4°successo consecutivo, il 3°esterno di fila) che espugna (0-1) al 90′Legnago ed è ora 6a, a-1 dalla Sambenedettese (al 6°ko stagionale, il 3°esterno), sconfitta (1-0) sul campo della Fermana, sempre 13a ma ora a quota 26 (+4 su zona play out) assieme al Gubbio corsaro (0-1) ad Arezzo. Imolese cala tris (3-0) nel 1°tempo alla Feralpisalò. Primo punto (e pareggio) esterno Ravenna (al 2°pari consecutivo) che impatta (0-0) a Pesaro. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove Pro Vercelli travolge Renate e così Como vittorioso 3-0 sulla Juventus B torna in testa) e C (dove Teramo nell'anticipo del martedì pareggia 0-0 a Foggia)

0

Campobasso espugna Porto Sant’Elpidio e torna in testa: +1 sul Castelnuovo che rimonta 2 gol nel finale a Tolentino

In questa 14a giornata 2 gare (Recanatese-F.C. Matese e Rieti-Montegiorgio) rinviate per covid. Campobassani (al 2°successo consecutivo) corsari (0-2) sul campo del fanalino di coda Atletico (all'8°ko consecutivo, il 3°interno di fila), tornano primi sorpassando la squadra vomanese che pareggia (2-2), rimontando due reti allo scadere (89'e 92'). Termina 0-0 Vastogirardi-San Nicolò. Atletico Fiuggi travolge (3-0) Agnonese. Castelfidardo corsaro (2-3) a Giulianova.

0

Perugia a -1 dalla vetta. Frena il Padova. Sette squadre in 6 punti: Samb quinta a -5

Nel lunch match delle ore 12,30 perugini calano tris (3-0) al fanalino di coda Arezzo (al 3°ko consecutivo), portandosi ad un solo punto dalla capolista Sudtirol. Padovani (al 2°pari consecutivo) pareggiano (1-1 come all'andata al Raffaele Mancini) tra le mura amiche dell'Euganeo col Fano (al 3°pari consecutivo) e restano quarti. Feralpisalò (al 3°successo consecutivo) piega (2-1) Matelica al 91' ed aggancia Cesena in 6a posizione a quota 35. Nel posticipo del lunedì sera riscatto del Carpi che regola (2-0) Mantova. All'interno anche i risultati degli altri due Gironi A (dove nel lunch match Renate piega Grosseto e torna subito al comando solitario, sorpassando Como sconfitto a Pistoia ed ora a -2 dalla vetta) e C e quelli di Serie B (dove Pescara sconfitto 3-1 dal Chievo [ora 2°] è ora ultimo).

0

Sudtirol impatta a Fermo. Modena cade a Pesaro. Samb ora quinta a -5 dalla vetta

Ben 6 anticipi aprono 21a giornata (2a di ritorno) del Girone B. Alto Adige (al 3°pari esterno di fila) pareggia (1-1) sul campo della Fermana, ma resta 1°, visto che non ne approfittano modenesi (al 2°ko nelle ultime 3 gare) sconfitti (1-0) a sorpresa al Tonino Benelli dalla Vis. Riscatto Triestina che piega (2-1) Cesena (al 2°ko consecutivo) ora 6°, sorpassato dalla Sambenedettese (al 2°successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) corsara (1-2) in rimonta ed in inferiorità numerica all'84'a Gubbio (al 2°ko consecutivo). Virtus Verona (al 3°successo consecutivo) batte (3-1) Imolese ed è per ora 7a. Pari (1-1) Ravenna-Legnago. Nel Girone A: vincono Alessandria, Lecco, Pontedera, Pro Sesto ed Albinoleffe; termina invece 0-0 Pro Vercelli-Pro Patria. In quello C: Teramo batte (2-1) in rimonta Bari e così Ternana vittoriosa (3-1) sulla Paganese scappa via, portandosi a +11; vincono anche Foggia e Virtus Francavilla, Palermo invece pareggia (0-0) a Potenza. All’interno anche i risultati della 20a giornata di Serie B (dove Ascoli batte 2-1 in rimonta al 92'Brescia ed aggancia Entella a quota 17. Pescara che gioca domani a Verona è per ora ultimo).

0

Recuperi: vincono Campobasso, Vastogirardi e Recanatese, pari San Nicolò-Vastese

Nel recupero che archivia 6a giornata del Girone F, la squadra campobassana (che deve ancora recuperare 2 gare) espugna (1-2) Genzano, infliggendo al Cynthialbalonga il 1°ko interno ed aggancia Rieti a quota 24, portandosi a-1 dalla capolista Castelnuovo Vomano. In quello che archivia 7a giornata leopardiani calano poker (0-4) ad Agnone. Per la 10a giornata squadra isernina travolge (4-1) Castelfidardo. Per l'11a termina 1-1 il derby abruzzese tra Notaresco e vastesi.

0

Feralpisalò espugna Carpi (che perde anche imbattibilità interna) ed aggancia Mantova al 7°posto

Nel recupero del Comunale Sandro Cabassi che ha archiviato 17a giornata del Girone B, squadra salodiana (al 2°successo consecutivo, il 9°stagionale, il 3°esterno) vince (1-2) sul campo di quella carpigiana (al 3°ko consecutivo, il 7°stagionale, il 1°interno e che resta 12a, a -5 dalla zona Play Off) agganciando mantovani a quota 32, a -1 dalla Samb (6a). All’interno anche i risultati dei 2 recuperi del Girone C (dove termina 0-0 la gara completata tra Catanzaro e Viterbese e dove Casertana batte 0-2 a domicilio e sorpassa Juve Stabia, entrando in zona Play Off, da dove invece esce la formazione stabiese) e quello di Serie B (dove Chievo piega [2-1] Cittadella portandosi a -1 dallo stesso e dalla Spal).