5

Emergenza idrica: tutto era già previsto

L'Ato 5 Marche nel 2004 aveva stanziato 968 mila euro per la riparazione di alcune condotte tra cui quella di Tallacano, la cui rottura, in questi giorni, sta creando tanti disagi. Soldi però che, se spesi, sono stati spesi in malo modo. Storie di ordinaria italianità.

0

Emergenza idrica, operai sempre al lavoro

In contrada Tallacano di Acquasanta Terme si sta cercando di sostituire la conduttura danneggiata con un altra provvisoria. In nottata l'acqua potrebbe essere reimmessa nell'acquedotto, ma ancora non si sa quando questa sarà nuovamente disponibile nelle case.

0

«Emergenza idrica, responsabilità della Ciip»

Lucio D'Angelo, sindaco di Offida, si scaglia contro la società che gestisce l'acquedotto per i disagi provocati in tutto il Piceno: «i dirigenti spieghino bene come mai si è verificato il guasto, come mai non sono stati reattivi nel rimediare e cosa intendono fare per evitare in futuro fatti analoghi. E invece loro tacciono».

0

Emergenza idrica: niente acqua di notte

A partire da venerdì 27 luglio sospensione dell’erogazione dalle 23 alle 6 in contrada Colle in Su, contrada San Vincenzo, zona industriale di Acquaviva, contrada Sgariglia, via Padre Sigismondo Damiani e zone limitrofe.