Tag arezzo calcio

0

Cesena espugna Arezzo. Vincono anche Fermana ed Imolese. Pari Mantova-Triestina e Fano-Gubbio

Cinque anticipi aprono 19a ed ultima giornata d'andata del Girone B. Squadra cesenate (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 4°esterno consecutivo, il 10°stagionale) corsara (0-2) sul campo del fanalino di coda aretino (che esonera il tecnico Camplone), si porta almeno per adesso in 2a posizione a -1 dalla vetta. Fermani (Al 3°successo interno consecutivo) battono (2-1) in rimonta Legnago Salus (al 2°ko consecutivo). Riscatto degli imolesi (al 4°successo stagionale, il 2°interno) che dopo 10 ko consecutivi, ritrovano successo battendo (2-0) Matelica (al 2°ko consecutivo). Mantovani ed alabardati si dividono posta (0-0) salendo a quota 29 ma falliscono momentaneo sorpasso alla Samb (che oggi ospiterà Padova). Termina invece 1-1 match tra fanesi ed egubini. Nel Girone A: terminano tutti in parità i 3 match del sabato compreso quello del Renate che impatta (1-1) a Lucca. In quello C: Avellino piega (1-0) Cavese, mentre Turris pareggia (1-1) all'88'con la Vibonese. All’interno anche i risultati della 18a giornata di Serie B (dove Ascoli cade a Cittadella [ora 2°] e resta ultimo).

0

Anticipo: primo successo Arezzo che espugna all’inglese Imola e sorpassa per ora Fano, ultimo

Il match del sabato sera al Romeo Galli, che apre 13a giornata del Girone B termina 0-2 per la squadra aretina (al 1°successo stagionale ed esterno) che sale a quota 6 scavalcando almeno per adesso Alma Juventus (che oggi ospiterà Virtus Verona) a cui lascia ultima posizione. Prosegue momentaccio Imolese (al 4°ko consecutivo e 4°interno di fila compreso quello a tavolino col Sudtirol, il 5° nelle ultime 6 gare in cui non ha segnato) ferma a quota 12. Nel Girone A nuovo contro-sorpasso in vetta col Renate che vincendo (0-2) sul campo della Pergolettese torna per ora al comando solitario scavalcando Pro Vercelli (oggi impegnata ad Alessandria); nel lunch match delle 12,30 Olbia piega (2-1) Juventus B. In quello C 9°successo consecutivo per la capolista Ternana che espugna (2-3 in rimonta) al 91'Vibo Valentia. All’interno anche i risultati della 9a giornata di Serie B (dove Ascoli e Pescara sono state entrambe sconfitte rispettivamente a Venezia ed in casa col Pordenone ed esonerano i rispettivi tecnici Bertotto ed Oddo)

0

Anticipo: Triestina spreca doppio vantaggio, impattando ad Arezzo ma aggancia per ora il duo di testa

Termina 2-2 il match del sabato pomeriggio che apre 8a giornata del Girone B. Alabardati (al 2°pareggio consecutivo e stagionale, il 1°esterno) si fanno rimontare 2 reti dalla squadra aretina (al 2°pareggio consecutivo per 2-2 ed ancora in doppia rimonta dopo quella di domenica scorsa a Macerata col Matelica; agganciati per ora Fano e Gubbio a quota 3) fanalino di coda ma agganciano comunque le attuali capoliste Padova (impegnato lunedì a Cesena) e Sudtirol (che oggi ospiterà Samb) a quota 14. Nel Girone A rinviata per nebbia Pro Vercelli-Giana Erminio, in quello C invece prosegue momento magico del Teramo (al 2° successo consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare) che espugna (1-2: doppietta di Ilari) all'89'Pagani e balza per adesso al comando solitario a quota 17. All’interno anche i risultati della 6a giornata di Serie B (dove Chievo aggancia Empoli in testa e l'Ascoli è stato sconfitto in casa dal Pordenone)

0

Sudtirol solo in testa. Seguono Samb, Carpi, Imolese e Matelica ad un solo punto dalla vetta

Alto Adige (al 3°successo stagionale, il 2°esterno) che nell'anticipo del sabato ha battuto (0-1) a domicilio e sorpassato Feralpi (al 1°ko interno) comanda con 11 punti ed è ancora imbattuto così come Virtus Verona e Legnago Salus che ha impattato (1-1) a Padova. Riscatto Perugia (al 1°successo interno) che regola (2-0) Fermana (al 2° ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 2°interno), la quale resta ultima assieme all'Arezzo che esonera il tecnico Potenza. All'interno anche i risultati degli altri Gironi A e C (dove Teramo batte all'inglese Casertana ed aggancia assieme alla Turris il Bari in testa) e quelli di serie B.

0

Carpi, Matelica, Modena e Sudtirol in testa a punteggio pieno. Primo successo Samb, a -3 dal quartetto

Carpigiani, matelicesi, modenesi ed Alto Adige vittoriosi rispettivamente a Mantova (1-2), nell'anticipo con la Feralpi (3-1), con la Vis (3-1) e con la Fermana (travolta 3-0), comandano con 6 punti. Oltre che per la Sambenedettese (2-1 al Gubbio che resta al palo assieme a Fermana, Ravenna ed Arezzo), 1a vittoria anche per Legnago Salus, Triestina e Perugia, quest'ultimo corsaro (0-1) ad Arezzo nel posticipo del lunedì sera. All’interno anche i risultati degli altri due Gironi A e C (dove Teramo pareggia 1-1 a Bari e Trapani non si presenta nemmeno a Catanzaro e viene escluso dal Campionato) e quelli di Serie B.

0

Serie C: a tre giornate dalla fine altre penalizzazioni nei Gironi A e C

Continuano le penalità spezzatino . Le 4 squadre a cui sono stati sottratti punti erano già penalizzate. Dunque si tratta di un aumento del numero dei punti tolti. Nel Girone nord sono stati tolti altri 6 punti all'Arezzo (ora -15; martedì aveva perso in casa il recupero col Monza), che scivola al penultimo posto. Nel Girone sud invece tolti 6 punti al Matera (che passa da -3 a -9, scivolando al 12° posto e dunque uscendo dalla zona Play Off), 4 al fanalino di coda già matematicamente retrocesso Akragas (che passa da -5 a -9) ed 1 al Siracusa (che passa da -4 a -5, scivolando al 10° posto). All'interno le 2 classifiche aggiornate dopo le sanzioni.

0

Anche l’Arezzo tra i dilettanti

Prosegue lo stillicidio di esclusioni dai professionisti: la società amaranto getta la spugna insieme a Manfredonia e Olbia. Chiuse le iscrizioni alla D: la Samb presenta la domanda in anticipo, il Casoli e altre 6 squadre rinunciano

12

Marconato, un numero uno da urlo

E' quello che ha lanciato in alcune occasioni nel suo primo allenamento in maglia rossoblù per far capire che, in area di rigore, l'ultima parola è la sua. Perchè la Samb ? «Una gran voglia di mettermi in discussione ed un progetto interessante».