0

Picene nel baratro, in vetta Elpidiense e Ancona allungano

Centobuchi e Grottammare sconfitte da Biagio Nazzaro e Real Montecchio sono penultime a braccetto. La squadra di Izzotti batte l'Atletico Piceno che ora è ultimo seppur in compagnia. Dietro la capolista tiene il passo solo la compagine dorica. Rallenta la Fermana che impatta a Cingoli. Colpaccio del Montegranaro a Pesaro.

0

Grottammare a picco, Elpidiense , Ancona e Fermana viaggiano ad alta quota

La squadra rivierasca incassa il 3° ko consecutivo, e conferma il mal di trasferta perdendo a Corridonia. Le compagini picene restano sempre più basse in classifica. Le tre squadre di testa invece continuano a vincere staccandosi dalle inseguitrici. Il Tolentino perde terreno facendosi bloccare in casa dalla Vis Pesaro. Risale il Real Montecchio. Colpo esterno della Cingolana a Fabriano.

0

Un coriaceo Grottammare si arrende di misura alla corazzata Ancona

Sconfitta immeritata per i rivieraschi. Gara scritta: nella prima frazione dal vantaggio dorico firmato da Argiolas, e nella ripresa dal momentaneo pareggio di Parma, dal nuovo vantaggio ospite dell'ex Samb Tedoldi, dalla terza rete biancorossa siglata su rigore da Argiolas e dal 2-3 finale di Mastrojanni. I padroni di casa sull'1-3 sono rimasti in 10 per l'espulsione di Traini.

0

Grottammare: trasferta vietata ai tifosi dell’Ancona

Per motivi di ordine pubblico la sfida del Pirani sarà aperta solo al pubblico di casa. Il provvedimento è stato preso anche per evitare gli scontri tra i supporters anconetani e quelli della Samb. I tifosi dorici comunque potranno guardare la partita in diretta su Rai 3. Sorteggiati i gironi triangolari della 2° fase della Coppa Italia, rivieraschi inseriti nel gruppo B con Fermana e Tolentino.

2

Iscrizioni: la Sangiustese rischia grosso

Secondo la Gazzetta la fideiussione dei calzaturieri non sarebbe valida. Per Ascoli e Ancona penalizzazione scontata, ma dovrebbero farcela. In Lega Pro diverse società a rischio: entro il 10 luglio dovranno mettersi in regola. Rimini, Perugia e Gallipoli non iscritte