Tag coppa italia tim

2

Renate batte Pordenone in pieno recupero scavalcando Samb e portandosi a -4 dal Padova

Nel posticipo che archivia 19a ed ultima giornata d'andata del Girone B brianzoli (all'8° successo stagionale, il 4° interno) sconfiggono (1-0) ramarri (al 4° ko stagionale, il 2° esterno) al 93' riprendendosi così 2° posto con 30 punti (+1 sui rossoblu, ora terzi) a sole 4 lunghezze dalla capolista che li ospiterà venerdì prossimo. All'interno anche i risultati degli altri 2 Gironi A e C.

0

Padova cade a Gubbio in pieno recupero. Samb seconda a -5 dalla vetta. Avanza Reggiana

Padovani (al 3° ko stagionale ed esterno; non segnano e non vincono da 3 gare) battuti (1-0) a sorpresa sul campo degli egubini (al 2° sucesso ed interno consecutivo) al 92'. E così rossoblu (al 3° pari interno consecutivo) che impattano (1-1) con la Triestina guadagnano un punto sulla capolista. Reggiani (al 4° successo nelle ultime 5 gare, il 5° interno consecutivo) battono (2-1) Teramo agganciando Feralpisalò in 4a posizione a quota 26. Bene Sudtirol, Ravenna (al 3° successo nelle ultime 4 gare) ed il fanalino di coda Fano che fa suo derby battendo (1-0) Fermana ed agganciando a quota 13 Santarcangelo. Domani si gioca Renate-Pordenone.

2

Samb seconda a -6 dal Padova che pareggia 0-0 anche con la Reggiana ma è campione d’inverno. Renate ko a Fermo

Padovani (al secondo 0-0 sempre interno consecutivo) sprecano altra occasione per allungare in testa ma vincono Girone d'andata con una giornata d'anticipo. Brianzoli (al 2° ko nelle ultime tre gare) sconfitti (3-1) sul campo della Fermana scivolano al 3° posto venendo scavalcati (così come la Feralpisalò) dai rossoblu (al 3° successo esterno consecutivo) corsari nell'anticipo del venerdì a Bergamo. Bene Triestina, Vicenza (al 1° successo esterno), Teramo e Santarcangelo.

0

Posticipo Girone B: Padova impatta a reti bianche con la Fermana restando a +6 sul 2° posto

Nella gara che archivia 17a giornata capolista (al 3° pari stagionale, il 2° interno) che veniva da 4 successi consecutivi, non va oltre lo 0-0 contro la squadra canarina (al secondo 0-0 consecutivo; 7° pari stagionale, il 5° esterno) salendo a quota 33 e dunque conservando sei punti di vantaggio sul Renate che approda ai quarti di Coppa Italia eliminando Feralpisalò ai rigori. Intanto Santarcangelo esonera Angelini sostituendolo con Cavasin All'interno oltre le statistiche aggiornate anche i risultati dei Gironi A e C.

0

Renate stecca ancora. Feralpisalò scavalca Samb, Pordenone ed Albinoleffe, travolto dalla Reggiana

Brianzoli (che non segnano da 3 gare) impattano 0-0 in casa col Santarcangelo (al 3° pari esterno consecutivo), agganciato a quota 10 dal Fano (al 2° successo stagionale ed interno; non vinceva dalla 1a giornata) vittorioso (1-0) sulla Triestina. Salodiani (al 2° successo consecutivo) piegano (2-1) Sudtirol salendo al 3° posto, scavalcando in un colpo solo rossoblu (che non vincono in casa da 4 gare; ora quarti assieme ai pordenonesi ma a-2 dal 2° posto) e ramarri che impattano (1-1) tra loro e bergamaschi (al 2° ko consecutivo) travolti (4-1) dai reggiani (al 3° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 4° interno di fila) ed ora sesti. Gubbio batte (1-0) Bassano (al 2° ko consecutivo, il 6° nelle ultime 7 gare) che esonera Magi. Ravenna (al 2° successo consecutivo) espugna il campo del Vicenza (al 4° ko consecutivo) agganciandolo a quota 16.

