0

Omicidio Fadani, guerriglia nel quartiere rom

Auto incendiate e rovesciate, sassaiole contro le abitazioni e ripetute urla di «assassini»: la rabbia dei cittadini dopo la morte del giovane ucciso da tre nomadi esplode nella notte, con una spedizione punitiva nella zona nord di Alba Adriatica, dove vive una numerosa comunità di zingari.

0

Droga in autobus da Napoli a Martinsicuro

Con l’operazione “Due mari” i Carabinieri di Alba Adriatica hanno arrestato tre extracomunitari irregolari che ogni fine settimana dal capoluogo campano arrivavano nella città truentina per rifornire il territorio di stupefacenti. Per gli spostamenti utilizzavano i mezzi pubblici e nascondevano le dosi in borsoni fingendosi venditori ambulanti di articoli vari.

0

Guida in stato di ebbrezza, due denunce

In seguito a controlli sulla circolazione stradale da parte dei Carabinieri sul territorio vibratiano, sono state denunciate due persone che si trovavano alla guida della propria auto in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta ad abuso di alcol.

0

Spendono con un bancomat rubato, arrestati

L’episodio risale al luglio scorso quando un uomo di Porto d’Ascoli subisce un furto nella sua auto, e gli vengono sottratti oggetti e una carta bancomat. I Carabinieri di Alba Adriatica sono riusciti ad individuare gli utilizzatori della tessera, con cui avevano fatto spese in negozi di Alba e Tortoreto.

0

Arrestato un rom per spaccio di droga

I Carabinieri del nucleo operativo di Alba Adriatica hanno fermato un 39enne mentre cedeva una dose di stupefacente ad un tossicodipendente. In casa aveva 3 grammi di eroina e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi.

13

Alba: ecco come si muore a 24 anni

Un litigio per via di una bici, un’aggressione di tre contro uno, uno scooter che brucia nella notte e mette i Carabinieri sulla strada giusta. «Pensavamo fosse solo tramortito», dicono del povero Antonio De Meo i tre minorenni sotto accusa

0

Smantellato centro di riproduzione abusiva di cd

La maxioperazione ha impiegato oltre trenta agenti tra carabinieri, finanzieri, vigili urbani e unità cinofile: perquisiti diversi appartamenti in un palazzo di via Vivaldi a Martinsicuro, dove sono stati trovati prodotti audiovisivi e merce contraffatta per un valore di 50mila euro. Controllate decine di extracomunitari: tra questi uno è stato arrestato e 23 espulsi perchè clandestini.