3

Doppio esonero: Ancona e Jesina rimuovono Favo e Fenucci

Fatale per i due allenatori la 13a Giornata in cui i dorici hanno pareggiato facendosi rimontare 2 gol nel finale a Riccione mentre i leoncelli hanno subito l'ennesimo ko perdendo in casa con l'Atessa. Panchina dorica affidata per ora al vice Lelli che la scorsa stagione portò gli anconetani alla conquista di Campionato e Coppa d’Eccellenza Regionale e Dilettanti Nazionali

0

Vincono Ancona e Fermana: domenica si giocheranno campionato faccia a faccia

Dorici battono Montegranaro restando in testa con 1 punto di vantaggio sui canarini che espugnano Cascinare in uno scoppiettante 3-4. Si deciderà tutto nel big match del Recchioni di Fermo. Tolentino forza 6 a Monte San Giusto. Vis Pesaro aritmeticamente nei play off. Corridonia agguanta sesto posto . Matematicamente salvi Atletico Piceno e Grottammare. Centobuchi sconfitto in casa da Fortitudo. Colpaccio Real Metauro a Montecchio.

0

L’Ancona ha vinto la Coppa Italia Dilettanti ed è promossa in serie D

I dorici hanno battuto 3-1 nella finalissima di Roma il Città di Marino . A segno Genchi, Pesaresi e Tedoldi. Per i romani l'illusorio gol dell'1-2 di Angelilli. E' la prima squadra marchigiana ad aggiudicarsi questo trofeo nazionale d'Eccellenza. Molte squadre tra cui il Centobuchi faranno il tifo affinchè la Fermana vinca il campionato d'Eccellenza Marche ma la compagine di Lelli mira alla doppietta per un eventuale ripescaggio nei professionisti.

0

Fermana ko, sorpasso Ancona che si riprende subito il comando

I dorici che mercoledì giocheranno la finale di Coppa Italia Dilettanti, sono tornati in vetta rifilando un tris alla Fortitudo e approfittando della debacle dei canarini ingabbiati a Grottammare da una doppietta di Traini. Tolentino sconfitto (4-3) in rimonta sul campo del Corridonia che si riavvicina così come il Real Montecchio ai play off . Elpidiense condanna alla matematica retrocessione la Sangiustese e torna a -1 dal terzo posto . Riscatto Maceratese. Centobuchi matematicamente candannato a disputa play out.

0

L’Ancona è in finale di Coppa Italia Dilettanti

Ai dorici dopo aver vinto la semifinale d'andata in casa dell'Inveruno per 0-1 è bastato un pari (1-1) interno per raggiungere la finalissima del trofeo nazionale d'Eccellenza mai vinto finora da nessuna squadra marchigiana. Al gol del solito Genchi ha risposto per gli ospiti Calandrino. Mercoledì 6 aprile a Roma la squadra di Lelli si troverà difronte i romani del Marino che hanno eliminato, pur perdendo la gara di ritorno i pugliesi del Liberty Monopoli.

0

Ancona cade a Tolentino e viene scavalcata da Fermana che ringrazia e va in fuga

Cremisi vendicano ko (ai rigori) nella finale di Coppa Marche e si confermano re dei scontri diretti battendo in rimonta i dorici, al 3° ko stagionale. Ne approfittano i canarini che liquidano l'Atletico Piceno balzando in testa con un +2 a 4 giornate dalla fine. Elpidiense sconfitta nel finale a Fabriano. Pari a reti bianche per Grottammare a Montegranaro. Sangiustese batte a sorpresa Real Montecchio. Centobuchi si avvicina alla Maceratese sconfitta a Chiaravalle.

0

L’Ancona ipoteca la finale di Coppa Italia Dilettanti

Nella semifinale d'andata del trofeo nazionale d'Eccellenza, i dorici hanno espugnato di misura il terreno dell'Inveruno con un gol dell'under Cellottini. Ritorno mercoledì prossimo a Del Conero. Nell'altra semifinale il Marino ha espugnato per 0-3 il campo del Liberty Monopoli. Domenica la squadra di Lelli invece sarà ospite del Tolentino , in testa alla classifica degli scontri diretti ma ormai tagliato fuori da quella che conta per il vertice .

0

In vetta prosegue testa a testa Ancona-Fermana, Tolentino out

Poker per dorici in casa col Real Montecchio e canarini a Belvedere. Perdono terreno i cremisi che hanno perso l'imbattibilità esterna a Grottammare e sono ora a -10 dal vertice e devono guardarsi le spalle dall'Elpidiense , a -1 dal terzo posto. I rivieraschi al terzo successo consecutivo tornano fuori dalla zona play out. Pari interno Atletico Piceno. Riprende marcia del Corridonia. Urbino matematicamente retrocesso.

0

Vincono tutte le prime 5 in classifica, colpaccio esterno del Grottammare

Successi per Ancona, Fermana, Tolentino nel finale sull'Atletico Piceno, ed Elpidiense a Montecchio. Vis Pesaro consolida quinto posto superando al 94' un ammirevole Urbino. I rivieraschi battono in rimonta nel recupero e scavalcano Real Metauro uscendo dalla zona play out. Poker Corridonia a Fabriano con tripletta di Bugiolacchi. Belvederese corsara a Montegranaro. In coda non si arrende Centobuchi.

0

Prosegue il testa a testa Ancona-Fermana e la corsa play off dell’Atletico Piceno

Dorici di misura nel finale sul Corridonia e canarini tris alla Cingolana vincono entrambe in casa e continuano duello a distanza. Ormai quasi fuori gioco Tolentino ed Elpidiense sconfitta in casa dai lamensi ormai inarrestabilmente lanciati verso l'alto. Grottammare a picco, cade a Montecchio e ripiomba in zona play out. Fulgor risorge affossando forse definitivamente la Sangiustese.