0

Statistiche dopo posticipo Girone B: Samb aggancia Albinoleffe e Pordenone al 3° posto

Nel match del lunedì che archivia 16a giornata rossoblu (al 7° successo stagionale, il 2° esterno di fila, il 5° complessivo in trasferta) espugnando per 0-2 il campo del Teramo (al 4° ko stagionale, il 2° interno e di fila) agganciano in 3a posizione a quota 24 bergamaschi e pordenonesi (che hanno eliminato Cagliari nel 4° turno della Coppa Italia Tim dove agli ottavi affronteranno l'Inter e sabato in Campionato saranno ospiti al Riviera delle Palme) portandosi a -2 dal Renate (2°) e restando a -8 dalla capolista Padova. Intanto ben 5 società di C penalizzate tra cui il Santarcangelo (-1) per violazioni Covisoc.

0

Renate perde imbattibilità esterna scivolando a -6 dalla vetta. Feralpisalò scavalca per ora Samb

Brianzoli (al 2° ko stagionale, il 1° esterno) sconfitti 1-0 sul campo del Ravenna. Salodiani (al 3° successo esterno consecutivo) espugnano Santarcangelo salendo almeno per adesso al 5° posto. Triestina batte (3-1) Gubbio agganciando rossoblu e Mestre in 6a posizione a quota 21. Prima vittoria esterna della Reggiana (al 2° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare) corsara (0-1) in casa del Bassano (al 5° ko nelle ultime 6 gare, il 3° interno di fila). Domani sera l'atteso posticipo Teramo-Samb chiuderà 16a giornata.

0

Anticipo Girone B: Padova espugna in rimonta Bergamo e tenta la fuga

Nel terzo anticipo della 16a giornata che si chiuderà lunedì con l'atteso posticipo Teramo-Samb, padovani (al 4° successo consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 10° stagionale, il 4°esterno) si aggiudicano big match dell'Atleti Azzurri battendo per 1-2 Albinoleffe (che aveva chiuso prima frazione in vantaggio; al 4° ko stagionale, il 2°interno) grazie ad una doppietta del subentrato (nella ripresa) Cisco e portandosi almeno per ora a +6 sul Renate (che domani sarà impegnato a Ravenna). All'interno anche i risultati del Girone C.

0

Pordenone batte Vicenza agganciando per ora Albinoleffe al 3° posto. Pari tra Mestre e Fano

Due anticipi hanno aperto 16a giornata del Girone B. Riscatto dei ramarri (al 6° successo stagionale, il 4° interno; sabato prossimo saranno ospiti della Samb al Riviera) che dopo 3 ko consecutivi ed il turno di riposo , tornano al successo e ad essere il miglior attacco del torneo (salendo a quota 24 gol segnati) battendo per 3-2 vicentini (al 3° ko consecutivo, il 6° stagionale, il 4° in trasferta dove non hanno ancora vinto raccogliendo solo 2 punti) ora guidati da Zanini che avevano rimontato il doppio svantaggio (2-0 con cui si era chiusa prima frazione). Termina 1-1 il match di Portogruaro tra mestrini che agganciano Samb a quota 21 e fanesi. Stasera altro anticipo (il big match Albinoleffe-Padova).

0

Samb, Bassano, Triestina, Reggiana e Teramo eliminate. Padova, Renate e Feralpisalò approdano agli ottavi

Rivieraschi sconfitti 3-1 in rimonta dopo i supplementari sul campo della Casertana. Bassanesi battuti ai rigori dai salodiani.Teramani (che lunedì sera ospiteranno rossoblu) eliminati ai rigori sul campo della Viterbese. Reggiani battuti (1-2) in casa dal Prato. Padovani travolgono (5-0) alabardati. Brianzoli piegano (2-1) Giana Erminio. Ricordiamo che Vicenza ed Albinoleffe si erano già qualificate eliminando rispettivamente Pordenone (ancora in corsa nella Coppa Italia Tim dove al 4° turno del 28 novembre sarà ospite del Cagliari) e Pro Piacenza. All'interno tutti i risultati dei sedicesimi (2° turno) e gli abbinamenti del turno successivo.

0

Serie C Girone B: Pordenone, Renate e Vicenza in testa a punteggio pieno

Squadra brianzola (corsara 0-1 sul campo del Feralpisalò), squadra pordenonese (vittoriosa 3-1, in rimonta sul Sudtirol) e quella vicentina (che nel posticipo del lunedì batte 1-2 in rimonta Modena sul neutro di Forlì) , tutte e tre al 2° successo consecutivo, comandano con 6 punti dopo 2 gare. Primo successo per Mestre (alle spalle del trio di testa a quota 4), Bassano, Padova e Santarcangelo. Primo punto per Triestina e Reggiana che hanno dato vita all'unico pari (1-1) di giornata. Restano per ora al palo (0 punti) Albinoleffe Gubbio e Modena, tutte al 2° ko consecutivo. Detto di Fermana-Samb sospesa sull'1-0 e che verrà proseguita in data da destinarsi, all'interno anche i risultati dei Gironi A e C.

0

Serie C Girone B: al comando Fano, Feralpisalò, Pordenone, Ravenna, Renate, Samb, Sudtirol e Vicenza

Le 8 squadre in testa vincono rispettivamente con Bassano, Reggiana, Santarcangelo, Fermana, Padova, Modena, Albinoleffe e Gubbio che rimangono per ora al palo. Da segnalare soprattutto il successo (0-1) al 94' su rigore dei pordenonesi a Santarcangelo di Romagna , il colpaccio dei salodiani a Reggio Emilia ed il 3-0 (stesso risultato ma meno sorprendente con cui i vicentini hanno battuto egubini) con cui la squadra brianzola ha battuto i padovani. Unico pareggio (1-1) di questa 1a giornata quello tra Mestre e Teramo (che ha trovato il pari al 94'). Ha riposato Triestina. All'interno anche i risultati dei Gironi A e C.

0

Risultati della Coppa Italia dalla A alla D.

All'interno tutti i risultati della Coppa Italia Tim (3° Turno dove il Pordenone eliminando in rimonta il Lecce è l'unica squadra di Serie C rimasta in corsa nella manifestazione), della Coppa Italia di Serie C (Gironi Triangolari) e della Coppa Italia di Serie D (Turno Preliminare) e gli accoppiamenti dei turni successivi (4° Turno della Coppa Italia Tim e 1°Turno della Coppa Italia di Serie D). Del Girone B passano alla fase finale Triestina, Ravenna e Teramo . Fermana eliminata. Recanatese elimina Fabriano Cerreto ai rigori e nel prossimo turno sarà ospitre del Monticelli.

0

Risultati e marcatori del 2° Turno della Coppa Italia Tim

Samb eliminata dal Cesena (che sabato sarà ospite del Genoa) . Bari batte Parma in rimonta. Poker Carpi e pokerissimo Palermo. Colpacci di Pordenone a Venezia e Piacenza a Novara. Blitz di Lecce e Foggia. Renate elimina (ai rigori) Empoli. Pirotecnico match tra Pescara-Triestina : 5-3 dopo i supplementari. All'interno anche gli accoppiamenti del 3° Turno e i risultati dei Gironi Triangolari della Coppa Italia di Serie C dove la Fermana ha sconfitto (2-0) il Teramo nella 1a giornata del Girone G. Intanto slitta a venerdì la compilazione dei calendari di Serie C.

0

Coppa Italia Tim: Samb approda al 2° turno dove sarà ospite del Cesena, goleada Trapani

All'interno tutti i risultati e marcatori del 1° turno (dove i rossoblu hanno piegato ai supplementari la resistenza della Lucchese e dove i trapanesi hanno travolto per 6-0 la Paganese) eliminatorio e gli accoppiamenti della 2a Fase e della Coppa Italia di Serie C (domenica prossima tra le gare d'esordio stagionale in programma anche Fermana-Teramo). Intanto la Serie C potrebbe essere a 57 e non più a 60 squadre con 3 Gironi da 19.